Quantcast

Banner Gori
Trani e Castagna fanno volare l’Ischia a -1 dalla capolista Pianura
Calcio - Eccellenza campana

Trani e Castagna fanno volare l’Ischia a -1 dalla capolista Pianura

PROMOZIONE- ISCHIA-PUTEOLANA 1909 2-0: I gialloblu superano la formazione flegrea e continuano la loro rincorsa verso il primato

“L’Ischia non ha fallito il match-point per accorciare ulteriormente sulla formazione pianurese ma conclude questo ciclo di quattro partite con il massimo dei punti a disposizione,dove domenica prossima in casa del Sant’Antonio Abate si giocherà uno scontro diretto che potrà valere davvero tanto”

Simone Vicidomini–  L’Ischia non sbaglia e conquista la sua quarta vittoria consecutiva. I gialloblu allo stadio “Mazzella” si sbarazzano della Puteolana 1909,cenerentola del girone con un 2-0 maturato nella ripresa. Una vittoria che non solo vale tre punti ma che permette a Mennella & Co di portarsi ad un solo punto dalla capolista Pianura. Già,il Procida ha fatto un regalo di natale anticipato agli isolani, andando a pareggiare al “Simpatia” per 1-1. Tutto come previsto e di come aveva anticipato alla vigilia del match Iovine. Insomma l’Ischia non ha fallito il match-point per accorciare ulteriormente sulla formazione pianurese ma conclude questo ciclo di quattro partite con il massimo dei punti a disposizione,dove domenica prossima in casa del Sant’Antonio Abate si giocherà uno scontro diretto che potrà valere davvero tanto e magari regalare all’intera piazza isolana una vetta di classifica che fino ad ora sembrava un miraggio. La partita giocata contro i flegrei è stato un monologo per tutti i novanta minuti,basti pensare che gli ospiti non hanno mai tirato o avuto occasioni per mettere in difficoltà la retroguardia isolana o chiamare in causa Mennella che oggi (ieri) ha fatto lo spettatore di turno dirigendo come sempre i suoi compagni. Tra le file della Puteolana,c’èra Riccio,nipote del comandante e figlio dell’ex calciatore dell’Ischia Isolaverde,ischitano doc. La prima frazione di gioco si è chiusa sul risultato di 0-0, dove i padroni di casa hanno colpito ben due legni prima con Rubino e poi con Monti. Nella seconda frazione di gioco, l’Ischia trova il gol del vantaggio,su un azione di palla inattiva grazie ad un colpo di testa di Gigio Trani. Il gol ,mette la partita in discesa per gli isolani che dopo poco trovano il raddoppio con Castagna con un gran tiro in diagonale. I padroni di casa dopo il doppio vantaggio sfiorano anche la terze rete con Rubino che colpisce nuovamente la traversa. Un’Ischia come detto in apertura domenica prossima avrà un altro match-point da non fallire,in attesa di scoprire quanti regali troverà Billone Monti sotto l’albero di natale da parte del Presidente D’Abundo.

Ischia-Puteolana 1909 2-0

LE FORMAZIONI- L’Ischia ha dovuto rinunciare a Saurino per squalifica con Sogliuzzo e Pistola fermi ancora ai box. I gialloblu sono stati schierati da Monti con un 4-3-3 che ha visto Mennella fra i pali, la linea difensiva composta da Invernini,Chiariello,Monti e Accurso,il centrocampo con Esposito,Di Meglio.N e Arcamone in avanti Castagna e Trani.L ai lati con Rubino in posizione centrale. Sul versante opposto la Puteolana è stata schierata in campo da Di Meo con un 4-3-3 che ha visto Scafuto a difesa della  porta più,Giammia,Scordato,Esposito,Trincone,Coppola,Broscritto,Sequino,Carandente,Idigbogu e Masullo.

DOPPIO LEGNO- Al 2’,cross di Castagna dalla destra,colpo di testa di Rubino splendida torsione e sfera che si stampa sulla traversa. Al’ 8,cross di Castagna dalla sinistra,colpo di testa impetuoso di Monti con il pallone che scheggia il palo. Al 27,’ci prova Castagna con una torsione di testa in area di rigore su un cross dalla destra. Al 39’ azione insistita di Castagna che salta due avversari,si defila sulla sinistra cross,Rubino bloccato da un difensore flegreo (poteva esserci il rigore) conclusione debole di testa. Al 44’, calcio d’angolo battuto da Castagna,Esposito libera di testa con la sfera che arriva a Di Meglio che prova la conclusione dai sedici metri,tiro intercettato da un difensore flegreo, la palla arriva ad Arcamone che da due passi non trova il tap in vincente con Scafuto che si supera con un intervento magistrale. Al 45’,sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto corto ,Accurso cross dalla sinistra,Monti schiaccia di testa,troppo debole. La prima frazione di gioco termina sul risultato di 0-0.

Ischia-Puteolana 1909 2-0

GIGIO TRANI DI RAPINA- La ripresa si apre con gli stessi ventidue in campo della prima frazione di gioco. Al 47’ ,palla nello stretto per Trani che supera in dribbling due avversari,passaggio filtrante in area per Rubino che controlla e conclusione molto angolata con Scafuto che con la mano ci arriva all’ultimo deviando in corner.  Al 51’, calcio di punizione defilato sulla sinistra battuto da Arcamone,Trani sul dischetto dell’area di rigore gira di testa ed insacca nell’angolino basso per il gol dell’1-0. Al 55’, calcio d’angolo dalla sinistra di Arcamone, stacco di testa sul secondo palo di Monti pallone di un soffio fuori. Al 61’, tiro velleitario di Castagna dal vertice destro dell’area di rigore,pallone che sorvola la traversa.

CASTAGNA RADDOPPIA- Al 65’, Castagna ruba palla ad un avversario sulla destra si defila e lascia partire un tiro potente che si insacca nell’angolino basso per il 2-0. Al 72, azione insista di Castagna,pallone sulla corsia opposta per Accurso che si trova davanti al portiere che tenta il tunnel ma la fortuna non lo aiuta,il pallone arriva a Rubino che prova la conclusione,sfera che colpisce la traversa. Al 75’, ci prova Arcamone da calcio di punizione dai 15 metri,palla che termina fuori. Al 88’ cambio tra le file dei gialloblu con Aiello che prende il posto di Rubino,con Inverini che si alza a destra. Dopo 3’ di recupero termina la partita sul risultato di 2-0 per l’Ischia.

ISCHIA  2

PUTEOLANA 1909  0

ISCHIA: Mennella,Esposito,Accurso,Di  Meglio(92’Buono)Chiariello,Monti,Invernini,Trani.L,Rubino(88’Aiello)Arcamone(86’Ferrandino)Castagna. A disp.:Romano,Matrone,Trani.C,Di Sapia,Abbandonato,Di Meglio.A. Allenatore Giuseppe Monti

PUTEOLANA1909:Scafuto,Giammia,Scordato(Carfissi)Esposito,Trincone,Coppola,Broscritto(Aldoriso)Sequino,Carandente(65’Riccio) Idigbogu(80’Sardo)Masullo. A disp.:Savastano,Salvati,Caputo Allenatore Francesco Di Meo

Arbitro: Armando Tortoriello della sezione di Nocera Inferiore(Ass.Pablo Lemos e Giuseppe Francesco Maiello di Nola)

Reti:51’Trani,65’ Castagna (I)

Calci d’angolo:8-0

Ammoniti: Arcamone (I) Trincone ,Sequino,Esposito,Scordato,Giammia,Broscritto,Esposito (P)

Recupero: 1’p.t- 3’s.t.

Spettatori: 250 circa

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat