Quantcast
Banner Gori
Sorrento Calcio
Calcio

Sorrento: in attesa della ripartenza, parla il Team Manager Del Gaizo

Il Sorrento continua a lavorare, tra allenamenti e pianificazione societaria, nonostante la pausa del campionato di Serie D prevista per questo mese di novembre. A fronte di un periodo di stop al calcio giocato, che stando alle parole del Presidente LND Cosimo Sibilia sembra destinato a prolungarsi fino al prossimo 3 dicembre, la squadra punta a non farsi trovare impreparata alle prossime sfide, continuando a godersi il primato momentaneo in classifica.
A tracciare il punto della situazione sull’avvio dei Costieri è il Team Manager, Giuseppe Del Gaizo: “Per me questa società e questa squadra sono come una famiglia: sembra che i ragazzi giochino insieme da anni. I nuovi arrivati si sono inseriti alla grande”. Un ambiente sereno, dunque, quello che si respira dalle parti dello Stadio Italia. “Mi trovo benissimo con tutti, soprattutto con il ds Amodio. E’ sprecato in serie D. Sono convinto che avrà successo anche perché non è il primo anno che allestisce una squadra importante: è molto intelligente ed è stato bravissimo a sostituire pedine importantissime come Fusco e Vitale. Inoltre, ha rinforzato magnificamente l’attacco”.

Il primato del Sorrento: una grande sorpresa

“Non mi aspettavo questi sedici punti e la vetta. Almeno non da subito – ha affermato sorpreso il Team Manager – Pensavo più ad una zona play off vista la forza di compagini fortissime e blasonate come Casarano, Taranto, Fidelis Andria, Bitonto”. La volontà resta però la stessa di inizio stagione: “Dobbiamo restare con i piedi per terra perché il campionato è lungo e difficile. Sarà dura riprendere visto che stiamo facendo soltanto allenamenti: un’arma a doppio taglio, ma ce la metteremo tutta”.

La prossima: sfida al Lavello

Il prossimo avversario dei rossoneri sarà il Lavello dell’ex Herrera: “È una squadra forte in avanti, da non prendere assolutamente sottogamba. Con Herrera e Liurni possono contare su un pacchetto offensivo molto forte. Ma d’altronde ogni domenica sarà una battaglia. Il girone è difficilissimo ma noi pur essendo una squadra giovane con qualche over di spessore ce la giocheremo sempre”.
Photo Credits: © Carmine Galano
Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Antonino Aversa

Antonino Aversa

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più