Quantcast

Italia Polonia Europeo Under 20
Kortrijk : CEV U 20 European Championship : Italy - Belgium : Italy celebrate foto VDB / BART VANDENBROUCKE
Cronaca Sportiva

Europeo Under 20 Maschile: gli azzurrini superano la Polonia, ora Belgio-Russia sarà decisiva

Europeo Under 20 Maschile: gli azzurrini superano la Polonia 3-1, adesso Belgio-Russia sarà decisiva 

L’Italia chiude a testa alta la fase a gironi dell’Europeo Under 20 Maschile. I ragazzi di Monica Cresta si sono resi protagonisti di una buona prestazione, grazie al quale hanno superato la Polonia con il risultato di 3-1 (26-24, 22-25, 25-18, 25-18). Con i tre punti conquistati oggi, la formazione tricolore si porta a quota tre vittorie e 11 punti in classifica ma in chiave qualificazione dovrà aspettare l’esito del match tra Belgio e Russia alle 19.30, sperando in un successo da parte della formazione di casa, già qualificata per la fase finale con quattro vittorie ed 10 punti all’attivo.
Anche per l’ultimo match, il Ct Monica Cresta ha voluto confermare la formazione tipo: Lavia, Mosca, Acquarone, Recine, Cortesia, Cantagalli e Federici nel ruolo di Libero. La Polonia si è invece schierata con: Sawicki, Adamczyk, Nowak, Firszt, Poreba, Kapica e Szymura come Libero.
Cronaca-Primo set molto combattuto, la posta in palio è altissima per entrambe le squadre e ne esce un avvio di gara molto tirato (12-11). Le due formazioni giocano punto a punto per tutta la durata del parziale, trovandosi in parità ancora sul 20-20. L’equilibrio si è spezzato solo nel finale, quando sul punteggio di 24-24, gli azzurrini hanno trovato il guizzo giusto per chiudere il set dalla loro parte (26-24).
Il secondo set si svolge sulle stesse orme di quello precedente. La Polonia riesce a rompere l’equilibrio in avvio trovando un +3 sul 5-8, ma l’Italia è brava a non far scappare i propri avversari, pareggiando immediatamente i conti (9-9). Nella seconda metà del parziale il ritmo non cambia e le due nazionali si trovano più volte sul risultato di parità (19-19). Anche in questo set è stata la tenuta mentale a fare la differenza, la Polonia ha avuto il merito di mantenersi lucida fino alla fine, riportando il match in parità (22-25).
Avvio del terzo set contrassegnato da un buon approccio dell’Italia, che riesce a conquistare un discreto margine sul 9-4. Da quel momento in avanti gli azzurrini hanno avuto il merito di mantenere la formazione biancorossa sempre al di sotto delle tre lunghezze (13-10), prima di trovare l’allungo decisivo sul 21-14 e di condurre al comando fino alla fine (25-18).
In avvio del quarto set l’equilibrio torna ad essere padrone del campo (8-8). A differenza dei primi due parziali, però, qui l’Italia riesce ad imporre il proprio gioco e a trovare un buon vantaggio sul 16-12. La Polonia prova a rientrare in partita (16-14), ma gli azzurri vogliono i tre punti e trovano l’allungo decisivo sul 22-16, prima di chiudere al comando e conquistare la vittoria (25-18).

ITALIA-POLONIA 3-1 (26-24, 22-25, 25-18, 25-18)
Italia: Lavia 13, Mosca 3, Acquarone 6, Recine 9, Cortesia 11, Cantagalli 17, Libero: Federici, Sperotto, Sanguinetti 3. Ne: Gardini, Motzo, Panciocco. All. Monica Cresta.
Polonia: Sawicki 3, Adamczyk 4, Nowak 2, Firszt 8, Poreba 11, Kapica 17, Libero: Szymura, Prokopczuk 1, Kosiba 1, Janikowski 10, Grygiel 1. Ne: Michalak. All. Mariusz Sordyl.
Durata: 27’, 27’, 22’, 24’
Arbitri: Mylonakis-Jettkandt
Impianto: Sc Lange Munte, Kotrijk (Belgio).
Italia: 3 a, 19 bs, 11 mv, 36 et
Polonia: 9 a, 10 bs, 11 mv, 27 et

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania