Quantcast

Eccellenza- Il Barano spicca il volo con Kikko e Conte ma è un super Di Chiara
Calcio - Eccellenza campana Ischia

Eccellenza- Il Barano spicca il volo con Kikko e Conte ma è un super Di Chiara

Eccellenza-Barano-Flegrea Calcio 2-0: gli aquilotti conquistano la seconda vittoria in campionato (2 in casa) grazie ad un calcio di rigore messo a segno da Kikko Arcamone e con Conte che segna su un calcio di punizione dai 30 metri

Simone Vicidomini-Il Barano conquista la sua seconda vittoria in questo campionato e abbandona così la zona rossa della retrocessione del girone A di Eccellenza. Gli aquilotti battono per 2-0 la Flegrea con un gol per tempo. I ragazzi di mister Gianni Di Meglio scendono in campo con il piglio giusto e dopo dieci minuti si procurano un calcio di rigore per un fallo ai danni di Scritturale-dal dischetto va Kikko Arcamone che trova il gol del vantaggio. (2 rete in campionato ) Un Barano che dopo il vantaggio,sembra perdere completamente di mano la gara ed infatti la Flegrea alza il proprio baricentro e sfiora il pareggio con almeno tre nitide palle gol. A mantenere a galla i suoi ci pensa un super Di Chiara neutralizzando più volte le occasioni degli avversari. Il tecnico bianconero intuisce che la squadra soffre le manovre offensive dei bacolesi e passa a 5 in difesa. Dopo pochi minuti nella ripresa Pastore si vede negare la gioia di un gol ormai fatto ma è ancora Di Chiara a salvare il risultato con una parata sotto la traversa si un colpo di testa a botta sicura della punta ex Puteolana. I padroni di casa dopo essersi annullati nella metà campo insieme ai bacolesi riescono ad imbastire di nuovo dei contropiedi pericolosi grazie anche all’ingresso in campo del giovane Montanino. In pieno recupero gli aquilotti trovano il gol del raddoppio,Conte dai 30 metri disegna una parabola perfetta che sorprende Schiano e vale il 2-0 definitivo. Il Barano sale così a quota 7 punti in classifica vincendo un vero è proprio scontro diretto ai fini della salvezza. Da segnalare il ritorno in campo di Angelo Arcamone al posto di Cirelli che ancora una volta ha dimostrato di essere attualmente l’unico in grado di dare un po di verve all’attacco bianconero.

LE FORMAZIONI – Il Barano ha dovuto fare a meno di Ferrari (che in settimana non si è allenato) ed è stato messo in campo da Gianni Di Meglio con un 4-4-2 che ha visto Di Chiara a difesa della porta e la linea difensiva formata da Errichiello, Chiariello, Monti e Di Costanzo, con Scritturale, Conte, Arcamone G. G. e Pistola sulla linea dei centrocampisti, più Cirelli e D’Antonio in avanti. Angelo Arcamone parte dalla panchina. La Flegrea schiera il nuovo acquisto Moccia dall’inizio, nel 4-3-3 che Califano manda in campo. Eccolo: Schiano fra i pali e la difesa formata da Petrone, Iannuzzi, Pirozzi e Di Maio, con Costagliola, Punziano e Cirillo, più Pastore, Moccia e Massaro in avanti.

RIGORE, KIKKO FA…CENTRO – Il primo tiro verso una delle porte è di Conte in avvio, ma la sfera va altissima. Al minuto 11, rigore per il Barano: Pistola si invola sulla sinistra e crossa bene per Cirelli e Scritturale, entrambi cadono in area e l’arbitro decreta il calcio di rigore. Dagli 11 metri va Kikko Arcamone, che calcia male ma mette in rete dopo la deviazione di Schiano. Al 18’, è Cirelli a provarci con un bel destro in diagonale dopo un’azione personale, palla di poco a lato. Al 22’, Pastore cade in area dopo un contatto con Monti e viene ammonito per simulazione. Cirelli ci riprova al 27’ da fuori ma debolmente e Schiano blocca a terra.  Poco dopo la mezz’ora, è bravo Chiariello a smorzare una conclusione in scivolata di Moccia da due passi.

SUPER DI CHIARA! – Al minuto 37, al termine di un’azione insistita, Moccia calcia da dentro l’area e Di Chiara compie un autentico miracolo deviando in angolo. Sul corner seguente, colpo di testa di Iannuzzi da due passi ed il portiere baranese di supera ancora. Passano un paio di minuti e Massaro ci prova ancora ed il suo sinistro è deviato ancora in corner. Di Chiara c’è ancora al 41’, su una conclusione di Pastore dal limite.

CONTE CHE GOL – La ripresa inizia con una variazione tattica nel Barano: Gianni Di Meglio porta Scritturale a centrocampo, abbassa un po’ Pistola e passa al 3-5-2. Subito, colpo di testa di Pastore da 6 metri che Di Chiara devia con un altro prodigio in calcio d’angolo. Al 56’, ripartenza della Flegrea, che Moccia spreca servendo Pastore quando è in off side. I tecnici provano coi cambi a dirimere la confusione tecnica che c’è in campo: il Barano inserisce Montanino per D’Antonio, mentre gli ospiti Del Gaudio per Massaro e Colandrea per Iannuzzi. Al 78’, al termine di un’azione lunga, Pistola calcia quasi a botta sicura, ma Schiano devia la sfera sulla parte alta della traversa. Al minuto 84’ torna in campo Angelo Arcamone, dopo un anno dall’infortunio al ginocchio, al posto di Cirelli. Al minuto 89, su un calcio di punizione dai 28 metri, Conte beffa un distratto Schiano e chiude il match. Di Chiara, nel recupero, ha il tempo di sventare una conclusione di Del Gaudio in corner.

BARANO      2
FLEGREA     0

BARANO: Di Chiara, Errichiello, Di Costanzo, Conte, Chiariello, Monti, D’Antonio (74’ Montanino), Scritturale (90’+3 Viscovo), Cirelli (84’ Arcamone A.), Arcamone G. G., Pistola. A diposizione: Migliaccio, Manieri, Matarese, Cuomo c., Cuomo R., Mattera. All.: Gianni Di Meglio

FLEGREA: Schiano, Petrone (88’ Duca), Iannuzzi (74’ Colandrea), Costagliola (88’ Salierno), Punziano, Pirozzi, Di Maio, Cirillo, Pastore, Moccia, Massaro (58’ Del Gaudio). A disposizione: Guadagno, Cinque, Sequino, Trotta, Castaldo. A disposizione: Michele Califano

Arbitro: Liberato Maione della sez. di Ercolano (Ass.: Francesco Varchetta e Angelo Angelillo di Nola)

Reti: 11’ rig. Arcamone G. G. (B), 89’ Conte (B)

Ammoniti: Arcamone G. G., Conte, Errichiello, Pistola, Chiariello (B); Costagliola, Pastore, Di Maio, Moccia, Petrone (F)

Calci d’angolo: 2-6

Recupero: 4’ p.t., 6’ s.t.;

Spettatori: 80 circa

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania