Quantcast

FantaViViCentro

FantaViviCentro, ecco i consigli per la 30° giornata di Serie A

Sfide a distanza per scudetto e salvezza

Arriva la trentesima giornata di Serie A e con lei torna il gioco più amato in Italia: il fantacalcio. La redazione di ViviCentro cercherà di aiutarvi a schierare la miglior formazione possibile. Vediamo le probabili formazioni e i nostri consigli.

BOLOGNA-ROMA
Squalificato Mirante, sarà Santurro a difendere i pali rossoblu, in difesa Torosidis dovrebbe spuntarla su Mbaye. A centrocampo rientra Poli e in attacco Destro e Di Francesco si giocano una maglia accanto a Palacio e Verdi.
Torna De Rossi dopo la squalifica. Di nuovo in campo dal primo minuto ci saranno Strootman, Florenzi e Manolas. Ballottaggio Dzeko-Schick in attacco. Saranno OUT Pellegrini e Under per infortunio.

Bologna (4-3-3): Santurro, Torosidis, Gonzalez, De Maio, Masina; Poli, Pulgar, Dzemaili; Verdi, Destro, Palacio.
Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; El Shaarawy, Dzeko, Perotti.

CHI SCHIERARE: Dzemaili, Verdi – Nainggolan, Dzeko
CHI EVITARE: Santurro, Poli – Florenzi, De Rossi
POSSIBILI SORPRESE: Masina, Palacio – Fazio, Perotti

ATALANTA-UDINESE
Gasperini dovrà fare a meno di Caldara alle prese col mal di schiena, tra i pali potrebbe giocare Gollini invece di Berisha. In avanti potrebbe essere Cornelius ad affiancare Gomez visti gli acciacchi di Petagna e Ilicic.
Angella, Jankto e Lasagna tornano a disposizione di Oddo. Centrocampo in difficoltà a causa della squalifica di Barak e gli infortuni di Behrami e Fofana

Atalanta (3-5-1-1): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, De Roon, Gosens; Gomez; Cornelius.
Udinese (3-5-1-1): Bizzarri; Larsen, Danilo, Samir; Widmer, Ingelsson, Balic, Jankto, Adnan; De Paul; Perica.

CHI SCHIERARE: Gomez, Cornelius – Adnan, De Paul
CHI EVITARE: Gosens, Freuler – Ingelsson, Balic
POSSIBILI SORPRESE: Hateboer, De Roon – Widmer, Perica

CAGLIARI-TORINO
Lykogiannis è recuperato, in ballottaggio con Miangue per un posto sulla sinistra. In attacco sarà Sau a sostituire Farias acciaccato, mentre resta indisponibile Cigarini.
Recuperano De Silvestri e Baselli che dovrebbe affiancare Rincon e Obi a centrocampo, in avanti è squalificato Niang e Berenguer è pronto a sostituirlo che rimane insidiato da Ljajic.

Cagliari (3-5-2): Cragno; Romagna, Castan, Ceppitelli; Faragò, Barella, Padoin, Ionita, Lykogiannis; Sau, Pavoletti.
Torino (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Burdisso, Ansaldi; Obi, Rincon, Baselli; Iago Falque, Belotti, Berenguer.

CHI SCHIERARE: Barella, Pavoletti – Iago Falque, Belotti
CHI EVITARE: Ceppitelli, Faragò – Ansaldi, Obi
POSSIBILI SORPRESE: Lykogiannis, Sau – Baselli, Berenguer

FIORENTINA-CROTONE
Pioli perde Biraghi e Benassi squalificati che potrebbero essere sostituiti da Olivera e Dabo, in avanti bellottaggio tra Saponara, Thereau e Gil Dias per un posto da titolare.
Zenga recupera Izco, Tumminello e Nalini. Potrebbe tornare titolare Barberis.

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Olivera; Dabo, Cristoforo, Veretout; Chiesa, Simeone, Saponara.
Crotone (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Benali, Barberis, Mandragora; Ricci, Trotta, Stoian.

CHI SCHIERARE: Chiesa, Simeone – Benali, Trotta
CHI EVITARE: Dabo, Cristoforo – Faraoni, Stoian
POSSIBILI SORPRESE: Milenkovic, Saponara – Barberis, Ricci

GENOA-SPAL
Si ferma ancora Izzo, mentre torna convocabile Taarabt. In avanti KO Galabinov, potrebbe essere sostituito da Lapadula.
Semplici perde Kurtic per squalifica, con Viviani pronto a tornare titolare. Indisponibili Dramè e Borriello, saranno sostituiti da Costa e Paloschi.

Genoa (3-5-2): Perin; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Lazovic, Rigoni, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Lapadula, Pandev.
Spal (3-5-2): Meret; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Grassi, Costa; Paloschi, Antenucci.

