Quantcast

FantaViViCentro

FantaViviCentro, ecco i consigli per la 34° giornata di Serie A

Juventus e Napoli: è l’ora della resa dei conti

Arriva la trentaquattresima giornata di Serie A e con lei torna il gioco più amato in Italia: il fantacalcio. La redazione di ViviCentro cercherà di aiutarvi a schierare la miglior formazione possibile. Vediamo le probabili formazioni e i nostri consigli.

SPAL-ROMA
Semplici dovrà tenere d’occhio le condizioni fisiche di Mattiello e Schiattarella che, però, dovrebbero essere titolari contro la Roma. In attacco Floccari spinge per un posto da titolare e a farne le spese potrebbe essere Antenucci.
Tra i giallorossi Di Francesco dovrà fare a meno di Kolarov, alle prese con noie muscolari. Perotti è recuperato ed è in ballottaggio con Under per un posto dal primo minuto. Tornano titolari Manolas, Nainggolan e Strootman.

CHI SCHIERARE: Lazzari, Antenucci – Nainggolan, Dzeko
CHI EVITARE: Cionek, Schiattarella – Bruno Peres, Strootman
POSSIBILI SORPRESE: Mattiello, Paloschi – Pellegrini, Schick

SASSUOLO-FIORENTINA
Missiroli in dubbio per il match contro la Fiorentina, in caso di forfait è pronto Duncan. Lemos confermato in difesa mentre in avanti è bagarre tra Babacar, Berardi e Politano per due maglie da titolare.
Fiorentina orfana di Sportiello e Pezzella squalificati che saranno sostituiti da Dragowski e Laurini. Benassi e Saponara ritrovano il loro posto tra i titolari. Da valutare la convocazione dell’acciaccato Thereau.

SCHIERARE: Babacar, Politano – Chiesa, Simeone
CHI EVITARE: Magnanelli, Duncan – Vitor Hugo, Dabo
POSSIBILI SORPRESE: Mazzitelli, Rogerio – Laurini, Saponara

MILAN-BENEVENTO
Gattuso perde Calhanoglu per infortunio, non al meglio Biglia e Bonucci che però stringeranno i denti. In difesa rientra Calabria. In avanti è ballottaggio a tre tra Kalinic, Cutrone e Andrè Silva per una maglia da titolare.
Sandro a centrocampo e Sagna in difesa riprenderanno i loro posti. Ballottaggio in mediana tra Viola e Cataldi, mentre in attacco  è confermato Diabatè. Da valutare le condizioni di D’Alessandro e Costa.

CHI SCHIERARE: Suso, Borini – Brignola, Diabatè
CHI EVITARE: Zapata – Djimsiti, Tosca
POSSIBILI SORPRESE: Calabria, Kessiè – Letizia, Iemmello

CAGLIARI-BOLOGNA
Barella e Cigarini rientrano dalla squalifica. In difesa ritorna Ceppitelli dopo il turno di riposo contro l’Inter, così come in attacco con Pavoletti di nuovo titolare al posto di Ceter.
Destro scivola in panchina per un problema al ginocchio, al suo posto rientra Palacio. Monitorato un affaticato Pulgar, ritorna Poli dall’inizio a centrocampo. Conferma dietro per Gonzalez, rischio turnover per Helander.

CHI SCHIERARE: Barella, Pavoletti – Dzemaili, Verdi
CHI EVITARE: Faragò, Padoin – Gonzalez, De Maio
POSSIBILI SORPRESE: Cragno, Sau – Masina, Poli

ATALANTA-TORINO
Difesa diretta dal rientrante Toloi, non preoccupa Petagna uscito claudicante dal Vigorito di Benevento. Indisponibili Palomino, Ilicic e Spinazzola.
Squalificati Baselli e De Silvestri, problemi per Obi e Barreca. Mister Mazzarri chiamato a reinventarsi la linea mediana: Ansaldi dirottato a destra, spazio a sinistra per Molinaro; in mezzo Acquah con Rincon. Avanti Falque non è al meglio, rimane insidiato da Edera e dal ristabilito Niang.

CHI SCHIERARE: Cristante, Gomez – Ljajic, Iago Falque
CHI EVITARE: Hateboer, Gosens – Burdisso, Rincon
POSSIBILI SORPRESE: Caldara, Petagna – Ansaldi, Belotti

CHIEVO-INTER
Maran rilancerà Bani al centro della retroguardia, poi il duo Cacciatore-Castro sulla linea di destra del 4-4-2 clivense. Avanti salgono le quotazioni di Meggiorini sulla concorrenza di Stepinski.
KO Gagliardini, spazio per Borja Valero in mediana mentre rimane da valutare il pieno recupero di Vecino. Sulla trequarti Rafinha, a meno di passaggio al 3-4-2-1 con l’innesto di Santon al posto del brasiliano. Sulla destra d’attacco Candreva può scalzare Karamoh.

CHI SCHIERARE: Giaccherini, Inglese – Rafinha, Icardi
CHI EVITARE: Tomovic, Jaroszynski – Miranda, Borja Valero
POSSIBILI SORPRESE: Castro, Meggiorini – D’Ambrosio, Candreva

LAZIO-SAMPDORIA
Problemi a centrocampo per le squalifiche di Luis Alberto e Murgia, ma dovrebbe riuscire a recuperare Parolo. Sulle fasce Marusic e Lulic, a svantaggio di Lukaku. In difesa riecco Radu, non preoccupa Strakosha.
Rischio turnover per Praet, infatti Barreto dovrebbe riprender posto dall’inizio mentre il belga si gioca una maglia con Linetty. In difesa cerca conferma Strinic, si rinnova il duello sulla trequarti tra Caprari e Ramirez.

CHI SCHIERARE: Felipe Anderson, Immobile – Zapata, Quagliarella
CHI EVITARE: Radu, Luiz Felipe – Bereszynski, Praet
POSSIBILI SORPRESE: Lulic, Marusic – Strinic, Caprari

UDINESE-CROTONE
Si confida nel recupero di Lasagna per l’attacco, potrebbe essere in caso accompagnato da De Paul. Rilancio nell’11 di partenza per Adnan, Fofana e il ristabilito Behrami. Da valutare il pieno recupero di Larsen.
Confermato Simy al centro dell’attacco, ai lati dentro Ricci e Trotta. In mediana Stoian tallonato da Rohden, mentre Ceccherini guiderà la difesa. Ancora ai box Budimir e Benali.

CHI SCHIERARE: De Paul, Lasagna – Ricci, Simy
CHI EVITARE: Nuytinck, Larsen – Ceccherini, Mandragora
POSSIBILI SORPRESE: Behrami, Adnan – Faraoni, Stoian

JUVENTUS-NAPOLI
Torna tra i convocati Mandzukic che potrebbe riprendersi il posto da titolare. In dubbio Pjanic alle prese con un fastidio muscolare. Dybala potrebbe finire in panchina per Douglas Costa. Tornano titolari Buffon, Chiellini e Khedira.
Koulibaly torna al centro della difesa dopo la squalifica. A centrocampo, Jorginho e Allan tornano tra i titolari accanto a capitan Hamsik. In attacco, Callejon e Insigne sono certi del posto da titolare mentre Milik e Mertens si contendo la terza maglia del tridente titolare.

CHI SCHIERARE: Douglas Costa, Higuain – Callejon, Insigne
CHI EVITARE: Benatia, Chiellini – Hysaj, Hamsik
POSSIBILI SORPRESE: Lichtsteiner, Matuidi – Allan, Jorginho

GENOA-VERONA
In difesa spazio per Pereira, complice le assenze per infortunio di Spolli, Izzo e Biraschi. Sulle fasce riecco Lazovic e Laxalt, in attacco potrebbe ricomporsi il tandem Galabinov-Pandev.
Squalificati Ferrari, sulla destra della difesa potrebbe trovare posto Felicioli. In avanti reclama spazio Matos, potrebbe completare il tridente con Verde e Cerci.

CHI SCHIERARE: Galabinov, Laxalt – Cerci, Matos
CHI EVITARE: Bertolacci, Hiljemark – Felicioli, Valoti
POSSIBILI SORPRESE: Pereira, Rigoni – Fares, Verde

a cura di Michele Avitabile

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania