Calcio - Eccellenza campana Ischia

Eccellenza- Real Forio vittoria di rimonta e poker alla Virtus Volla

forio-con-nuova-maglia-1024x350

Una vittoria di cuore e di orgoglio per il Real Forio che al “S.Calise” cala il poker contro un Virtus Volla sempre insidioso, come già dimostrato in occasione del doppio confronto in Coppa Italia. In rimonta, i biancoverdi sono riusciti a portare a casa i tre punti fondamentali per il prosieguo del campionato che, dopo il Real Albanova, vedrà gli isolani affrontare Portici, Savoia, Sessana e Casalnuovo. Nel primo tempo i gol di Fiorillo ed Emma; Gianluca Saurino accorcia al 44′ e poi va a rete per altre due volte nel corso del secondo tempo, mettendo a segno una tripletta e soprattutto il sorpasso definitivo poi completato dal gol di De Felice a pochi minuti dal termine. Nel mezzo l’espulsione di Trofa quando le squadre erano ancora sul 2-2; in pieno recupero è invece arrivata quella di Alterio F. per una brutta entrata. Il Real Forio torna finalmente a vincere in casa: oltre ai tre punti conquistati con il Pimonte più di un mese fa, la compagine isolana, tra le mura amiche, aveva ottenuto solo due pareggi e due sconfitte. Come preannunciato, nel pre-gara è stata presentata la terza maglia del Forio (svelato il colore, granata).

LE FORMAZIONI. Mister Impagliazzo (squalificato) recupera Ciro Saurino e chiede a Mora di sacrificarsi nonostante il forte dolore alla caviglia che lo ha costretto ad allenarsi solo nella rifinitura. Con Di Dato squalificato, davanti a Cerbone la solita difesa a tre composta da Conte, Calise e dall’ex Napoli. A centrocampo Ciro Saurino riprende il controllo del centrocampo, affiancato da Trofa e Sannino con De Luise V. e Vitagliano sugli esterni. In attacco De Felice e Gianluca Saurino a completare l’ormai classico 3-5-2. Dall’altra parte tutto un altro Volla rispetto alla partita di coppa. Biancolino conferma il 4-3-3 con Alterio, Severino, Sivero e Incarnato davanti a Fernandez; a centrocampo Fiorillo, Emma e Fiorucci con Liguoro e i fratelli Costagliola nel tridente offensivo.

LA PARTITA.Ancora una volta pessimo l’approccio alla gara da parte dei ragazzi di mister Impagliazzo. Dopo due minuti il Volla può beneficiare di un calcio d’angolo, il pallone arriva a Fiorillo, il quale prima si vede rimpallare il tiro da Sannino e poi si ritrova a battere a rete indisturbato davanti a Cerbone. Il Real Forio subisce il colpo, Trofa spreca un’importante occasione  calibrando male il tiro e al 12′ la squadra napoletana serve il bis: su un calcio d’angolo per il Forio parte il contropiede del Volla e i biancoverdi, pur essendosi quasi del tutto risistemati, subiscono il gol di Emma che anticipa Cerbone incerto nell’uscita sul cross proveniente dalla sinistra. Non poteva iniziare peggio la gara degli isolani, che provano a reagire in qualche modo. Più difficile a dirsi che a farsi anche perchè, dopo due sconfitte consecutive e due gol subiti nei primi 12′, i ragazzi di Impagliazzo si vedono crollare il mondo addosso. Vitagliano prova la soluzione dalla distanza al 16′ che termina non lontana dal palo e bisogna attendere il 38′ per assistere ad un tiro di Mora (su punizione) praticamente innocuo. Al 44′, però, Gianluca Saurino viene impeccabilmente innescato dal lancio lungo di Christian Iacono (subentrato all’infortunato Conte e adattato nella difesa a tre) e il bomber ischitano supera Fernandez con un tiro ad incrociare. Nell’intervallo, Ciro Saurino è costretto a chiedere il cambio per l’ennesimo problema muscolare. Impagliazzo ne approfitta per cambiare modulo e passare a 4 in difesa con Mora-Calise centrali e Iacono e De Luise V. terzini; a centrocampo Fanelli con Trofa, Vitagliano e Sannino; in attacco il duo De Felice – Saurino. Dopo appena due minuti, proprio Gianluca Saurino trova il gol del pareggio sfruttando lo splendido assist di Sannino. Cambia l’inerzia della gara, il Forio mette sotto pressione il Volla che si trova a subire gli attacchi della squadra di Impagliazzo. Al 7′ un’importante palla-gol per il Forio, con Vitagliano che dopo un bel dribbling calcia a botta sicura e si vede respingere il pallone dal palo. Nel miglior momento degli isolani, al 13′ viene espulso Trofa che prima si vede sventolare il giallo per un fallo tattico e poi dice qualcosa all’arbitro beccandosi il rosso diretto. Il Volla prova ad approfittarne e al 17′ c’è bisogno di un intervento provvidenziale di Cerbone per salvare il risultato. I biancoverdi non arretrano il baricentro e, anzi, trovano il gol del vantaggio al 18′: De Felice salta avversari come birilli sulla fascia destra e serve un assist perfetto per il taglio di Gianluca Saurino sul secondo palo; tripletta dell’ex Barano (che sale a quota 12 in campionato) e 3-2 Forio. Con un uomo in meno il Forio è costretto a difendersi e a dieci minuti dal 3-2 Gianluca Saurino viene colpito da un malore. Dopo attimi di apprensione, si intuisce che il bomber ischitano non è in pericolo pur avendo lasciato il campo in ambulanza; al suo posto entra Ciccio Chiaiese. Il Volla, pur avendo un uomo in più, non impegna mai Cerbone e a 4′ dalla fine, in contropiede, De Felice chiude definitivamente i conti. Dopo sette minuti di recupero (giustificato dall’ingresso dell’ambulanza in occasione del malore di Saurino), il Real Forio può finalmente esultare sul definitivo 4-2. I tre punti permettono ai foriani di staccarsi dalla zona play-out (proprio dal Volla ora a -7) e di agganciare il Barano a 18 punti, non perdendo il contatto con la Sessana (anche i casertani hanno 18 punti) e accorciando sul Procida (ora a -2). La squadra allenata da Franco Impagliazzo ritornerà a giocare al “Calise” mercoledì (ore 14.30)in occasione dell’andata dei quarti di finale con la Sessana, poi la trasferta a Casal di Principe in casa del Real Albanova. Saranno da valutare, per entrambi gli impegni, gli infortuni di Ciro Saurino, Conte e Mora.

REAL FORIO  4

VIRTUS VOLLA  2

 

REAL FORIO: Cerbone, Conte (35′ Iacono C.), Mora, Calise, Saurino C. (1’s.t. Fanelli), De Luise V., Sannino, Trofa, De Felice, Saurino G. (33’s.t. Chiaiese), Vitagliano. (In panchina: Impagliazzo, Fiorentino, Arcamone, De Luise M.) All. Impagliazzo (sq)

VIRTUS VOLLA: Fernandez, Alterio V., Severino, Fiorillo (38’s.t. Di Marzo), Incarnato, Sivero, Emma, Fiorucci, Costagliola L. (9’s.t. Alterio F.), Costagliola A. (20’s.t. Russo), Liguoro. (In panchina: Rubino, De Luca, Iadicicco, Biancolino) All. Biancolino

ARBITRO: Domenico Mirabella di Napoli (Ass. Balbi e Aletta di Avellino)

RETI: 02′ Fiorillo, 12′ Emma (V); 44′, 47′, 63′ Saurino G., 86′ De Felice (F)

NOTE: Calci d’angolo 5-5. Ammoniti Conte, De Luise V., Trofa, Saurino G., Vitagliano, Fanelli (F); Sivero, Costagliola L.(V). Espulso Trofa (F) al 13’s.t. (rosso diretto); espulso Alterio F. (V) al 95′ (rosso diretto). 2′ di recupero nel p.t., 7′ di recupero nel s.t.

SPETTATORI: 250 circa

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale