Calcio - Eccellenza campana Ischia Ischia Calcio - news

L’ex Ischia Di Napoli è il nuovo allenatore dell’Akragas

Lello Di Napoli

Raffaele Di Napoli, storico vice di Campilongo a Cava, Foggia, Empoli, Avellino, Frosinone e Ischia, quest’anno al Messina, prima come collaboratore di Arturo “Re Artù” Di Napoli, poi come allenatore in prima, è il nuovo allenatore dell’Akragas.

Akragas, Di Napoli si presenta: “Grazie Rigoli, Agrigento non si dimentica”, inzia l’era Lello Di Napoli. L’Akragas ha un nuovo allenatore:  è l’ex Messina. “È stato ‘amore a prima vista’ – ha detto Silvio Alessi – ci siamo parlati ed alla fine abbiamo scelto lui. È stata sempre la nostra prima scelta. È un profilo che sposa a pieno la nostra politca. Quest’anno – continua il presidente del Cda – per noi è un anno importante, con la giusta programmazione vogliamo dare vita ad una salvezza tranquilla. Non saremo mai una squadra materasso, vogliamo essere una società solida ed importante”. Silvio Alessi spalanca le braccia alla nuova stagione, una LegaPro targata Lello Di Napoli.

“Tornare qui è un onore per me. Vorrei ringraziare la proprietà per avermi dato questa possibilità, ma anche a Pino Rigoli. So – dice Di Napoli – che raccolgo una pesante eredità, se oggi noi siamo qui è anche grazie al suo lavoro. Io conosco bene il peso della maglia dell’Agrigento, l’ho indossata e so cosa vuol dire. I giocatori che sposeranno questo progetto – dice – non dovranno arrivare qui con la puzza sotto il naso, voglio uomini veri, persone che sappiano bene cosa voglia dire Akragas. Mercato? Ne parleremo con la società, conosco i giocatori dello scorso anno, mi ha ben impressionato Aveni. Mi fido della proprietà e sono certo che lavoreremo con grande sinergia. Amo il calcio propositivo, il mio modulo è il 4-3-3, ma è riduttivo parlarne adesso. Gli schemi – continua – si fermano fino ad un certo punto, poi dobbiamo avere grinta e riuscire a creare il giusto entusiasmo. Il mio contratto? Annuale, con opzione per il secondo. Messina? Anche lì ho raccolto una pesante eredità, sono riuscito a creare un grande gruppo, riconferma? La mia realtà adesso è l’Akragas”.

 

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale