Quantcast

Banner Gori
Napoli - Inter COPPA ITALIA 2019-2020 (10) Lukaku - Cannonieri
Calcio

Chi vincerà la classifica cannonieri di Serie A? La nostra analisi

Con la ripresa del campionato italiano, riprenderà anche la lotta per decretare chi sia il Re del goal, il più forte tra i cannonieri, per la stagione 2019-20. Attualmente al comando di questa speciale classifica c’è Ciro Immobile con ben 27 reti, seguito da Cristiano Ronaldo con 21, più staccati Romelu Lukaku dell’Inter, Joao Pedro del Cagliari e Josip Ilicic dell’Atalanta, che finora hanno segnato rispettivamente 17,16 e 15 reti. Chi trionferà alla fine? Sarà una sfida a suon di goal per la classifica cannonieri, il bomber della Lazio resisterà o dovrà abdicare il trono?

Il bomber di Torre Annunziata sta vivendo la sua migliore annata da quando veste la maglia biancoceleste e sta aiutando la Lazio, a suon di goal, a giocarsi fino all’ultimo la vittoria del torneo. Peraltro, Ciro Immobile non è solamente in corsa per il titolo di capocannoniere in Serie A, ma attualmente è in corsa anche per la Scarpa d’oro, trofeo riservato a chi segna più reti nei campionati europei. Al comando c’è proprio  l’attaccante della formazione capitolina, insieme a Robert Lewandowski del Bayern Monaco. Se continuasse con questo ritmo l’attaccante napoletano potrebbe addirittura battere il record di Gonzalo Higuain di 36 reti.

Cristiano Ronaldo attualmente è lo sfidante più accreditato al trono di Ciro Immobile e dista solo sei reti dalla vetta. Il portoghese ha dalla sua una rosa di compagni molto lunga che potrebbe non risentire dei numerosi impegni ravvicinati e, quindi, aiutarlo a far gol con una certa continuità. Segnare sin da subito contro il Bologna, vorrebbe dire per il giocatore della Juventus mettere pressione al rivale su più fronti, campionato e classifica cannonieri.  C’è da osservare che le quote capocannoniere Serie A vedono favorito Ciro Immobile, non vanno trascurati però anche altri attaccanti, a partire da Lukaku dell’Inter.

Il giocatore belga al primo anno in Italia ha convinto tutti, a partire da chi lo ha voluto fortemente a Milano: Antonio Conte. L’allenatore pugliese punta forte su di lui anche per cercare di ottenere la finale di Coppa Italia.  Dopo un periodo di flessione generale, che ha portato l’Inter a staccarsi in classifica dalle prime due forze del campionato, risultando attualmente la terza forza del campionato, Lukaku ha voglia di tornare a segnare per risalire la classifica marcatori. Dietro il belga scalpitano Joao Pedro e Josip Ilicic: il primo è stato il protagonista assoluto dell’ottimo avvio del Cagliari, in lotta fino al mese di dicembre per un posto nelle competizioni europee. Lo sloveno dell’Atalanta, invece, con i suoi compagni di squadra sta portando avanti la sua squadra in Italia e in Champions League.

Fattore decisivo per la conquista del titolo di capocannoniere sarà senza dubbio quello della condizione fisica. La domanda che tutti si pongono è: siamo sicuri che lo stato di forma dei giocatori sarà pressoché identico a quello ammirato prima dello stop? Immobile continuerà a segnare con regolarità oppure avrà un calo, favorendo il recupero di Cristiano Ronaldo e gli altri? Aspettiamo il 20 giugno per scoprirlo.

Redazione Sportiva ViViCentro

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Redazione Sportiva

Redazione Sportiva

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più