Quantcast
Banner Gori
Cronaca Sportiva

Scherma, l’ italiano Bianchi conquista il bronzo nel fioretto, ecco il racconto!

Bianchi conquista il bronzo

Guillaume Bianchi conquista il primo podio in carriera sulle pedane di Bonn al termine della gara di Coppa del Mondo di fioretto maschile. L’azzurro delle Fiamme Gialle, che compirà 21 anni il prossimo 30 luglio, ottiene il miglior risultato nella sua giovane carriera, grazie ad una serie di successi in fila contro avversari assai quotati. Dopo aver vinto tutti i match del proprio girone nella giornata di qualificazione, il frascatano ha esordito superando per 15-13 l’italo-turco Martino Minuto, proseguendo poi piazzando la stoccata del 15-14 contro il giapponese Toshiya Saito e poi quella del 15-13 contro il bronzo olimpico di Rio2016, il russo Timur Safin. Ai quarti ha poi affrontato e superato, in rimonta, il sudocreano Ha Taegyu col punteggio di 15-12, prima di fermarsi in semifinale al cospetto del forte russo Alexey Cheremisinov che ha avuto la meglio sull’azzurro per 15-8.

Si ferma ai piedi del podio invece Lorenzo Nista che esce scofnittto per 15-8 dall’assalto contro il vicecampione olimpico in carica, lo statunitense Alexander Massialas. In precedenza, il livornese, dopo aver guadagnato il pass per il main draw nella prima giornata di gara, aveva esordito nel tabellone principale avendo la meglio, nel derby azzurro contro Valerio Aspromonte per 15-14. A seguire avea superato il francese Wallerand Roger per 15-8 e poi per 15-13 lo statunitense Race Imboden.

Si è fermato invece alle porte dei quarti di finale Andrea Cassarà. Il più esperto degli azzurri ha subìto il 15-13 dal britannico Marcus Mepstead. Stop nel turno dei 32 per Edoardo Luperi che, dopo aver superato il primo assalto di giornata, è stato superato 14-13 dal russo Timur Safin.

Erano invece usciti nel primo assalto di giornata i tre protagonisti del podio della scorsa prova di Coppa del Mondo svoltasi a Parigi: Alessio Foconi, Daniele Garozzo e Giorgio Avola.

Il primo è stato sconfitto dall’israeliano Maor Hatoel perché superato 15-8, mentre Daniele Garozzo e Giorgio Avola sono stati fermati entrambi sul 15-13 rispettivamente dal belga Stef De Greef e dal ceco Alexander Choupenitch. Sono stati eliminati nel primo turno del main draw anche Francesco Trani, sconfitto 15-9 dal sudcoreano Ha Taegyu ed Alessandro Paroli, fermato sul 15-11 dal britannico Mepstead.

Nella prima giornata di gara eranno usciti di scena invece Damiano Rosatelli e Francesco Ingargiola. Il primo era stato sconfitto 15-8 dal sudcoreano Han Dong Jin, mentre Ingargiola era stato superato col punteggio di 15-13 dal francese Jeremy Cadot.

Domani è in programma la gara a squadre con il CT Andrea Cipressa intenzionato a schierare il riconfermato quartetto azzurro iridato composto da Daniele Garozzo, Alessio Foconi, Giorgio Avola ed Andrea Cassarà.

 

COPPA DEL MONDO – FIORETTO MASCHILE – Bonn, 09-11 febbraio 2018

Finale

Cheremisinov (Rus) b. Massialas (Usa) 15-8

 

Semifinali

Cheremisinov (Rus) b. Bianchi (ITA) 15-8

Massialas (Usa) b. Cadot (Fra) 15-11

 

Quarti

Bianchi (ITA) b. Ha Taegyu (Kor) 15-12

Cheremisinov (Rus) b. Mepstead (Gbr) 15-7

Massialas (Usa) b. Nista (ITA) 15-8

Cadot (Fra) b. Rzadkowski (Pol) 15-9

 

Tabellone dei 16

Bianchi (ITA) b. Safin (Rus) 15-13

Mepstead (Gbr) b. Cassarà (ITA) 15-13

Nista (ITA) b. Imboden (Usa) 15-13

 

Tabellone dei 32

Safin (Rus) b. Luperi (ITA) 14-13

Bianchi (ITA) b. Saito (Jpn) 15-14

Cassarà (ITA) b. Mertine (Fra) 15-7

Nista (ITA) b. Roger (Fra) 15-8

 

Tabellone dei 64

Luperi (ITA) b. Tofalides (Cyp) 15-14

Bianchi (ITA) b. Minuto (Tur) 15-13

Ha Taegyu (Kor) b. Trani (ITA) 15-9

Hateol (Isr) b. Foconi (ITA) 15-8

Cassarà (ITA) b. Mathieu (Usa) 15-14

Mepstead (Gbr) b. Paroli (ITA) 15-11

Nista (ITA) b. Aspromonte (ITA) 15-14

Choupenitch (Cze) b. Avola (ITA) 15-13

De Greef (Bel) b. Garozzo (ITA) 15-13

 

Tabellone dei 64 – qualificazione

Nista (ITA) b. Borontov (Rus) 15-14

Cadot (Fra) b. Ingargiola (ITA) 15-13

Han Dong Jin (Kor) b. Rosatelli (ITA) 15-8

Paroli (ITA) b. Davis (Gbr) 15-12

Trani (ITA) b. Abe (Jpn) 15-11

 

Tabellone dei 128 – qualificazione

Nista (ITA) b. Klein (Ger) 15-8

Ingargiola (ITA) b. Ito (Jpn) 15-7

Rosatelli (ITA) b. Lechner (Aut) 15-2

Paroli (ITA) b. Fitzgerald (Aus) 15-6

Trani (ITA) b. Perelmann (Ger) 15-14

 

Fase a gironi

Francesco Ingargiola: 4 vittorie, 2 sconfitte

Edoardo Luperi: 6 vittorie, nessuna sconfitta

Lorenzo NIsta: 5 vittorie, 1 sconfitta

Francesco Trani: 4 vittorie, 2 sconfitte

Guillaume Bianchi: 6 vittorie, nessuna sconfitta

Alessandro Paroli: 5 vittorie, 1 sconfitta

Valerio Aspromonte: 6 vittorie, nessuna sconfitta

Damiano Rosatelli: 5 vittorie, 1 sconfitta

 

Classifica (246): 1. Cheremisinov (Rus), 2. Massilas (Usa), 3. Cadot (Fra), 3. Bianchi (ITA), 5. Ha Taegyu (Kor), 6. Mepstead (Gbr), 7. Nista (ITA), 8. Rzadkowski (Pol).

  1. Cassarà (ITA), 22. Luperi (ITA), 33. Garozzo (ITA), 35. Foconi (ITA), 38. Avola (ITA), 42. Aspromonte (ITA), 50. Paroli (ITA), 61. Trani (ITA), 73. Rosatelli (ITA), 87. Ingargiola (ITA)
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Avatar

Mattia Longobardi

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più