Quantcast

Banner Gori
Speranza chiude al calcio: "Ci sono altre priorità, è l'ultimo dei problemi"
Calcio - Eccellenza campana

Speranza chiude al calcio: “Ci sono altre priorità, è l’ultimo dei problemi”

Dichiarazione forte del Ministro della Salute Roberto Speranza che parla dell’emergenza e non lascia spazio all’apertura del calcio

Il ministro Roberto Speranza chiude al calcio. Nel corso della trasmissione su Radio Capital, il Ministro della Salute, Roberto Speranza, parla anche di calcio ed è categorico:

Con oltre 20mila morti le priorità sono altre, sono anche io un tifoso ma con 400 morti al giorno questo è l’ultimo dei problemi”. Chissà cosa penserà Gravina che ieri ha affermato di non voler essere il becchino del calcio. E soprattutto questa dichiarazione potrebbe essere anche una indicazione per i dilettanti: difficile immaginare che si riprenda, anche se la situazione migliora, lo tsunami coronavirus va controllato e il calcio dilettantistico è un comparto dove riprendere sembra veramente complicato. Vedremo, anche perchè i pareri sono tanti e discordanti, sono ore frenetiche dove ognuno tira acqua al proprio mulino in una sfida epocale. 

Simone Vicidomini

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat