Quantcast
Banner Gori
Inter
Foto tratta da Profilo Ufficiale Facebook - Inter
Calcio Cronaca Sportiva SSC Napoli - primo piano

Inter – Napoli, probabili formazioni: occhi puntati sul big match di San Siro

 

Inter e Napoli si sfidano a caccia del secondo posto in Serie A (16 dicembre alle 20:45). Nerazzurri e partenopei, infatti, sono divisi solo da un punto. È già una sfida decisiva per entrambe le squadre, con un occhio anche alla sfida di Marassi tra Genoa e Milan

Ormai alle spalle la disfatta europea, l’Inter, ora, pone massima concentrazione al campionato, dov’è secondo a sole 3 lunghezze di distanza dal Milan capolista. La squadra allenata da Gattuso, invece, si è qualificata ai sedicesimi di finale di Europa League (dove affronterà il Granada) ed è solamente un punto dietro gli uomini di Conte. Una vittoria permetterebbe ai partenopei il sorpasso. In contemporanea, anche la sfida tra Genoa e Milan, mentre alle 18:30, la Juventus (a pari punti con il Napoli) ospiterà l’Atalanta allo Stadium.

inter

I nerazzurri arrivano alla sfida contro gli azzurri dopo la convincente vittoria in Sardegna contro il Cagliari. Assenti di sicuro Vidal e Sanchez, Conte farà affidamento, con ogni probabilità, a Gagliardini e Lautaro per sostituirli. Ancora in dubbio, invece, Hakimi, uscito per un problema al polpaccio nella sfida della Sardegna Arena e sostituito dal match-winner D’Ambrosio. Proprio l’ex Torino dovrebbe prendere il posto del marocchino, qualora quest’ultimo non dovesse farcela. Eriksen verso la panchina. (qui la conferenza stampa di Conte)
probabile formazione (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lautaro, Lukaku. All. Conte.

napoli

I partenopei hanno scoperto il loro avversario ai sedicesimi di Europa League al sorteggio, dopo aver battuto la Sampdoria nella prima di Serie A allo Stadio Diego Maradona. Ancora assente Osimhen per un problema alla spalla, Gattuso schiera l’attacco “leggero”, con Insigne, Mertens e Lozano. Panchina, quindi, anche per Petagna (in gol contro i blu-cerchiati). Torna titolare Bakayoko in mediana, mentre è ancora in corso il ballottaggio tra Demme e Ruiz a chiudere il centrocampo, insieme a Zielinski. Mario Rui verso la titolarità, insieme a Manolas, Koulibaly e Di Lorenzo nel reparto difensivo.
probabile formazione (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Lozano, Mertens, Insigne. All. Gattuso.

 

A cura di Claudio Savino

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Claudio Savino

Claudio Savino

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più