Eccellenza-Barano: Arcamone illude,la C.Frattese vince di misura 2-1
Calcio - Eccellenza campana Ischia

Eccellenza-Barano: Arcamone illude,la C.Frattese vince di misura 2-1

Il Barano si porta in vantaggio con un gol di Kikko Arcamone,chiudendo la prima frazione di gioco in vantaggio. Nella ripresa gli aquilotti subiscono la rimonta nel giro di pochi minuti:Petrarca ed Allegretta siglano la vittoria

A cura di Simone Vicidomini

Il Barano esce sconfitto dallo stadio “Ianniello” per 2-1. La squadra frattese guidata,da mister Ciaramella non vinceva da ben sei partite,l’ultimo successo,risale proprio con la compagine del Real Forio sempre per 2-1. Il Barano era riuscito a portarsi in vantaggio con Kikko Arcamone,l’unico capace di trasportarsi la squadra sulle proprie spalle,e forse l’unico a centrocampo con qualità,in un reparto che quest’anno spesso è stato in difficoltà. Ancora una volta,Martucci però ci mette del suo a salvare il risultato,sua conclusione velenosa di Allegretta. Nella ripresa,gli aquilotti falliscono il raddoppio con Cirelli,prima di essere rimontati sul risultato,nell’arco di due minuti. Prima con Petrarca che sigla il pari e poi Allegretta che mette a segno un calcio di rigore. In casa Barano c’è da registrare l’espulsione del capitano Ferrari,assenza pesante per il ritorno in campo dopo la sosta. La sconfitta dei ragazzi di Mister Di Meglio,costringe di lasciare il quart’ultimo al Real Forio,vittorioso sul Pimonte. Nella lunga sosta,si dovrà cercare di recuperare i vari Rizzo e Savino per cercare lo sprint finale nelle ultime tre partite che rimango al termine di questo campionato,per raggiungere una posizione più consona in classifica,con speranza di giocare un play out in casa e non in terraferma evitando sopratutto lo spauracchio del possibile derby con il Real Forio.

La partita. Inizio di  gara equilibrato, nulla da segnalare fino al 13′ quando una buona azione manovrata dalla Frattese crea una buona chance ma Petito, contrastato in area, non trova il varco giusto. Al 19′ il Barano passa in vantaggio: Djebidje di testa impegna Fusco poi sulla respinta in mischia Arcamone deposita in rete. Nel finale di primo tempo 44′,Somma ci prova con un tiro a giro,ma la palla termina di poco alto. Si chiude la prima frazione di gioco sul risultato di 0-1 in favore del Barano.

Nella ripresa,la C.Frattese effettua i primi cambi: entra Solimene al posto di Di Costanzo. Passano pochi minuti,dentro Capitelli al posto di Perna sempre tra le file dei locali.  Al 59′ Allegretta sfiora il pari con un tiro da distanza ravvicinata che trova la deviazione decisiva di Martucci, palla che sfiora la parte alta della traversa. Kikko Arcamone è costretto ad uscire dal campo,al suo posto Capone. Girandola di cambi che fa uscire dal campo anche l’attaccante Dje Bidje,entra Cuomo. I nerostellati col passare dei minuti conquistano campo e si rendono sempre più pericolosi in area di rigore. Al 75′ Fusco compie un mezzo miracolo su una conclusione di Cirelli a botta sicura. La legge del gol non sbaglia mai: gol mangiato,gol subito ed infatti arriva il pareggio della C.Frattese,con Petrarca che batte Martucci con un colpo di testa e fa 1-1. Dopo appena un giro di lancette:fallo di mani di Monti in area. Il direttore di gara decreta il penalty. Dagli undici metri si presenta Allegretta,che spiazza l’estremo difensore Martucci e porta in vantaggio i suoi per 2-1. Al minuto 83′,capitan Ferrari si fa espellere per proteste eccessive. Accade poco o nulla negli ultimi minuti di gara,e il Barano è costretto ad arrendersi e lasciare tre punti.

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania