Quantcast

Ischia,Bilardi: " Pimonte mai pericoloso, era una partita difficile "
Calcio - Eccellenza campana Ischia

Ischia Calcio,mister Bilardi:” Abbiamo giocato una brutta partita “

QUI ISCHIA – Il commento del tecnico gialloblu

Ennesima bocciatura per Liccardi ? “ L’ho sostituito perché faceva poco movimento. Da lui ci aspettavamo qualcosa in più,cosa che non è avvenuta”

Al termine della gara che l’Ischia ha perso contro il Real Poggiomarino per 2-0, l’allenatore della squadra gialloblu, Ciro Bilardi, è intervenuto ai nostri microfoni. Ecco le sue dichiarazioni:

“ Oggi abbiamo fatto una brutta partita-dichiara il tecnico-Abbiamo giocato un bruttissimo primo tempo dove appena recuperavamo palla non sapevamo gestire un possesso palla ridando subito il pallone ai nostri avversari. Nel secondo tempo ho avuto una sensazione che ci fosse stata una reazione di tutta la squadra. Abbiamo avuto qualche occasione,come il calcio di rigore che però abbiamo sbagliato e che forse poteva riaccendere qualche speranza. E’stata una giornata storta. Per adesso devo solo analizzare a mente fredda cosa è successo oggi. I due gol presi da palla inattiva ? “ Sicuramente dovremmo migliorare su questi situazione dove oggi ci hanno letteralmente sovrasto,facendoci due gol rischiando di farci anche il terzo. Proprio per questo cercheremo di recuperare un giocatore come De Simone che è un baluardo in difesa sotto questo aspetto ci può dare una grande mano. In difesa abbiamo questa pecca”. Perché ho deciso di marcare ad uomo Agnello ? “ Avevo preparato la partita su questo,però ho visto che c’era pericolosità da parte loro. Ho optato poi di non marcarlo più ad uomo e di giocare la palla. Purtroppo quando prendiamo gol succede questo essendo che siamo anche una squadra abbastanza giovane. Nell’intervallo ho parlato con la squadra nello spogliatoio ed ho visto una reazione. Quando sei sotto di due gol però diventa sempre difficile recuperare”. Ennesima bocciatura per Liccardi ? “ L’ho sostituito perché faceva poco movimento. Un giocatore che è abituato a giocare in area in mezzo a due avversari difficilmente si smarca. In questo momento sta trovando delle difficoltà. Se Liccardi è l’uomo giusto per il gioco e per la squadra ? “ Io,insieme a tutta la società l’abbiamo preso per il suo passato da goleador. Ci aspettavamo qualcosa in più cosa che non è avvenuta. Oggi però di certo non gli abbiamo dato una grossa mano per esprimersi al meglio. Sicuramente a noi manca un centrocampista di qualità e di personalità che sa dettare i tempi di gioco e di finalizzare i passaggi per le punte. Qualcuno è venuto a mancare come Conte. Oggi non avevamo Fondicelli assente perché è stato in viaggio. Sono gli uomini che possono cambiare la partita e dare qualche pallone in più agli attaccanti. Quando mancano questi tipi di giocatori abbiamo difficoltà a tirare in porta”.-chiosa Ciro Bilardi

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania