Quantcast

Banner Gori
Calcio isolano: sabato aperitivo,e domenica pranzo ricco è servito
Calcio - Eccellenza campana

Week end Calcio Isolano,si ritorna in campo tra conferme e riscatti

Week end Calcio Isolano: Barano,Real Forio,Procida,Mondo Sport,Rinascita Ischia e Lacco Ameno impegnate nei rispettivi campionati tra conferme e riscatti.

A cura di Simone Vicidomini

Le squadre isolane questo week end scenderanno di nuovo in campo,nei rispettivi campionati. Ad aprire il ricco week end del calcio isolano,sarà il campionato di Eccellenza con il Barano che giocherà sabato alle 14:30 al “Don Luigi Di Iorio” contro il Casoria. Il Real Forio invece sarà di scena domenica mattina alle 11:00 al “Moccia” dove affronterà l’Afragolese. Sempre di domenica passando in Promozione scenderanno in campo sempre alle 14:30 sia il Procida che andrà in trasferta contro il Vico Equense,mentre il Mondo Sport al “Giraud” contro la Pompeiana. In Prima Categoria il Lacco Ameno invece giocherà contro l’Interpianurese allo stadio “Astroni” sabato alle 14:30. Infine la Rinascita Ischia Isolaverde sarà di scena al “Di Vittorio” contro la Barrese domenica mattina alle ore 11:00.

Le ultime dai campi

Barano. Gli aquilotti reduci dalla sconfitta nell’ultimo turno in casa della capolista Savoia,avranno l’occasione per riscattarsi contro il Casoria,nella prima delle due partite casalinghe consecutive. La settimana prossima ospiteranno la Mariglianese. La squadra bianconera avrà un’occasione ghiotta per cercare di ottenere il massimo da queste due partite,conquistando punti preziosi per cercare una salvezza diretta. Il Casoria,guidato da mister La Manna, è reduce da una sconfitta contro il Savoia e dal pareggio casalingo per 2-2 contro l’Afragolese entrambe le gare giocate al “San Mauro”. Nell’ultimo turno la squadra di mister Billone Monti,è stata raggiunta in classifica a quota 15 punti dal Real Forio. Per i baranesi si tratta di un’occasione da non perdere,anche perchè una possibile vittoria potrebbe far abbandonare la terz’ultima posizione in classifica. Nella gara contro il Casoria,rientrerà Ferarri dopo il turno di squalifica,e quasi certamente si rivedrà in campo Kikko Arcamone che è tornato ad allenarsi con la squadra soltanto nella scorsa settimana,dopo l’infortunio alla spalla di novembre.

Real Forio. I biancoverdi sono reduci da tre vittorie consecutive,due in campionato ed una in Coppa. La squadra foriana è attesa da due trasferte consecutive. La prima sarà domenica mattina in casa dell’Afragolese,mentre la seconda al “San Mauro” contro il Casoria. Nel mezzo delle due trasferte ci sarà anche il ritorno di Coppa Italia sempre in trasferta in casa del Savoia. Per mister Impagliazzo,ci sarà da sudare le così dette “sette camicie”. Il tecnico dei foriani, recupererà Di Dato che ha scontato le cinque giornate di squalifica. Quasi certamente il difensore sarà impiegato dal primo minuto,nella gara di domenica mattina,in vista della squalifica di Giovanni Calise. Oltre al centrale difensivo,mancherà anche Castagna fermato per due giornate. Tra le file della squadra all’ombra del Torrione rientrerà anche Nicola Conte quasi certamente Mazzella,dopo il problema alla caviglia.

Procida. La squadra dell’isola della Graziella,reduce dalla vittoria casalinga per 2-1 contro il Rione Terra è balzato al 5 posto in classifica,ove al momento è in piena zona play off. Di certo l’obbiettivo della società del presidente Muro,non sono gli spareggi,ma una salvezza tranquilla. Ci sarà da capire ora,se la squadra avrà voglia di lottare per questo obiettivo,mantenendo una striscia di risultati positivi. Proprio per questo la squadra guidata da mister Iovine-Lubrano,sabato è attesa da una trasferta insidiosa sul campo del Vico Equense, e tornare a casa ,anche con un punto significherebbe davvero tanto per il prosieguo della stagione.

Mondo Sport. I termali sono attesi da un’altra partita,contro una Pompeiana sempre più in crisi. Il Mondo Sport è reduce da 16 sconfitte consecutive,con gli avversari che nelle ultime nove gare hanno appena conquistato due punti e e sette sconfitte. La Pompeiana,partita ad inizio stagione con obiettivi completamente diversi,ora si trova in lotta per cercare di ottenere una possibile salvezza,anche se parecchi giocatori hanno lasciato la squadra per diverse vicissitudini economiche. Attualmente la rosa è composta per la maggior parte da under. Per i termali,questa potrebbe essere un’occasione da sfruttare per cercare almeno di portare a casa il primo punto in questo campionato.

Rinascita Ischia Isolaverde. Nell’ultimo turno, i gialloblu sono stati fermati in casa dal Gescal Boy Marano. Un pareggio,anche un po’ inaspettato per la formazione isolana,che però non ha cambiato l’obiettivo di risalire la china della classifica,per cercare di conquistare il primo posto. La squadra guidata da Isidoro Di Meglio,domenica mattina al “Di Vittorio” dovrà cercare di ottenere il massimo dei punti a disposizione,contro la Barrese. I biancorossi sono reduci dal pareggio esterno contro il Cardito Calcio. Una vittoria dei gialloblu,potrebbe accorciare la distanza in classifica sulla capolista Edilmer Cardito,che ha vissuto una settimana un po’ travagliata,dovuta alle dimissioni inaspettate del tecnico Pezzella.

Lacco Ameno. I lacchesi dopo la vittoria ottenuta nello scontro diretto contro il Virtus Social Quarto per 4-1 ha dato un po’ di respiro,ma sopratutto un po’ in più di coraggio e motivazione in vista della trasferta sul campo dell’Interpianurese,reduce dalla “manita” sul campo del Qualiano.  La squadra rossonera,in settimana ha tesserato il difensore ex Mondo Sport,Mimmo Barbieri,che farà parte della trasferta. In casa Lacco Ameno non ci sarà Lista,Cerciello e l’esterno Barbieri.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più