Quantcast

Eccellenza- Il Real Forio continua a stupire,piegata l'Aversa Normanna 2-1
Aversa Normanna-Real Forio 1-2
Calcio - Eccellenza campana Ischia

Eccellenza- Il Real Forio continua a stupire,piegata l’Aversa Normanna 2-1

ECCELLENZA-AVERSA NORMANNA-REAL FORIO 1-2 : I biancoverdi tornano alla vittoria ed interrompono la pareggite di risultati 

Simone Vicidomini– Il Real Forio non smette di stupire e continua la sua marcia verso l’obiettivo della salvezza. Forse verrebbe da dire che ad inizio stagione nessuna avrebbe ipotizzato un campionato al di sopra di ogni aspettativa. La squadra biancoverde nella mattina di ieri nel silenzio dello stadio “Comunale di Trentola Ducenta” ha superato l’Aversa Normanna (gara giocata a porte chiuse). La gara si è messa subito in discesa per i foriani,che sono passati in vantaggio dopo appena 6′ con il gol del giovane classe 2000′ Filosa (che soltanto pochi giorni fa ha compiuto 18 anni). L’Aversa Normanna sembra crederci al pareggio,ma dopo pochi minuti ad inizio ripresa a timbrare lo 0-2 è l’ultimo arrivato in casa forio: Bessala Biloa,che mette in rete un tiro di Longo respinto da Scognamiglio. I normanni ci provano e accorciano le distanze con il gol di Perrino a metà frazione. Il gol scuote nuovamente gli uomini di Isidoro Di Meglio che sfiorano la terza rete con Sannino. A complicare le cose per i padroni di casa,è De Muto che si fa espellere. Nei minuti di recupero anche Mangiapia per il Real Forio rimedia un cartellino rosso,lasciano terminare la gara in parità di uomini in campo. Un successo che non solo fa volare il Real Forio a quota 20 punti in classifica ma fa un regalo anche al Barano appaiato in zona play-out. Le statistiche a volte contano poco però è chiaro che in 13 giornate giocate sono stati conquistati 20 punti, un inizio che è davvero al di sopra di ogni aspettativa.

LA PARTITA- L’incontro si sblocca dopo appena 6’ di gioco, quando Mangiapia lancia un pallone sulla corsia di sinistra dove si è involato Davide Trofa, che riceve la sfera, punta il portiere di casa e all’ultimo istante cede a Filosa, che deve solo appoggiare comodamente in rete per il vantaggio del Real Forio. Dopo il gol, è sempre il Forio ad amministrare l’incontro, con l’Aversa Normanna che non riesce proprio a trovare il bandolo della matassa. Al 23’ attaccano i locali con Orefice, che riceve un pallone in area e cerca la conclusione con il mancino senza riuscire a dare la giusta forza alla conclusione, con D’Errico che ha buon gioco nell’intervenire. Al 28’ ancora Real Forio con Davide Trofa, ma il tiro del centrocampista foriano, scagliato dal limite dell’area di rigore, è troppo debole per impensierire Giovanni Scognamiglio. Al 35’ è Granata a farsi vedere sulla sinistra del fronte d’attacco dell’Aversa Normanna intercettando un pallone controllato non benissimo da Mangiapia, ma il destro del giocatore numero 11 è alto sopra la traversa. La prima frazione di gioco va dunque in archivio sul punteggio di 1-0 per il Real Forio. Nella ripresa l’Aversa Normanna entra in campo con la voglia di spaccare il mondo. Se ne accorge il Real Forio già al 2’ quando Orefice attacca lo spazio e cerca la giocata vincente, ma il tiro è impreciso, con Giordano che ha seguito l’azione e tenta di insaccare, ma la mira è ancora errata. Al 9’ però ecco un lancio in profondità a cercare lo scatto di Michele Longo, che arriva davanti a Giovanni Scognamiglio e tira, il portiere respinge ed è prontissimo Bessala ad insaccare, trovando il gol del 2-0 nel giorno del suo esordio da titolare. L’Aversa però non ha alcuna intenzione di andare al tappeto e cerca una reazione, che si concretizza al 26’ con il gol di Perino, bravo a centrare la porta dal limite dell’area dopo aver ricevuto l’assist di un compagno dal fondo. Il gol rappresenta una sveglia per il Real Forio, che insiste ancora al 26’ con un’azione personale di Giuseppe Sannino, che porta palla e conclude con il sinistro, beccando in pieno il palo alla sinistra del portiere, che nella circostanza aveva dato l’impressione di essere stato battuto. Al 36’ su una situazione di gioco fermo l’arbitro si porta dal suo primo assistente, Tagliaferro, che gli dice qualcosa all’orecchio; subito dopo il direttore di gara va dritto contro De Muto e gli mostra il cartellino rosso. La superiorità numerica non si traduce in nulla di particolare per il Real Forio, che al 40’ si procura però un’ottima chance grazie a un passaggio delizioso di Filosa per Michele Longo, che fa a sportellate con un avversario e conclude alto. Quando sembra che anche i 4’ stiano per terminare, tocca al secondo assistente D’Anna richiamare l’attenzione del direttore di gara, che dopo il consulto si porta verso Mangiapia e gli mostra un rosso diretto. Al termine del match manca ormai poco e la gara si chiude senza ulteriori sorprese. A dire il vero, una sorpresa c’è, visto che al termine del match, appena fuori dal terreno di gioco, Real Forio ed Aversa prendono parte ad un vero e proprio terzo tempo, scambiandosi i complimenti e onorando lo spirito sportivo. È decisamente questo il calcio che ci piace.

Aversa Normanna 1
Real Forio 2

Aversa Normanna: Scognamiglio G., Sozio, Di Ronza, Somma (21’st Tuccillo), De Muto, Capitelli, Giordano (29’st Sannino C.), Ingenito (11’st Tamburino), Orefice (31’st Roberts), Scognamiglio V., Granata (11’st Perrino). In panchina Iommelli, Martiniello, Paolella, Tinto. Allenatore Mauro Agovino

Real Forio: D’Errico, Capuano, Salatiello, Verde A. (40’st Savarese), Mangiapia, Iacono, Trofa, Bessala, Longo, Sannino, Filosa. A disposizione Sollo, Boria, Savio, Castaldi, Arcamone G., Nicolella, Ademi, Arcamone R. Allenatore Isidoro Di Meglio

Arbitro: Marco Di Placido di Ariano Irpino; assistenti Tommaso Tagliaferro e Alessio D’Anna, entrambi della sezione di Caserta

Reti: 6’pt Filosa (F), 9’st Bessala (F), 18’st Perrino (A)

Note: ammoniti Somma, Sozio, Perrino (A), Filosa (F); recupero 0’pt, 4’st; al 36’st espulso Da Muto (A), al 48’st espulso Mangiapia (F); gara svolta a porte chiuse.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania