Eccellenza:Barano-Real Forio ultimi 90' di fuoco,chi si salverà direttamente?
Calcio - Eccellenza campana Ischia

Eccellenza:Barano-Real Forio ultimi 90′ di fuoco,chi si salverà direttamente?

Chi delle due squadre isolane conquisterà la salvezza diretta? Il Barano deve vincere con il Mondragone e sperare che i foriani e la Mariglianese non vincano. Il Real Forio invece dovrà battere la Sessana

A cura di Simone Vicidomini

L’attesa è finita,il campionato di Eccellenza oggi pomeriggio volge al termine. Da domenica prossima spazio ai play-off e play-out. Sicuramente nello spareggio salvezza vedremo impegnata una tra Real Forio e Barano. Ma andiamo con ordine. I foriani attualmente sarebbero salvi perchè sono a +10 sulla Mariglianese che occupa la penultima posizione in classifica. La squadra di mister Franco Impagliazzo se oggi riuscirà a portare l’intera posta in palio dalla trasferta di Sessa Aurunca,si garantirebbe la salvezza diretta in Eccellenza,mantenendo così il distacco dalla pentultima senza disputare così i play out. Piccole speranze di salvezza diretta c’è l’ha anche il Barano,che però deve battere il Mondragone e sperare di avere risultati favorevoli,forse anche un po clamorosi dagli altri due campi. Gli aquilotti quindi: dovranno conquistare tre punti nel match contro il Mondragone,sperare che il Real Forio non vince a Sessa così come la Mariglianese in casa col Giugliano. Il calcio spesso ci insegna che nulla è scontato. Al di là dei calcoli per un eventuale salvezza diretta,i baranesi con una vittoria contro i casertani si garantirebbero lo spareggio salvezza in casa. Un’obiettivo che soltanto poche settimane fa,sembrava impossibile da raggiungere. Sicuramente l’impegno che avrà il Real Forio sarà più ostico contro la Sessana che si giocherà il tutto per tutto. I casertani se riusciranno a vincere con due gol di scarto,potrebbero così ribaltare il risultato dell’andata (3-1),e vedrebbe così Mennella e compagni essere agganciati a quota 29 punti e disputare così lo spareggio salvezza tra le mura amiche dei casertani. Con un pareggio invece i foriani disputerebbero la gara spareggio al “Calise” sempre contro la Sessana.

Eccellenza:Barano-Real Forio ultimi 90' di fuoco,chi si salverà direttamente?

L’impegno casalingo del Barano contro il Mondragone,è una gara abbordabile sulla carta. La squadra casertana infatti,non ha più nulla da dire al campionato e potremmo assistere alla stessa partita vista poche settimane fa contro il San Giorgio,che arrivo alle “chianole” in versione balneare,con una squadra imbottita di under. La formazione di mister Gianni Di Meglio è reduce da due vittorie consecutive con lo stesso risultato di 3-1 (mai successo fino ad ora che il Barano segnasse tre gol in una gara) gli aquilotti sembrano crederci seriamente a questa possibile salvezza,come ci ha dichiarato lo stesso Gianni Di Meglio alla vigilia del match: “Abbiamo fatto dei buoni risultati e speriamo di concludere oggi con un altro risultato. Fra l’altro c’è una possibilità dell’1% di salvarci direttamente. Lo sapevamo già da quando abbiamo giocato a Fratta. E’ un peccato non aver preso qualche punto lì, però la speranza è l’ultima a morire. Vedremo cosa succederà. In ottica play out chi temo delle due squadre? Il Barano,perchè non si sa mai. Avendo due risultati su tre la partita è difficile. Bisogna sempre vedere come si prendono gli avversari”. Il Barano dovrà rinunciare a Ferrari per squalifica. Quasi certamente non vedremo in campo Accurso ed Errichiello che sono diffidati,e un’eventuale ammonizione potrebbe costare caro nella disputa del play-out.

Eccellenza:Barano-Real Forio ultimi 90' di fuoco,chi si salverà direttamente?

Sessana-Real Forio vero match point per la salvezza diretta.Una partita che comunque non va per nessun motivo preso sotto gamba,anche perchè la posta in palio è davvero alta. La squadra foriana arriva all’appuntamento da quattro vittorie ed un pareggio e saranno sostenuti dai loro tifosi partiti in massa alla volta di Sessa Aurunca. A 90′ dal termine i giochi sono ancora aperti,come dichiarato da Franco Impagliazzo:” Con la Sessana sicuramente è una partita importantissima-venire a capo ci permetterebbe di salvarci direttamente,cosa insperata dall’inizio del campionato credo. Dovremo cercare di dare il massimo. Sicuramente ci troveremo di fronte un avversario che comunque ha la possibilità di giocarsi un play out in casa. Quindi dovremo prestare la massima attenzione,perchè la partita sarà difficilissima anche se la Sessana è composta per lo più da giovani che 10 giorni fa hanno tenuto testa al Casoria,disputando una buona partita ad Afragola. La Sessana è viva e dovremo affrontarla con la massima dedizione e speriamo che ci riesca tutto. Nel caso dovessero batterci con due reti di scarto i sessani si guadagnerebbero il play out in casa contro di noi,poi giocheremo in un campo spellato,mezzo erboso,quindi sarà una partita difficilissima-dichiara Taratà.

L’allenatore prosegue-“Domenica scorsa,dopo la vittoria contro il Monte Di Procida,sembrava che tutto fosse andato per il meglio,invece guardando le cose più a fondo sarà un match chiave. Se dovesse riuscirci l’impresa,devo dire che  ragazzi compirebbero un vero miracolo. Il merito sarebbe tutto loro. Non ci sarà Di Dato che è squalificato…Non posso dirgli nulla. Fra l’altro l’ho avuto davvero poco a disposizione in campionato. E’ un calciatore di esperienza,ma le volte che non l’ho utilizzato sono tante. Chiunque l’abbia rimpiazzato fra Savio,Calise e Conte hanno fatto bene. Quella di Di Dato è un’assenza importante però chi lo sostituirà farà la sua degna figura. Un Real Forio che verrà sostenuto dai propri tifosi? Mi auguro che siano il 12^ uomo in campo e chi ci diano una mano a vincere la partita”.

Al termine della rifinitura, l’allenatore del Real Forio, Franco Impagliazzo, ha diramato l’elenco dei convocati per la trasferta di Sessa Aurunca per il match contro la Sessana. Questi gli atleti scelti dal tecnico: Mennella, Verde, Calise G., Calise N., Fiorentino, Conte, Iacono F., Iacono C., Sirabella, Mazzella, Sannino, Savio, Trofa, Piccirillo, Castagna, Rubino, Aiello. Filosa, Chiaiese, Nicolella.

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania