Quantcast

Valentina Iozzino givova ladies scafati
Givova Ladies Comunicati Ufficiali

Givova Ladies, Valentina Iozzino: “Felice per la riconferma per il quarto anno consecutivo”

Givova Ladies e Valentina Iozzino ancora insieme, riconfermata per il quarto anno

La Givova Ladies presenta le cinque confermate del Roster 2018-2019 della Free Basketball, partendo da una vera e propria “bandiera” nero arancio che risponde al nome di Valentina Iozzino.

Nata a Vico Equense il 7 gennaio del 1988, guardia di 157 cm, Valentina inizia la sua carriera all’età di quattro anni nella sua Gragnano, a 14 con l’Atletico Basket Gragnano sponsorizzato Dongas.

A settembre del 2015 inizia la sua splendida avventura in maglia nero arancio disputando 3 campionati di serie B da protagonista in campo con 57 partite giocate difendendo i colori della Givova Ladies nelle quali ha segnato ben 604 con la media di 10,5 punti segnati, tirando con il 44% al tiro da 2 (131/290), il 28% da 3 (84/298) e il 61% ai liberi (90/147), servendo 105 assist (media di 1,8 a gara), catturando 208 rimbalzi (3,6) e collezionando 180 palloni recuperati (3,1) in complessivi 1939 minuti giocati (34’ di media a partita).

Queste le parole di Valentuna: “Sono molto contenta per la riconferma e per il quarto anno consecutivo vestirò questi colori, cosa che mi fa sentire apprezzata ed entusiasta. So bene cosa mi chiede la società e cercherò di non deluderli mettendomi a disposizione della squadra. I miei pensieri per questa nuova stagione sono molto positivi, credo che abbiamo costruito un roster giovane e talentuoso, e siamo tutte disposte a lavorare tanto per crescere ogni giorno di più e sotto questo punto di vista può essere anche per me stimolante nonostante l’età. Il mio obiettivo non cambia di anno in anno, è sempre lo stesso e cioè di dare il massimo. Quello della squadra è quello sicuramente di creare un gruppo sia dentro sia fuori dal parquet perché credo che se all’esterno si crei il feeling giusto questo viene poi portato sul campo, ovviamente, senza far mai mancare l’impegno, la voglia di migliorare e di far bene durante gli allenamenti. So bene cosa pensano di me coach e società perché me lo hanno non solo detto ma anche dimostrato più volte ma leggerlo e sentirselo dire fa sempre piacere. C’è grande stima e fiducia reciproca e sono due fattori molto importanti per stare bene ed io a Scafati mi sento come a casa. A Nicola (coach Ottaviano) inoltre mi sento di ringraziarlo per aver creduto in me 4 anni fa rendendomi oggi una giocatrice più sicura. Mi ha sempre incoraggiato e questo conta molto per me. Mi ha ridato quella fiducia un po’ persa, fiducia che cerco sempre di ripagare in campo perché è il minimo che posso fare. Ai tifosi posso dire che l’anno scorso è stato bello ed emozionante vedere il palazzetto pieno quindi mi auguro che quest’anno succeda lo stesso. Noi ci impegneremo per far sì che non se ne pentano ma che si appassionino sempre di più. Come sono fuori dal campo? Mi risulta un po’ difficile descrivermi, lascio fare agli altri solitamente ma credo di essere sia in campo sia fuori una ragazza solare, dinamica, logorroica. Amo stare soprattutto con i miei nipoti che sono la mia vita. Mi piace viaggiare, andare al cinema e stare in ottima compagnia”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania