Quantcast
Banner Gori
Calcio - Eccellenza campana

Real Forio-Mister Leo:”Abbiamo sprecato troppi gol sotto porta”

A cura di Simone Vicidomini

Il Real Forio si conferma squadra di Coppa Italia. I biancoverdi calano il poker in rimonta al Casoria,dopo aver subito il gol dello svantaggio ad opera di Sperandeo. Una vittoria larga,che mette quasi al sicuro la qualificazione al prossimo turno. Nonostante la vittoria ottenuta per 4-1, anche oggi la squadra i primi dieci minuti ha avuto qualche difficoltà ad entrare in partita. “In settimana ho parlato ai ragazzi e dicevo proprio che non era possibile prendere due schiaffi per poi reagire-commenta Flavio Leo-Anche oggi (ieri) è stato così. Dopo il gol i ragazzi hanno reagito ed ho visto molte cose positive. Abbiamo giocato con una squadra a testa alta e palla a terra,anche se mancava qualche elemento. Davanti con Castagna in attacco siamo stati più dinamici. I gol sono venuti su movimenti senza palla,come i tagli da parte di Cantelli e Castagna sul gol di Sannino. Avevo chiesto di calciare molto di più e lo abbiamo fatto. Anche l’idea di mettere Calise a centrocampo ci potrà dare una buona soluzione per il prosieguo e potrà liberare Trofa per una posizione più avanzata. Davide ha bisogno di campo ma a centrocampo è limitato. In mezzo al campo c’è bisogno della sua esperienza,ma ha bisogno di campo:venire incontro,effettuare tagli e cambiare spesso gioco”. La sostituzione di Conte? “E’ stato per le sue proteste. Non possiamo permetterci di parlare con l’arbitro e prenderci un’ammonizione su una nostra ripartenza. In settimana parlerò con Nicola,che per noi è importante”. Al di là della vittoria larga ottenuta ai danni del Casoria,forse c’è da sottolineare che sotto porta si è sprecato troppo. “Si,abbiamo fallito troppe reti sotto porta,dobbiamo essere più cattivi e cinici. Questa è una squadra che se gioca palla a terra può dare fastidio a qualsiasi squadra”. Un’attacco più prolifico con Castagna al centro? “Siamo stati più veloci rispetto alle altre volte. Il tridente con Castagna è più dinamico. Savio,invece può darci più pesantezza. Sono varie soluzioni che possiamo sfruttare per il prosieguo della stagione”. A questa squadra,forse manca un vero trascinatore in attacco. C’è qualche possibilità che arrivi qualche giocatore svincolato in quel reparto ? “Stiamo cercando di fare un ultimo sacrificio,cercando una punta centrale però dinamica”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più