Quantcast

Cronaca Sportiva

Clamoroso Lotito: vuole ritirare la Lazio dalla Serie A

Il presidente biancoceleste imbufalito dopo gli episodi di ieri

E’ un Claudio Lotito furioso, furibondo quello che appare nel day after di Lazio-Torino. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è caduta a fine primo tempo: Immobile, in area di rigore, crossa al centro ma Iago Falque, colpisce la palla con un braccio. Sono veementi le proteste laziali, ma l’arbitro Giacomelli lascia proseguire facendo segno con gesti inequivocabili; l’azione prosegue con Luis Alberto che inventa per Immobile ma, l’attaccante di Torre Annunziata colpisce il palo. Subito dopo gli va incontro Burdisso a muso duro (probabilmente per l’episodio del rigore o semplicemente per provocare), il ‘Ciro nazionale’ non si tira indietro e anzi poggia la spalla sul volto del difensore che cade.

Immediatamente Di Bello, arbitro designato per il VAR, avvisa Giacomelli che corre al monitor: rivista tutta l’azione per intero, il direttore di gara decide, non solo di non assegnare il calcio di rigore, ma di espellere Immobile per quella spallata. La Lazio, nessuno escluso, protesta e grida allo scandalo e alla vergogna, a caldo in campo e a freddo negli spogliatoi.

Ma la clamorosa indiscrezione arriva è arrivata poco fa. In seguito agli sfavorevoli episodi che ultimamente hanno visto vittima la Lazio, Lotito e la dirigenza del club biancoceleste starebbero pensando al ritiro dal campionato.
Il presidente della Lazio non è nuovo a questo tipo di ‘minacce’ e ora staremo a vedere se le sue intenzioni sono reali o provocatorie.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania