Quantcast

Banner Gori
Real Forio,dopo la salvezza contro la Puteolana 1902: la voce dei protagonisti
Calcio - Eccellenza campana

Real Forio,dopo la salvezza contro la Puteolana 1902: la voce dei protagonisti

ECCELLENZA-REAL FORIO-LO SPECIALE SULLA SALVEZZA BIS

Simone Vicidomini- Il Real Forio per la seconda volta è salvo. Anche dopo il play-out aggiuntivo è stato rispettato il verdetto del campo dove la squadra foriana aveva raggiunto il traguardo lo scorso 7 aprile pareggiando per 2-2 contro la Flegrea. La formazione di mister Citarelli ha sconfitto per 2-1 la Puteolana 1902. Una partita giocata con cuore,ma soprattutto di testa da parte dei foriani ,che hanno saputo mantenere i nervi ben saldi in campo. A trascinare la formazione isolana alla salvezza, è stata l’incredibile prestazione di Pasquale Savio che ha lottato dal primo fino all’ultimo minuto in campo dove ha messo a segno una doppietta. Certamente per il traguardo raggiunto va dato merito anche agli altri compagni di squadra,come il portiere Sollo che all’ultimo minuto è stato reattivo nel salvare il risultato,la grinta di Fiorentino e Iacono diventati perni fondamentali nello scacchiere di questa squadra, (e poi c’è qualcuno che dice che manca il prodotto isolano) e poi ancora gli stessi gemelli De Luise che non hanno fatto mancare il loro spirito di sacrificio,con Massimo che ha sfiorato il gol colpendo la traversa. Insomma un gruppo unito e compatto che ha voluto fortemente conquistare ancora una volta la salvezza. Il Real Forio per la quinta volta consecutiva è riuscito a mantenere la massima categoria regionale,vincendo la partita sul proprio campo. Al termine del triplice fischio finale,abbiamo raccolto le dichiarazioni di alcuni protagonisti, i quali erano a bordo campo per festeggiare la salvezza bis.

Savio–  Il protagonista assoluto di questa salvezza. Il numero 10 ha siglato una doppietta,che ha regalato all’intera piazza foriana questo traguardo Pasquale Savio, giocatore simbolo di questa squadra che in più di qualche occasione ha tolto le castagne dal fuoco durante l’arco della stagione. Il suo campionato è stato davvero al di sopra delle sue potenzialità,dove spesso è stato sacrificato a giocare come difensore centrale,nella prima parte di campionato per via di alcune defezioni in rosa. Ecco le sue dichiarazioni: “I ragazzi hanno dato tutto in campo ed è giusto che vadano premiati. E’ stata una settimana abbastanza difficile,dopo un periodo di inattività era anche difficile giocare questa partita. Il Forio si è dimostrata squadra fino alla fine. Queste partite si giocano sui nervi. Siamo andati in svantaggio e non era facile riprenderla. Alla fine l’abbiamo vinta e anche meritata. Potevamo segnare qualche gol in più. La mia esultanza al gol del 2-1? Diciamo che mantenere il titolo e la categoria nel proprio paese è sempre una cosa importante. Quando vai a tirare un calcio di rigore,vuol dire che il tuo paese dipende da te. Era importante segnarlo e per fortuna così è stato e quindi ho scaricato la mia tensione. Le polemiche su di me? Ne ho sentite tante di chiacchiere,però ho sempre vinto io. Deciderò io quando smettere e non gli altri. Se qualcuno vuole prendersi qualche soddisfazione su di me, si è preso un brutto chiodo”.

Luigi Esposito– Presidente della compagine biancoverde che è sempre stato al fianco della squadra,dove non hai mai fatto mancare il suo appoggio. Diventato un’icona importante per il Real Forio. Queste le sue parole: “Una gioia immensa per quello che abbiamo fatto,anche se la Federazione ci ha mandato in questa situazione. Siamo felicissimi per il traguardo raggiunto. Spero da qui di incominciare tutto da capo cercando di fare cose belle. Voglio mandare un saluto ad Antonio Boria che si trova a Roma e non è potuto essere qui con noi. Lo ringrazio di cuore per tutto il lavoro svolto e spero vivamente di rivederci tutti quanti insieme l’anno prossimo. La volontà di ripartire esiste? Il titolo del Real Forio rimane a Forio.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più