CHI SCHIERARE: Laxalt, Pandev – Lazzari, Antenucci
CHI EVITARE: Biraschi, Hiljemark – Cionek, Felipe
POSSIBILI SORPRESE: Lazovic, Lapadula – Meret, Grassi

INTER-VERONA
Spalletti pensa di riconfermare l’undici che ha asfaltato la Sampdoria, con le conferme di Brozovic, Gagliardini e Rafinha.
Il Verona recupera Cerci e potrebbe trovare un posto da titolare Valoti a discapito di Calvano. Difesa guidata dal ristabilito Vukovic.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Gagliardini, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi.
Verona (4-4-2): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares; Romulo, Buchel, Valoti, Verde; Petkovic, Matos.

CHI SCHIERARE: Rafinha, Perisic – Romulo, Petkovic
CHI EVITARE: Gagliardini, Candreva – Caracciolo, Valoti
POSSIBILI SORPRESE: Brozovic, D’Ambrosio

LAZIO-BENEVENTO
Infortunati Lukaku e Radu, ci sono flebili speranze di convocazione per Lulic. Si sono riaggregati al gruppo Patric, Caceres e Milinkovic-Savic. Luiz Felipe sostituirà lo squalificato Wallace.
L’ex di turno Cataldi potrebbe partire titolare a centrocampo. De Zerbi recupera Iemmello che insidia Coda. In difesa Sagna ha accusato un leggero risentimento muscolare, in caso di forfait è pronto Venuti.

Lazio (3-4-2-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Luiz Felipe; Basta, Parolo, Lucas Leiva, Marusic; Luis Alberto, Felipe Anderson; Immobile.
Benevento (4-3-3): Puggioni; Venuti, Djimsiti, Tosca, Letizia; Cataldi, Sandro, Guilherme; Djuricic, Iemmello, Lombardi.

CHI SCHIERARE: Luis Alberto, Immobile – Sandro, Guilherme
CHI EVITARE: Luiz Felipe, Bastos – Venuti, Tosca
POSSIBILI SORPRESE: Parolo, Felipe Anderson –  Lombardi, Iemmello

CHIEVO-SAMPDORIA
Maran recupera Gamberini, Giaccherini e Meggiorini. Dovrebbero ritrovare il loro posto sia Hetemaj che Birsa con Gobbi che torna a sinistra dal primo minuto. KO Dainelli, Jaroszynski e Bastien.
Sono recuperabili Quagliarella e Bereszynski, ma il difensore lascerà spazio a Sala. Fuori per infortunio Kownacki e Barreto.

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Tomovic, Bani, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Giaccherini; Stepinski, Inglese.
Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Ferrari, Murru; Linetty, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata.

CHI SCHIERARE: Giaccherini, Inglese – Quagliarella, Torreira
CHI EVITARE: Tomovic, Radovanovic – Sala, Praet
POSSIBILI SORPRESE: Bani, Stepinski – Murru, Ramirez

SASSUOLO-NAPOLI
Pronti Peluso, Ragusa e Berardi, Iachini torna a schierare il suo classico 4-3-3 con Sensi e Mazzitelli in campo e il dubbio Matri in attacco.
Recuperati Hysaj e Hamsik dai rispettivi acciacchi ma solo l’albanese dovrebbe partire titolare. Il capitano lascerà il posto a Zielinski.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Acerbi, Goldaniga, Peluso; Missiroli, Sensi, Mazzitelli; Berardi, Babacar, Politano.
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne.

CHI SCHIERARE: Babacar, Politano – Mertens, Insigne
CHI EVITARE: Goldaniga, Mazzitelli –  Hysaj, Mario Rui
POSSIBILI SORPRESE: Lirola, Sensi – Allan, Zielinski

JUVENTUS-MILAN
Allegri recupera Chiellini e Khedira ma quest’ultimo potrebbe essere riservato per la Champions. In difesa rientra Benatia dopo la squalifica con Pjanic a centrocampo. Convocazione in vista per Cuadrado.
Si ferma ancora Conti per una contusione al ginocchio. In ripresa Romagnoli con il recupero completo di Calabria. Kalinic, Cutrone e Andrè Silva sono in lotta per guadagnarsi una maglia da titolare.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Asamoah; Matuidi, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic, Higuain.
Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Bonaventura; Suso, Andrè Silva Calhanoglu.

CHI SCHIERARE: Dybala, Higuain – Bonaventura, Suso
CHI EVITARE: Asamoah, Lichtsteiner – Calabria, Kessiè
POSSIBILI SORPRESE: Matuidi, Benatia – Romagnoli, Calhanoglu

a cura di Michele Avitabile

RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania