Quantcast
Banner Gori
Il Procida batte di misura l'Oratorio Don Guanella con un rigore di Micallo
Calcio - Eccellenza campana

Il Procida batte di misura l’Oratorio Don Guanella con un rigore di Micallo

PROMOZIONE – PROCIDA – ORATORIO D. GUANELLA 1-0: La squadra biancorossa supera di misura i guanelliani con una testata del capitano

Gli uomini di mister Giovanni Iovine hanno sconfitto i coriacei napoletani grazie ad un colpo di testa del capitano sul finire del primo tempo. Nella ripresa, prima i procidani falliscono la rete del raddoppio, poi una espulsione (inventata) comminata a De Luise, li costringe a soffrire ma ci pensa Lamarra a garantire il successo

Simone Vicidomini– Il Procida conquista il secondo risultato utile consecutivo e sale a 7 punti in classifica. Gli uomini di mister Giovanni Iovine hanno sconfitto il coriaceo Oratorio Don Guanella per 1-0, grazie ad una marcatura, la seconda consecutiva, di capitan Giovanni Macallo sul finire del primo tempo. Nella ripresa, prima i procidani falliscono la rete del raddoppio, poi una espulsione (inventata) comminata a De Luise, li costringe a soffrire ma ci pensa Lamarra a garantire il successo. Prima vittoria “in casa” del campionato per i biancorossi (che continuano a giocare al Patalano di Lacco Ameno per l’indisponibilità dello Spinetti), dopo quella ottenuta in trasferta a Quarto al primo turno. Nella prossima giornata, procidani ancora impegnati all’ombra del Fungo, in un derby col Lacco Ameno che si annuncia interessantissimo.

LE FORMAZIONI – Il Procida ha dovuto fare a meno degli squalificati Russo e Cibelli, oltre a Muro ed agli infortunati Mazzella e Landieri. Giovanni Iovine ha schierato i suoi con un 4-4-2 che ha visto Lamarra in porta, la linea difensiva composta da Veneziano, Micallo, De Luise e Annunziata, quella di centrocampo da Costagliola A., Improta, Mammalella e Vanzanella, più Pianese e Costagliola L. in avanti.
L’Oratorio Don Guanella, senza lo squalificato Giova, è stato messo in campo da Massimo Di Sarra con un 5-3-2 che ha visto Monteleone in porta più Arianiello, Napoli, Esposito C., Belsito, Buonanova, Panico, Chianese, Napolano, Cirillo e Esposito G..

LA PARTITA – Il Don Guanella si presenta molto abbottonato e costringe il Procida ad una gara molto tirata. Poche le occasioni da gol nel primo tempo, ma i biancorossi riescono comunque a sbloccare il risultato al 45, quando un cross bellissimo di Lorenzo Costagliola ha trovato Micallo sul secondo palo a colpire di testa e superare Monteleone. Nella ripresa, i procidani sfiorano almeno un paio di volte la rete del raddoppio. Prima con Pianese, dopo una bellissima azione personale di Vanzanella, che a botta sicura ha calciato sul portiere avversario. La seconda con Lorenzo Cotagliola, che ha chiuso una iniziativa personale con un diagonale che ha sfiorato il palo. L’espulsione, inventata, di De Luise (ammonito per perdita di tempo prima e per un fallo a centrocampo poi) ha costretto i biancorossi a difendersi nel finale. Ultima fase in cui l’Oratorio ha fallito la rete del pari in più occasioni, ma non è riuscito a segnare anche grazie alla ottima vena del solito Lamarra, che in almeno un paio di circostanze ha salvato i suoi dalla capitolazione. Procida che conquista 3 punti con le unghie e con i denti.

PROCIDA     1
ORATORIO DON GUANELLA    0

PROCIDA (4-4-2): Lamarra, Veneziano, Annunziata, Mammalella (58’ Cerase), Micallo, De Luise, Vanzanella, Improta, Costagliola L. (88’ Ambrosino), Costagliola T. (71’ Spinelli), Pianese. A disposizione: Atteo, Peluso, Lubrano Lavadera, Calise, Abblasio. All.: Giovanni Iovine

ORATORIO DON GUANELLA (5-3-2): Monteleone, Arianiello, Napoli, Esposito C. (76’ Sequino), Belsito, Buonanova, Panico (58’ Spina), Chianese, Napolano (58’ Orteca), Cirillo (82’ Galiano), Esposito G.. A disposizione: Campanile, Landieri, Leso, Sabatino, Lanciato. All.: Massimo Di Sarra

Arbitro: Arbitro della sfida sarà Gabriele Rifatto della sezione di Napoli (Assistenti: Pasquale Di Matteo e Giuseppe Fusco di Napoli)

Reti: 45’ Micallo (P)

Ammoniti: De Luise (P), Esposito C., Orteca (ODG)

Espulso: De Luise (P) per doppia ammonizione

 

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più