Quantcast

Calcio - Eccellenza campana Ischia

Eccellenza-Barano:l’orgoglio non basta,la Puteolana vince per 2-0

A cura di Simone Vicidomini

Il Barano non riesce a portare a casa punti importanti dallo stadio “Conte” di Pozzuoli contro la Puteolana,nonostante una grande prova di carattere. La squadra di mister Billone Monti cede soltanto in pieno recupero ai granata guidati da Sarnataro. Una partita che ha riservato ospiti illustri sulle tribune del “Conte” dove c’erano Bruscolotti e Giordano,ex giocatori di quel Napoli che fu e che vince lo scudetto. Una prestazione davvero superlativa per gli aquilotti che però alla fine serve a poco. La classifica è abbastanza preoccupante,ora che i bianconeri si trovano al terz’ultimo posto dopo una prova positiva come dicevamo in apertura. Una vittoria all’inglese della squadra granata,che ha peccato anche si cinismo in alcune occasioni,è arrivata però grazie alla reti di Pastore alla mezz’ora del primo tempo e di Guadagnuolo che in pieno recupero ha chiuso i conti. Sul 2-0 però il direttore di gara non ha fischiato un fallo palese su Accurso prima che l’attaccante depositasse in rete.  Gli isolani sono arrivati a Pozzuoli con atteggiamento molto guardingo e i primi minuti di gara sono stati blandi, il Barano chiude ogni spazio e la Puteolana 1902 che resta incastrata nella rete ben imbastita da Monti. Il banco salta al 30′ quando i diavoli rossi scardinano la difesa isolana: assist di Napolitano su un perfetto taglio, cross al centro e Pastore la spinge dentro in spaccata con tutto il corpo. Gli ospiti accusano il colpo e il finale di tempo regala due grandi emozioni. Nella prima Pastore e Conte non riescono a deviare sotto porta al 45′ e nel recupero un colpo di testa del numero 9 esce di un soffio. Nella ripresa esce un Barano più coraggioso e al 48′ Cuomo da fuori scaglia un tiro a giro su cui Riccio compie un miracolo prodigioso. Il team di Monti è più spavaldo, ma i diavoli rossi si buttano negli spazi che si aprono e al 55′ arriva una grande chance con Pastore tutto solo che preferisce non calciare servendo Carotenuto che non riesce a finalizzare, una palla gol che poteva essere sfruttata sicuramente meglio. La Puteolana 1902 abbassa il baricentro e la battaglia è a centrocampo. Al 71′ tiro da fuori di Napolitano neutralizzato dal portiere, poi dopo due minuti il Barano sfiora la rete: Rizzo si presenta tutto solo davanti a Riccio ma colpisce una clamorosa traversa. Solita girandola di cambi, il match si gioca ormai senza tatticismi e all’83’ una punizione di Carotenuto esce di poco. Passano sessanta secondi e la Puteolana 1902 può raddoppiare: la palla buona arriva sulla testa del subentrato Sarr ma il 14 puteolano si fa ribattere la conclusione di testa. Il recupero è da infarto: al 91′ il Forio fa correre i brividi su tutta la schiena del Conte quando il colpo di testa di Cuomo fa la barba al palo. Al 93′ in contropiede sembra fatto il 2-0, tiro di Carotenuto deviazione di Guadagnuolo ma il portiere compie un miracolo coi piedi. L’appuntamento è solo rimandato perchè nel concitato finale Guadagnuolo in contropiede al 96′ si presenta tutto solo, salta il portiere e deposita in rete. E’ il sigillo di una vittoria sofferta.

PUTEOLANA 1902-BARANO 2-0

Puteolana 1902: Riccio, Parisi, Novelli, Gatta (95′ Vitagliano), Serino, Gargiulo, Conte (86′ Inserra), Napolitano (91′ Manzi), Pastore (75′ Guadagnuolo), Carotenuto, La Montagna (67′ Sarr). A disp. Rubino, Chierchia. All. Sarnataro

Barano: Martucci, Di Costanzo, Accurso, Ferrari, Monti, Chiariello, Scritturale (88′ Filosa), Capone, Rizzo, Cuomo, Errichiello (56′ Di Massa). A disp. Di Chiara, Trani, Migliaccio, Manieri, Romano. All. Monti

ARBITRO: Russo di Ariano Irpino

ASSISTENTI: Luciano e De Capua di Nola

RETI: 30′ Pastore, 96′ Guadagnuolo

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania