Quantcast

Banner Gori
Europa League stop Coronavirus
Cronaca Sportiva

Europa League, Vitesse-Lazio: Inzaghi opta per il turnover

Dopo un digiuno di un anno, la Lazio fa il suo ritorno in Europa League sfidando fuori casa gli olandesi del Vitesse.

Nel 2016 il cammino dei biancocelesti si è interrotto agli ottavi di finale contro lo Sparta Praga, subendo un sonoro 0-3 all’Olimpico, nonostante l’1-1 della gara di andata in casa dei cechi.

Sarà la prima gara europea di mister Inzaghi che ha dichiarato di voler puntare forte su questa competizione ed arrivare il più avanti possibile. Nonostante ciò, Inzaghi concederà un turno di riposo ai titolarissimi e dare spazio a coloro che fino ad ora ne hanno trovato poco.

Modulo confermato, novità in difesa- Il modulo sarà sempre lo stesso: 3-5-2, con la novità Lucas Leiva al centro della difesa nella linea a 3, il brasiliano infatti ha già ricoperto quel ruolo al Liverpool dimostrando una duttilità tattica importante, che potrà quindi tornare utile in più di un’occasione. Con lui, faranno reparto Bastos che sostituirà l’infortunato Wallace( per lui si prevede un mese di stop) ed il giovanissimo Luis Felipe alla prima da titolare con la Lazio. Panchina quindi per De Vrij e Radu.

A centrocampo, i titolari Basta e Lulic faranno spazio a Marusic e Lukaku; in mediana ci sarà l’esordio stagionale dal primo minuto di Di Gennaro e Murgia, con Parolo che completerà il terzetto di centrali, essendo indisponibile nella prossima gara di campionato per via dell’espulsione rimediata domenica con il Milan. In avanti Luis Alberto alla spalle di Felipe Caicedo, l’ecuadoriano avrò quindi una chance importante per mettere a tacere tutte le voci su di lui e dimostrare di essere all’altezza e dare la possibilità ad Immobile di rifiatare nel corso della stagione.

Vitesse, dubbio Castaignos- Grande enstusiasmo in casa Vitesse, reduce da 3 vittorie nelle prime 4 gare di campionato; gli olandesi sono intenzionati a dire la loro in questa competizione e giocarsi il girone con le due big Lazio e Nizza. Mister Fraser sarà costretto a rinunciare al sud africano Serero, con Wan Der Werff pronto a sostituirlo. In avanti l’ex Genoa Tim Matavz che sarà supportato da Rashica e Linssen; occhio però ad un possibile impiego dal 1′ dell’ex interista Castaignos.

Formazioni:

Vitesse(4-3-3): Pasveer, Dabo, Kashia, Miazga, Buttner, Bruns, Van Der Werff, Foor, Linssen, Matavz, Rashica

Lazio(3-5-2): Strakosha, Bastos, Lucas Leiva, Luis Felipe, Marusic, Parolo, Di Gennaro, Murgia, Lukaku, Luis Alberto, Ciacedo

Giovanni De Falco

 

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Redazione Sportiva

Redazione Sportiva

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più