Quantcast

Banner Gori
Calcio - Eccellenza campana

Promozione-Mondo Sport che batosta! Poker della Pompeiana

Di Simone Vicidomini

Ancora una sconfitta per il Mondo Sport contro una Pompeiana che nonostante gli addii di quattro calciatori importanti : Caccia,Di Biase,Sansone e Pellini passati ora con la Mariglianese e l’addio di mister Agovino ha rifilato un poker alla squadra termale. La squadra di mister Gagliotti per l’intero arco dei 90′ ha mostrato davvero tanti problemi tecnici e tattici. E’ mancata proprio la costruzione del gioco tra i tre reparti ma sopratutto tra il centrocampo e l’attacco,con una difesa da rivedere.

LE FORMAZIONI – Il Mondo Sport ha tutti gli effettivi a disposizione e viene schierato in campo da mister Nunzio Gagliotti con un 4-4-2. Gli azzurro verdi si schierano con Fluido in porta, ed in difesa Arcamone, Di Scala, De Simone e Nicola Pisani. A centrocampo, da destra, Vittorio De Luise, Conte, Barile, e Manzi, mentre le due punte sono Massimo De Luise e Di Costanzo.

La Pompeiana scende in campo con un 4-3-3 che prevede De Gennaro fra i pali e la linea difensiva formata da Morano, Salvatore, Cirillo e Colantuono. A centrocampo ci sono Di Capua al centro con Izzo e Carnevale ai suoi lati, mentre in attacco agiscono bomber Liccardo, Salvato e Gessosi.

La Gara. Passano appena 2′ e la Pompeiana passa in vantaggio. Azione impostata sulla fascia destra e girata di destro dal limite di Carnevale, sul pallone si avventa Salvato che anticipa Fluido in uscita con un tocco sotto misura che impatta sulla traversa e dopo aver toccato terra supera la linea di porta,per il vantaggio ospite.  Passano solo 5′ e la squadra ospite trova  il raddoppio. Rimessa laterale dalla destra che trova in area Liccardi, l’attaccante stoppa e serve Izzo al limite, che calcia di destro e batte imparabilmente Fluido. Il Mondo Sport prova a reagire ma i suoi tentativi si esauriscono nei mancati raccordi fra centrocampo ed attacco. (manca proprio la costruzione di gioco) La Pompeiana controlla ed al 18′ ci prova Liccardi, che viene servito da Izzo .La Pompeiana va vicinissima al tris al 22’: Salvato  con una volee dal limite accarezza il palo. C’è solo una squadra in campo,il Mondo Sport non riesce ad uscire dalla propria metà campo. Minuto 32, Carnevale, di destro ci prova dai 25 metri  che per poco non trovo un gol stupendo. Un giro di lancette dopo,discesa sulla destra di Salvato,che dopo aver saltato tutti gli avversari entra in are ed appoggia per Izzo che dal dischetto ha tutto il tempo di stoppare e calciare,battendo Fluido per il terzo gol. Il Mondo Sport opera il primo cambio: lascia il campo un inguardabile Di Scala (da rivedere in fase di non possesso) per far posto a Buono, con Nicola Pisani che passa al centro della difesa al fianco di De Simone e Manzi si abbassa sulla destra con il neo entrato Buono che si posiziona a centrocampo. La prima frazione di gioco si chiude sul risultato di 0-3 dopo due minuti di recupero.

La ripresa si apre con gli ingressi in campo del giovanissimo (classe 2001) Montagnaro per Arcamone e Impagliazzo per Di Costanzo. Al 48’ la Pompeiana trova il poker. Liccardo recupera palla a centrocampo, controlla e scende fino alla tre quarti e serve l’accorrente Gessosi, che entra in area si allarga sulla sinistra eludendo Manzi e batte con un rasoterra Fluido sul primo palo. C’è da segnalare anche  la prima conclusione del Mondo Sport :è Gianni Conte a provarci da oltre 27 metri mandando la sfera alta. Sugli sviluppi di un corner c’è un autentico miracolo di Fluido su una bellissima girata al volo di una vanti della Pompeiana. Intanto, arriva anche il quinto ed ultimo cambio di Gagliotti: esce dal campo Nicola Pisani per far posto a Di Manso. Al minuto 70′ fallo apparentemente da ultimo uomo di De Simone su Izzo: l’esperto centrale ex Barano, viene espulso dall’arbitro. Il ritmo della gara scende ma la Pompeiana trova comunque il modo di andar a concludere con Izzo, che al minuto 77 impegna Fluido con una conclusione di esterno destro al centro della porta. Intanto, Esposito opera il suo primo cambio, togliendo dal campo Liccardi ed inserendo Granato. Arriva un giallo anche per la Pompeiana, se lo becca ingenuamente Gessosi per un fallo sulla tre quarti. La gara ha davvero poco da dire, dopo quattro minuti di recupero concessi,arriva il fischio finale del direttore di gara, che decreta il match,con il poker inflitto alla Pompeiana. Nel prossimo turno il Mondo Sport giocherà un’altra partita in casa dove ospiterà il San Giuseppe.

 

MONDO SPORT     0

POMPEIANA 1929  4

MONDO SPORT: Fluido, Pisani N. (63’ Di Manso), Di Scala (35’ Buono), Conte, De Simone, Arcamone (46’ Montagnaro), De Luise M., De Luise V. Di Costanzo (46’ Impagliazzo), Barile (59’ Pisani A.), Manzi. A disposizione: Pisani And., Chiocca. All.: Nunzio Gagliotti.

POMPEIANA 1929: De Gennaro, Morano (87’ Vitiello), Colantuono, Salvato, Salvatore, Cirillo, Izzo, Di Capua, Liccardi (78’ Granato), Carnevale (81’ Esposito), Gessosi. A disposizione: Natale, De Vito, Esposito, Palomba, Contieri. All.: Pasquale Esposito

Arbitro: Carmine Rea di Ercolano (Assistenti: Leonardo Mascolo di Castellammare di Stabia ed Antonio Capano di Napoli)

Reti: 2’ Salvato, 7’ e 34’ Izzo, 48’ Gessosi

Ammoniti: De Luise M. (MS); Gessosi e Vitiello (P)

Espulso De Simone (MS) al 70’

Recupero: 2’ p.t., 4’ s.t. Calci d’angolo: 3-3

Spettatori 50 circa

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più