Quantcast

Promozione-Ischia,Saltalamacchia che errore,Gigio Trani esulta !
Calcio - Eccellenza campana Ischia

Promozione-Ischia,Saltalamacchia che regalo ,Gigio Trani esulta !

PROMOZIONE – ISCHIA CALCIO – MAUED SPORT 1-0 : Gli ischitani riescono a venire a capo della gara contro la formazione spartana grazie ad una papera del portiere Saltalamacchia.

La squadra gialloblu scende in campo con un ritmo di gioco abbastanza lento,dove per l’intero arco della gara non è mai arrivata ad impegnare l’estremo portiere ospite. A sbloccare il risultato che ha regalato i 3 punti agli ischitani è stata una vera è propria papera del giovane portiere classe 2001 su un calcio di punizione battuto dalla tre quarti di campo da Gigio Trani.  Ancora una prova sottotono dell’attaccante Liccardi (ancora lontano dalla forma fisica ed atletica) che viene sostituito nella ripresa. 

Simone Vicidomini- L’Ischia finalmente riesce a batte il Maued Sport. I gialloblu guidati da mister Bilardi,vincono di misura contro la formazione spartana vendicando così i precedenti della scorsa stagione in Prima Categoria (un pareggio all’andata e una sconfitta al ritorno). L’Ischia di certo non ha disputato una grande gara,sopratutto apparsa molto confusionaria per lunghi tratti di gara. La prima frazione di gioco si è conclusa sul risultato di 0-0 con qualche conclusione velleitaria verso la porta del Maued. Nella ripresa gli isolani,hanno cercato di mettere il cuore e l’orgoglio per sbloccare il match,ma sono apparsi anche molto confusi e con poche idee di gioco. L’unico ad impensierire con qualche accelerazione che ha messo in difficoltà la retroguardia spartana è stato Gigio Trani. Alla fine è stata una vittoria di misura ma questi sono tre punti d’oro per Fondicelli & co. Da annotare ancora una prestazione sottotono dell’attaccante Liccardi che a metà ripresa è stato sostituito da De Luise Massimo. L’arrivo dell’esperto attaccante non sta restituendo i sacrifici economici fatti da parte della società. Una vittoria che permette agli isolani di salire a quota 10 punti in classifica e di restare aggrappata al pari di Sant’Antonio Abate,Vico Equense e in scia della capolista Procida (4 su 4).

LE FORMAZIONI – L’Ischia manca di Conte, Chiaiese, De Simone e Muscariello (infortunati). Mister Ciro Bilardi ha schierato i suoi con un 4-3-3 che ha visto Mennella a difesa della porta e la difesa composta da Calise, Del Deo, Accurso e Trani L., con Esposito, Di Spigna e Sirabella a centrocampo più il tridente offensivo formato da Fondicelli, Liccardi e Gigio Trani.
Il Maued Sport, che si è presentato sull’isola privo dello squalificato Campese, è stato mandato in campo da Umberto Marino con un 4-4-2 che aveva l’under Saltalamacchia in porta, più Luongo, Gaudino, l’ultimo arrivato Caccavale e Mango, con a centrocampo Toscanesi, Cardinale, Landieri e Farinelli, più Nebboso e Lucarelli in attacco.

La Partita– La prima conclusione verso una delle porte è di Di Spigna, che al minuto 8 calcia dai 25 metri al termine di un’azione prolungata, mandando la sfera alta sul sette della porta difesa da Saltalamacchia. Per vedere la seconda si deve attendere il 24’, quando Gigio Trani recupera palla sulla destra e crossa per Liccardi che stoppa di petto e gira col sinistro senza trovare la porta. Passa un minuto e Fondicelli si rende protagonista di una semirovesciata da fuori area: gesto bello ma inutile.
Sempre Fondicelli, poco dopo, liberato da Gigio Trani serve splendidamente di tacco un Liccardi troppo lento che si fa anticipare dalla difesa quando poteva calciare da ottima posizione. La stessa punta, sul corner seguente, colpisce di testa e manda fuori. L’Ischia, dopo un approccio piuttosto blando, prova a premere con più insistenza. Al 40’ il Maued Sport ce la mette tutta per farsi fare gol sugli sviluppi di una punizione dalla tre quarti, ma un po’ la traversa ed un po’ un fallo l’aiutano a salvarsi.

La ripresa inizia senza cambi, il primo arriva quasi subito: al 54’ Ciro Bilardi toglie Trani L. per inserire Abbandonato. Il neo entrato va alto sulla destra, Fondicelli passa a centrocampo e Sirabella basso a destra. Il Maued riprova a fare autorete, ma il “tiro” verso la propria porta di un difensore spartano, sugli sviluppi di una punizione dal limite, finisce di poco alto. Poco dopo il 60’, cross di Gigio Trani con Abbandonato che trova una deviazione di testa troppo tenera. La gara si innervosisce e l’Ischia non trova la via del tiro deciso verso la porta avversaria. Bilardi toglie un brutto Liccardi ed inserisce Massimo De Luise: siamo al 67’. L’occasione, però, capita al minuto 70 sui piedi di Landieri, che si inserisce nel cuore della difesa gialloblu e dal limite calcia di destro lambendo il palo.

SALTALAMACCHIA CHE REGALO,GIGIO ESULTA! – Al 72’, Caccavale (già ammonito) interviene con un gomito troppo alto contro Del Deo al limite dell’area ospite e si becca un giallo che lo porta a dover lasciare il campo. Punizione per l’Ischia, che Fondicelli batte malamente. Al 79’ un nervoso Di Spigna lascia il campo a Iacono. Un minuto dopo, Gigio Trani batte una innocua punizione dalla tre quarti che il portiere spartano Saltalamacchia si butta letteralmente in porta: Ischia avanti. Di Spigna, appena uscito, viene espulso per doppia ammonizione. In pieno recupero, cross di De Luise V. suo fratello Massimo, che da due passi manda alto di testa. Poco dopo, Abbandonato spreca un contropiede volendo calciare quando aveva almeno 3 possibili scarichi.

 

ISCHIA CALCIO 1
MAUED SPORT 0

ISCHIA CALCIO (4-3-3): Mennella, Calise, Trani L. (54’ Abbandonato), Accurso, Del Deo, Sirabella, Fondicelli (86’ De Luise V.), Di Spigna (79’ Iacono), Liccardi (67’ De Luise M.), Trani L. II, Esposito (82’ Di Maio). A disposizione: Tufano, Iacono, Mazzella, Napoleone, Invernini. All.: Ciro Bilardi.

MAUED SPORT (4-4-2): Saltalamacchia, Luongo (69’ Crumetti), Mango, Cardinale (81’ Marino), Gaudino, Caccavale, Farinelli (76’ Cuomo), Landieri, Toscanesi (67’ Coppola), Nebboso (76’ Esposito), Lucarelli. A disposizione: D’Auria, Palladino, Pompeo, Pezzella. All.: Umberto Marino.

Arbitro: Giovanni Di Luca della sezione di Napoli (Ass.: Pasquale Di Matteo e Andrea Mallardo di Napoli)

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania