Quantcast

L'albero genealogico del Palermo Calcio
Cronaca Sportiva

Il Palermo Calcio. Le Date e le Tappe dalla “Prima” Fondazione ad oggi

L’Unione Sportiva Città di Palermo, nota più semplicemente come Palermo Calcio o Palermo, è una società calcistica italiana con sede a Palermo fondata il 1º novembre 1900. A seguire riportiamo tutte le Date del suo cammino e le varie tappe a partire dalla sua prima fondazione

1° Novembre 1900 – IGNAZIO MAJO PAGANO FONDA L’ANGLO PANORMITAN ATHLETIC AND FOOTBALL CLUB

1900-1904 – Attività a carattere episodico.
1905 – Finalista di Coppa Whitaker.
1906 – Finalista di Coppa Whitaker.

27 Febbraio 1907 – IL ROSA ED IL NERO SONO I NUOVI COLORI SOCIALI

1908 – Vince la Coppa Whitaker.
1909 – Finalista di Coppa Lipton.
1910 – Vince la Coppa Lipton.
Vince la Coppa Pasqua Sportiva “Trofeo dei Mille”.
1911 – Finalista di Coppa Lipton.
1912 – Vince la Coppa Lipton.
1913 – Vince la Coppa Lipton.
1914 – Vince la Coppa Lipton.
1915 – Vince la Coppa Lipton. Si aggiudica definitivamente il trofeo.

1915-1919 – Attività sospesa per cause belliche. La squadra gioca solo partite amichevoli.
Al termine della Prima guerra mondiale la società si scioglie.

1919-1920 – Attività in ambito locale di altre squadre cittadine.
Nel febbraio a stagione in corso un club di nome “Racing FBC” diventa Unione Sportiva Palermo. Gioca poi a carattere regionale e vince la Coppa Federale Siciliana.

1920-1921 – Si disputano gare in ambito cittadino.
Al termine il Palermo aderisce alla Lega Sud della Confederazione Calcistica Italiana (CCI) partendo dal nuovo campionato di Prima Divisione.
1921-1922 – 1° nel girone della sezione siciliana di Prima Divisione.
Eliminato dall’Audace Taranto al primo turno delle finali eliminatorie di Lega Sud.
Alla fine, insieme alle altre società della CCI, con il Compromesso Colombo che ne causa il suo scioglimento, viene affiliato alla FIGC, nel nuovo campionato unico di Prima Divisione.
1922-1923 – Fusione con l’U.S. Leoni. 1º nel girone della sezione siciliana di Prima Divisione, poi annullato. 3º nella ripetizione del campionato.
Vince il Torneo di Tunisi.
1923-1924 – Fusione con la Libertas. 1° nel girone della sezione siciliana di Prima Divisione
dopo aver vinto lo spareggio contro il Messina. 4º nel girone B delle semifinali
di Lega Sud.
1924 – Cambia denominazione in Palermo Football Club.
1924-1925 – 2º nel girone della sezione siciliana di Prima Divisione.
1925-1926 – Nel girone della sezione siciliana di Prima Divisione. 4º nel girone B delle
semifinali di Lega Sud. Segue il declassamento di categoria per riforma dei
campionati.
1926-1927 – Ritiratosi alla decima giornata di campionato per problemi finanziari,
conseguentemente 10º nel girone D di Prima Divisione.
1927-1928 – La Vigor, divenuta la maggiore società cittadina e 2ª nel girone siciliano di
Seconda Divisione, si fonde con la fallita società rosanero a fine stagione.
1928-1929 – 3º nel girone siciliano, 2º nel girone D e 2° nel girone A delle semifinali del
Campionato Meridionale dopo la sconfitta nello spareggio contro il Lecce.
1929-1930 – 1º nel girone Sud di Prima Divisione. Promosso in Serie B. Ammesso alle finali
del titolo dove perde all’ultima fase.
1930-1931 – 3º in Serie B.

24 Gennaio 1932 – INAUGURATO LO STADIO “LA FAVORITA”
12 Giugno 1932 – PRIMA PROMOZIONE IN SERIE A

1931-1932 – 1º in Serie B. Promosso in Serie A.

18 Settembre 1932 – PRIMA GARA IN SERIE A (PRO VERCELLI-PALERMO)

1932-1933 – 13º in Serie A.
1933-1934 – 12º in Serie A.
1934-1935 – 7º in Serie A. Il regime fascista impone il cambio di nome in Associazione Calcio Palermo.
1935-1936 – 15º in Serie A. Retrocesso in Serie B.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia.
1936-1937 – 7º in Serie B.
Ottavi di finale di Coppa Italia.
1937-1938 – 7º in Serie B. Adotta i colori giallo-rosso su imposizione del regime.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia.
1938-1939 – 7º in Serie B.
Ottavi di finale di Coppa Italia.
1939-1940 – 14º in Serie B.
Terzo turno eliminatorio di Coppa Italia.
1940 – Escluso in estate dai campionati nazionali per inadempienze finanziarie.
1940-1941 – Una squadra denominata Palermo ottiene il 2º posto nel girone A di Prima Divisione Regionale. La Juventina Palermo, divenuta primo club a Palermo, giunge
al 3º posto nel girone H di Serie C e arriva sino al Terzo turno eliminatorio di Coppa Italia.
1941-1942 – Fusione con la Juventina Palermo da cui nasce l’Unione Sportiva Palermo-Juventina con maglie bianco-azzurre.
1º nel girone H e 1° nel girone finale B di Serie C.
Promosso in Serie B.
1942-1943 – Adotta nuovamente i colori rosa-nero.
A causa della proclamazione della Sicilia come zona di guerra, viene sospeso dal campionato di Serie B dopo aver disputato 24 partite e dalla Coppa Italia agli ottavi di finale.
1943-1944 – Attività sospesa per cause belliche.
Al termine del conflitto si ricostituisce come Unione Sportiva Palermo.
1944-1945 – Vince il Campionato siciliano.
1945-1946 – 8º nel Campionato Serie A-B Centro-Sud della Divisione Nazionale.
1946-1947 – 8º nel girone C di Serie B.
1947-1948 – 1º nel girone C di Serie B. Promosso in Serie A.
1948-1949 – 11º in Serie A.
1949-1950 – 13º in Serie A.
1950-1951 – 10º in Serie A.
1951-1952 – 11º in Serie A.
1952-1953 – 16º in Serie A.
1953-1954 – 17º in Serie A. Retrocesso in Serie B dopo gli spareggi contro SPAL e Udinese.
1954-1955 – 13º in Serie B.
1955-1956 – 2º in Serie B. Promosso in Serie A.
1956-1957 – 18º in Serie A. Retrocesso in Serie B.
1957-1958 – 6º in Serie B.
3° nel girone H del Primo turno di Coppa Italia.
1958-1959 – 2º in Serie B. Promosso in Serie A.
Secondo turno di Coppa Italia.
1959-1960 – 16º in Serie A. Retrocesso in Serie B.
Ottavi di finale di Coppa Italia.
Una vittoria e un pareggio in Coppa delle Alpi
Una vittoria e una sconfitta in Coppa Mitropa

3 Luglio 1960 – PRIMA GARA IN MITROPA CUP (PALERMO-DIOSGYOER)

1960-1961 – 3º in Serie B. Promosso in Serie A.
Primo turno di Coppa Italia.
1961-1962 – 8º in Serie A.
Secondo turno di Coppa Italia.
1962-1963 – 18º in Serie A. Retrocesso in Serie B.
Primo turno di Coppa Italia.
1963-1964 – 12º in Serie B.
Primo turno di Coppa Italia.
1964-1965 – 11º in Serie B.
Terzo turno di Coppa Italia.
1965-1966 – 15º in Serie B.
Secondo turno di Coppa Italia.
1966-1967 – 9º in Serie B.
Secondo turno di Coppa Italia.
1967-1968 – 1º in Serie B. Promosso in Serie A. Si trasforma in Società Sportiva Calcio Palermo.
Secondo turno di Coppa Italia.
1968-1969 – 11º in Serie A.
3° nel girone 2 del Primo turno di Coppa Italia.
Ottavi di finale di Coppa Mitropa.
1969-1970 – 15º in Serie A. Retrocesso in Serie B.
3° nel girone 2 del Primo turno di Coppa Italia.

4 Maggio 1970 – INIZIA L’ERA DEL PRESIDENTE RENZO BARBERA
1970-1971 – 13º in Serie B.
4° nel girone 8 del Primo turno di Coppa Italia.
1971-1972 – 3º in Serie B. Promosso in Serie A.
5° nel girone 3 del Primo turno di Coppa Italia.
1972-1973 – 15º in Serie A. Retrocesso in Serie B.
3° nel girone 7 del Primo turno di Coppa Italia.
1973-1974 – 7º in Serie B.
Finalista di Coppa Italia.

23 Maggio 1974 – FINALE DI COPPA ITALIA (BOLOGNA-PALERMO)
1974-1975 – 5º in Serie B.
4° nel girone 7 del Primo turno di Coppa Italia.
1975-1976 – 11º in Serie B.
5° nel girone 3 del Primo turno di Coppa Italia.
1976-1977 – 12º in Serie B.
3° nel girone 3 del Primo turno di Coppa Italia.
1977-1978 – 6º in Serie B.
2° nel girone 6 del Primo turno di Coppa Italia.
1978-1979 – 7º in Serie B.
Finalista di Coppa Italia.

20 Giugno 1979 – FINALE DI COPPA ITALIA (JUVENTUS-PALERMO)
1979-1980 – 9º in Serie B.
3° nel girone 2 del Primo turno di Coppa Italia.
1980-1981 – 14º in Serie B.
2° nel girone 2 del Primo turno di Coppa Italia.
1981-1982 – 7º in Serie B.
2° nel girone 2 del Primo turno di Coppa Italia.
1982-1983 – 15º in Serie B.
3° nel girone 1 del Primo turno di Coppa Italia.
1983-1984 – 17º in Serie B. Retrocesso in Serie C1.
5° nel girone 6 del Primo turno di Coppa Italia.
1984-1985 – 2º nel girone B di Serie C1. Promosso in Serie B.
5° nel girone 7 del Primo turno di Coppa Italia.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia di Serie C.
1985-1986 – 16º in Serie B.
4° nel girone 1 del Primo turno di Coppa Italia.
1986-1987 – Escluso dai campionati professionistici per inadempienze finanziarie.
Si costituisce l’Unione Sportiva Palermo che viene ammessa al campionato
successivo di Serie C2.
6° nel girone 6 del Primo turno di Coppa Italia.

7 Gennaio 1987 – RINASCE L’UNIONE SPORTIVA PALERMO
1987-1988 – 1º nel girone D di Serie C2. Promosso in Serie C1.
Finalista di Coppa Italia di Serie C.
1988-1989 – 3º nel girone B di Serie C1.
3° nel girone X del Primo turno di Coppa Italia di Serie C.
1989-1990 – 5º nel girone B di Serie C1.
Secondo turno di Coppa Italia.
Finalista di Coppa Italia di Serie C.
1990-1991 – 2º nel girone B di Serie C1. Promosso in Serie B.
Primo turno di Coppa Italia.
Finalista di Coppa Italia di Serie C.
1991-1992 – 18º in Serie B per peggiore classifica avulsa. Retrocesso in Serie C1.
Secondo turno di Coppa Italia.
1992-1993 – 1º nel girone B di Serie C1. Promosso in Serie B.
Primo turno di Coppa Italia.
Coccarda Coppa Italia LegaPro.svg Vince la Coppa Italia di Serie C (1º titolo).
1993-1994 – 14º in Serie B. Assume la denominazione di Unione Sportiva Città di Palermo.
Secondo turno di Coppa Italia.

13 Giugno 1993 – IL PALERMO VINCE LA COPPA ITALIA DI SERIE C
1994-1995 – 12º in Serie B.
Secondo turno di Coppa Italia.
1995-1996 – 7º in Serie B.
Quarti di finale di Coppa Italia.
1996-1997 – 19º in Serie B. Retrocesso in Serie C1.
Primo turno di Coppa Italia.
1997-1998 – 14º nel girone B di Serie C1. Perde i play-out contro la Battipagliese.
Retrocesso ma successivamente ripescato per il fallimento dell’Ischia Isolaverde.
Primo turno di Coppa Italia.
Semifinalista di Coppa Italia di Serie C.
1998-1999 – 2º nel girone B di Serie C1. Perde la semifinale play-off contro il Savoia.
3° nel girone R del Primo turno di Coppa Italia di Serie C.
1999-2000 – 6º nel girone B di Serie C1.
3º nel girone 2 del Primo turno di Coppa Italia.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia di Serie C.

3 marzo 2000 – FRANCO SENSI È IL NUOVO PATRON DEL PALERMO
2000-2001 – 1º nel girone B di Serie C1. Promosso in Serie B.
Ottavi di finale di Coppa Italia di Serie C.
Finalista di Supercoppa di Serie C.

21 Luglio 2002 – INIZIA L’ERA DEL PRESIDENTE MAURIZIO ZAMPARINI
2001-2002 – 10º in Serie B.
2º nel girone 3 del Primo turno di Coppa Italia.

18 Settembre 2002 – LO STADIO “LA FAVORITA” VIENE INTITOLATO A RENZO BARBERA
2002-2003 – 6º in Serie B.
2º nel girone 8 del Primo turno di Coppa Italia.
2003-2004 – 1º in Serie B. Promosso in Serie A.
Ottavi di finale di Coppa Italia.

29 Maggio 2004 – DOPO 32 ANNI IL PALERMO VIENE PROMOSSO IN SERIE A

29 Maggio 2005 – PRIMA QUALIFICAZIONE IN COPPA UEFA
2004-2005 – 6º in Serie A.
Ottavi di finale di Coppa Italia.

15 Settembre 2005 – PRIMA GARA IN COPPA UEFA (PALERMO-ANORTHOSIS FAMAGUSTA)
2005-2006 – 5º in Serie A.
Semifinalista di Coppa Italia.
Ottavi di finale di Coppa UEFA.

9 Luglio 2006 – I CALCIATORI ROSANERO BARONE, BARZAGLI, GROSSO E ZACCARDO VINCONO IL CAMPIONATO MONDIALE DI CALCIO
2006-2007 – 5º in Serie A.
Ottavi di finale di Coppa Italia.
4° nel girone H del Secondo Turno di Coppa UEFA.
2007-2008 – 11º in Serie A.
Ottavi di finale di Coppa Italia.
Primo turno di Coppa UEFA.

8 Giugno 2009 – LA PRIMAVERA DEL PALERMO È CAMPIONE D’ITALIA
2008-2009 – 8º in Serie A.
Terzo turno di Coppa Italia.
2009-2010 – 5º in Serie A.
Ottavi di finale di Coppa Italia.

16 Maggio 2010 – NUOVO RECORD DI PUNTI IN SERIE A (65)
2010-2011 – 8° in Serie A.
Finalista di Coppa Italia.
3° nel girone F del Primo turno di Europa League.

29 Maggio 2011 – FINALE DI COPPA ITALIA (INTER-PALERMO)
2011-2012 – 16° in Serie A.
Ottavi di finale di Coppa Italia.
Terzo turno preliminare di Europa League.
2012-2013 – 18° in Serie A. Retrocesso in Serie B.
Quarto turno di Coppa Italia.
2013-2014 – Coppa Ali della vittoria.svg 1° in Serie B. Promosso in Serie A.
Terzo turno di Coppa Italia.
2014-2015 – 11° in Serie A.
Terzo turno di Coppa Italia.
2015-2016 – 16° in Serie A.
Quarto turno di Coppa Italia.

17 ottobre 2016 – GARA NUMERO 1000 IN SERIE A (PALERMO-TORINO)
2016-2017 – 19° in Serie A. Retrocesso in Serie B.
Quarto turno di Coppa Italia.
2017-2018 – 4° in Serie B. Perde la finale dei play-off.
Terzo turno di Coppa Italia.
2018-2019 – in Serie B.
Terzo turno di Coppa Italia.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania