Quantcast

Ischia, Rubino: "Non capiamo cosa ci abbia portato a tutto questo"
Calcio - Eccellenza campana Ischia

Ischia, Rubino: “Non capiamo cosa ci abbia portato a tutto questo”

QUI ISCHIA – Il commento al derby dell’attaccante gialloblu

“Abbiamo avuto un black out di 10 minuti”, esordisce così, ai nostri microfoni, l’attaccante dell’Ischia, Gerardo Rubino, al termine della partita che i gialloblu hanno perso contro il Procida per 2-0. La punta ha così proseguito:
“Penso che poi si sia vista una reazione da parte nostra, se non tecnica, di carattere, siamo usciti fuori ed abbiamo cercato in tutti i modi una partita che si era messa in un cammino buio ma non ce l’abbiamo fatta. I play off sono quasi impossibili? La matematica non ci condanna – ammette – ma sarà difficile arrivare ai play off. Fin quando ci sarà speranza, però, lotteremo per vincere tutte le partite. Io in primis. Come stiamo vivendo questo momento non ideale fra l’annuncio del nuovo mister e le esclusioni di Liccardi e Vitagliano? Io sono arrivato al derby pensando solo alla partita. Il mister ha reagito alla contestazione e ognuno risponde col proprio carattere. Per quanto riguarda l’annuncio del nuovo mister, – prosegue – il pensiero c’è però penso che la squadra abbia pensato solo al derby ed alle prossime partite. Nel calcio nulla è scontato e non si possono vincere tutte le partite. Lacune caratteriali hanno fatto sì che Ischia spesso abbia steccato con le piccole? I risultati parlano chiaro. E’ un periodo un po’ lungo che non riusciamo a fare risultato. Vorrei ricordare, però, che dopo il mercato di dicembre ci sono state delle vittorie con squadre nettamente più forti e sembrava che fossimo diventati dei fenomeni. Purtroppo – chiosa – nel calcio nulla è scontato e non so da cosa derivi questo periodo buio. Ci penso tutti i giorni, cerco di rifletterci perché io in primis mi metto sempre in gioco. Ad un tratto è cambiato tutto. Faccio un mea culpa, come tutta la squadra. Ma domenica dopo domenica non siamo più riusciti a fare risultato”, conclude Rubino.

A cura di Simone Vicidomini

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania