Quantcast

Barano,con la Sessana per scrivere la storia di un'altra salvezza
Calcio - Eccellenza campana Ischia

Barano,con la Sessana per scrivere la storia di un’altra salvezza

Oggi pomeriggio alle ore 16:00 al “Don Luigi Di Iorio” il Barano scende in campo per lo spareggio con la Sessana. I bianconeri sono a caccia della seconda salvezza storica in Eccellenza. Uno spareggio salvezza nel quale potrebbe essere anche l’ultima gara del capitano Pietro Ferrari in maglia bianconera

A cura di Simone Vicidomini

L’attesa è finita. Ci siamo ,il Barano è ad un passo per scrivere un’altra pagina di storia del calcio isolano. Oggi pomeriggio alle ore 16:00 al “Don Luigi Di Iorio” ospiterà la Sessana. I bianconeri avranno due risultati a disposizione:basterà un pareggio o una vittoria per conquistare la seconda salvezza di fila in Eccellenza. Dopo una stagione vissuta tra alti e bassi,con l’esonero di Billone Monti sostituito da Gianni Di Meglio,la formazione baranese ha comunque raggiunto un risultato importante,grazie allo score di risultati positivi raggiunti nell’ultimo periodo che ha così permesso di poter disputare lo spareggio salvezza tra le mura amiche. Il Barano dunque dopo aver conquistato il quart’ultimo posto in classifica avrà due risultati utili a favore. E’ una partita da dentro o fuori. Se la gara dovrebbe terminare in parità al termine dei 90′ si andrebbe a tempi supplementari e con un’ulteriore pareggio regalerebbe così la salvezza in Eccellenza. La Sessana invece sarà costretta ad un solo risultato:la vittoria.

Barano,con la Sessana per scrivere la storia di un'altra salvezza

Alla vigilia del play-out con la Sessana,abbiamo intervistato ai nostri microfoni l’allenatore del Barano,Gianni Di Meglio:”Quella contro la Sessana è una gara in cui ci giochiamo tutto il campionato-esordisce- quindi è un campionato a parte. Abbiamo un piccolo vantaggio,ma la partita andrà giocata davvero. I nostri avversari sono giovani e corrono. Sarà un bel match e non vogliamo lasciare nulla al caso. Giocheremo per vincere anche se la Sessana sarà certamente aggressiva e proverà a trovare il gol subito. Noi dovremo essere bravi a controbattere tutto questo. La differenza della gara vinta da noi in campionato a febbraio? Questa sarà una partita diversa,giocata bene e su ritmi alti “dichiara Di Meglio. L’allenatore si sofferma a parlare delle ultime due gare vinta dalla sua squadra contro avversari che non avevano più nulla da dire rispetto alla Sessana che ha giocato partite più impegnative. “Credo che in questo momento-aggiunge l’allenatore- vantaggio non ne abbia nessuno. Si azzera tutto e quindi si giocherà sopratutto per vincere. E’ vero che abbiamo avuto degli impegni facili,però comunque sono stati intensi sotto il profilo delle temperature. E’ scoppiato il primo caldo,quindi alla fine abbiamo fatto buone partite e buoni allenamenti. Il caldo,poi può incidere anche nella gara di oggi,sopratutto sul piano mentale. Se non saremo liberi mentalmente,le gambe si potrebbero bloccare e col caldo potremmo soffrire ancora di più. Non dovremo farci prendere dall’ansia e stare tranquilli e mettere quella cattiveria che potrebbe essere il rilancio per tutti”chiosa Gianni Di Meglio.

L’avversaria di turno- La Sessana partita ad inizio stagione con ambizioni ben diverse,si è ritrovata nel burrone della classifica dei bassifondi chiudendo il campionato a 26 punti. Dopo la rivoluzione avvenuta nel mese di dicembre che visto andar via giocatori importanti come Barone Lumaga,Grezio,Bacio Terracino ed altri la squadra è stata così affidata a mister Salvatore Mennillo. I casertani nello spareggio salvezza si affidano all’attaccante Emilio Coppola figlio d’arte di Nicola Coppola ex Ischia Isolaverde. Tra gli ex gialloblu ci sarà anche Manna.

Il Barano nei due rispettivi confronti stagionali non ha mai perso. Nella gara di andata in terra casertana i bianconeri pareggiarono sullo 0-0. Nel ritorno invece i baranesi si imposero sul risultato di 1-0 (partita clou per la classifica) con il gol di Dje Bidje che regalò la prima vittoria a Gianni Di Meglio.

La gara tra Barano e Sessana sarà diretta da Agostino De Santis della sez.di Campobasso-Assistenti Domenico Romano e Michele De Capua di Nola.

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania