Quantcast

Banner Gori
Mondragone-Mister Formicola: " Una sconfitta che lascia l'amaro in bocca "
Calcio - Eccellenza campana

Virtus Volla,Formicola: Oggi abbiamo fatto sei punti per l’obiettivo salvezza

A cura di Simone Vicidomini

La Virtus Volla vince lo scontro salvezza diretto contro il Real Forio per 2-0. I vollesi battono i biancoverdi al “Calise” con un gol per tempo. Una vittoria importante per gli ospiti che gli permette di mantenere il vantaggio sulle dirette inseguitrici in lotta per la salvezza. Al termine della vittoria,abbiamo intervistato ai nostri microfoni l’allenatore del Virtus Volla, Giovanni Formicola. Ecco le sue dichiarazioni: Noi siamo partiti subito bene,anche se loro hanno avuto un occasione importante e il nostro portiere Allocca è stato bravo a neutralizzarla e quell’intervento. Quella è  stata la giusta chiave di gioco che poi ha portato la squadra a far capire che oggi era la partita che io avevo spiegato in settimana da fare.  Sapevo che il Forio in casa ma anche fuori casa ha giocato delle ottime partite. Poi ha un signor allenatore come Impagliazzo,che io stimo tanto. Sapevamo che venivamo su un campo dove era difficile,prendere anche un  punto. Poi dopo siamo andati in vantaggio,e credo che la squadra è riuscita a gestire le situazioni,tendendo tutti i colpi degli avversari chiudendo bene la prima frazione di gioco. Io faccio i complimenti alla mia squadra,anche se abbiamo bisogno di  qualche altro elemento che possa dare manforte al contesto. Sono venuto a giocare qui, con due classe 2000’ in campo dal primo minuto e faccio i complimenti a Candelora ,che è la seconda partita che disputa al meglio. Nel secondo tempo siamo stati bravi a fare il secondo gol,che ha rotto un po’ gli equilibri a loro,che in tutti i modi hanno cercato di recuperare. Diventa difficile perché la mia squadra,tecnicamente non è molto forte,ma ha un carattere forte,una personalità che rispecchia molto il mio modo di essere. Sono contento e faccio ancora i miei complimenti ai ragazzi,perché fare punti qui a Forio,è difficile per tutti. Il girone di ritorno sarà un altro campionato. Oggi abbiamo fatto sei punti per la salvezza,anche perché abbiamo lo stesso obiettivo,e venire a vincere qui ci lascia ben sperare. Il campionato è lungo,dobbiamo continuare a giocare in questa maniera. Solo nell’ultima parte di gara sono rimasto un po’ male,perché in undici contro nove bisogna gestire la gara,stancando gli avversari e magari chiudendo anche definitivamente la gara con le ripartenze che abbiamo avuto. Purtroppo abbiamo rischiato qualche pericolo di troppo,ma fortunatamente senza conseguenze”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat