Calcio - Eccellenza campana Ischia

Eccellenza- Il Barano sfiora l’impresa al “Giraud” il Savoia vince 2-1

14639724_1122238331158352_3650058130708057277_n

Gli aquilotti sfiorano l’impresa di portare a casa punti preziosi nella bolgia dello stadio “Giraud” di Torre Annunziata. Alla vigilia della gara il tecnico dei bianconeri Mister Billone Monti aveva dichiarato: andremo a giocarci la partita viso aperto contro una grande squadra. Purtroppo è arrivata una sconfitta,dopo una grande prestazioni in campo da parte della squadra isolana,puniti da tre ingenuità. I padroni di casa di certo non avevano di fronte un’avversario facile sulla carta,la formazione di Billone Monti è stata molta brava a chiudere gli spazi. Il vantaggio della squadra oplontina arriva al 20′ con un tiro dalla lunga distanza di De Rosa, con Palmiero schierato di nuovo titolare dopo lo stop avuto nella gara con il Mondragone in casa, si fa sorprendere sul primo palo con la sfera che termina alle sue spalle. Nonostante lo svantaggio subito per una disattenzione dell’estremo difensore,il Barano reagisce e si getta in avanti nel tentativo di trovare il gol del pareggio,prima con Savio che tenta una conclusione dal limite dell’area con la sfera indirizzata all’incrocio dei pali, e poi con Simone Farina. Al 34′ arriva il gol del pareggio con l’ormai bomber Mario Sogliuzzo,che sfrutta un errore da parte del portiere Gallo,che sbaglia il rinvio e colpisce in pieno il giocatore bianconero,con la sfera che termina in rete e non deve far altro che ringraziare,per l’1-1. A tre minuti dalla fine del primo tempo arriva l’episodio clou della partita: lancio lungo dalla trequarti in avanti per De Rosa lanciato a rete,con Del Franco che sbaglia l’intervento e commette fallo da ultimo uomo, e rosso diretto. Il primo tempo si conclude sul risultato di 1-1, con il Barano che dovrà giocare per 45′ in 10. Nella ripresa al 17′ ci provano i padroni di casa: Esposito serve De Rosa che prova un tiro in diagonale con Palmiero che devia in corner. Nonostante l’inferiorità numerica in campo, gli aquilotti riescono a mantenere il risultato. Alla mezz’ora del secondo tempo però arriva la terza disattenzione: i bianconeri nel tentativo di costruire l’azione di gioco,perdono palla con la sfera che arriva a De Rosa che dal limite dell’area realizza il gol del 2-1,con la sfera che finisce all’incrocio dei pali, che gli vale la doppietta personale. Al 35′ la squadra oplontina con Onda spreca l’occasione del terzo, la sua conclusione termina alta. Per la squadra di Billone Monti diventa difficile trovare il pareggio,forte anche l’inferiorità numerica in campo. Il Barano nonostante la sconfitta arrivata con tre errori,esce a testa alta contro una grande corazzata in uno stadio con il “Giraud”. Nel prossimo turno gli aquilotti ospiteranno al “Don Luigi ” la Sessana, prima di giocare il derby con il Real Forio.

SAVOIA  2

BARANO  1

SAVOIA: Gallo, Adamo, Guarro, Prevete, Castaldo, Lucignano (1’s.t. Tulimieri), Onda,Castellano (26’s.t. Biasio), Infimo (15’s.t. Esposito), De Rosa, De Falco. (In panchina: De Gennaro, Grimaldi, Rocchino, Biasio, Moxedano, Tulimieri, Esposito). All. Fabiani

BARANO: Palamiero, Sirabella, Accurso, Ferrari (36’s.t. De Simone), Monti, Del Franco, Farina (39’s.t. Arcamone), Esposito, Savio, Sogliuzzo, Cantelli (34’s.t. Conte). (In panchina: D’Errico, Migliaccio, Lombardi, Prestopino) All. Monti

ARBITRO: Castropignano di Ercolano (Ass. Vitale di Napoli e Arborelli di Ercolano)

RETI: 20′, 77′ De Rosa (S);  34′ Sogliuzzo (B)

NOTE:  Ammonito  Adamo (S). Espulso Del Franco al 42′ (B

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale