Quantcast

Banner Gori
Barano,Monti:"Il primo gol era da annullare,abbiamo fatto la gara che...
Barano,Monti:"Il primo gol era da annullare,abbiamo fatto la gara che...
Calcio - Eccellenza campana

Barano,Monti:” A Pimonte con un solo risultato a disposizione…la vittoria

Barano-Mister Monti:” Abbiamo delle difficoltà che purtroppo aumentano giorno dopo giorno. Salvezza diretta? Io non mi sono mai arreso…

A cura di Simone Vicidomini

Sarà un Barano in piena emergenza,quello che giocherà domenica mattina a Pimonte allo stadio “San Michele”. Gli aquilotti arrivano dal pareggio casalingo contro la Mariglianese,ma da due sconfitte nelle ultime tre gare giocate.  La squadra guidata da Billone Monti,affronterà l’ultima della classifica,ma attenzione a non sottovalutare l’avversario,perchè nonostante abbia una rosa composta da molti giovani,rimane sempre una squadra molto ostica da affrontare. Il Barano,dovrà certamente cercare di ottenere i tre punti,per restare in scia delle dirette concorrenti alla salvezza,ma con una rosa incerottata. Il pareggio casalingo contro la Mariglianese,ha fatto scattare ulteriormente il campanello dall’allarme,regalando non solo punti preziosi ad una diretta concorrente,ma ha registrato anche gli infortuni di qualche giocatore uscito malconcio a fine gara. Il capitano Ferrari si è fermato per un lieve problema al polpaccio,il difensore Chiariello ha avuto la peggio,infatti dovrà stare fermo almeno per una ventina di giorni,per un problema al legamento della caviglia,in attesa del responso che arriverà soltanto ad inizio settimana prossima. Fermo ai box anche Errichiello,per un attacco febbrile, insieme al centrocampista Kikko Arcamone che è alle prese per un infiammazione al tendine,dovuto ai carichi di lavoro svolti per cercare di rientrare in campo,dopo l’infortunio alla spalla.

Pimonte
Stadio “San Michele “di Pimonte

Al termine della rifinitura,quando mancano 24 ore alla partita,il tecnico del Barano Giuseppe Billone Monti,è intervenuto ai nostri microfoni. Ecco le sue dichiarazioni,in vista della gara a Pimonte dove ci sarà l’obbligo di portare a casa una vittoria: “Non solo la partita contro il Pimonte è da vincere,anche quella contro la Mariglianese era da vincere e quella contro il Casoria era una in cui dovevamo fare punti-dichiara il tecnico dei baranesi- Putroppo abbiamo delle difficoltà,che invece di ridursi come da nostre speranze,stanno aumentando giorno dopo giorno. Infatti oltre alla disponibilità di Chiariello ci sarà anche quella di Errichiello. Inoltre ci sono mio figlio Vincenzo che non è al 100% ed anche sabato scorso non ha giocato. Quindi,come suol dirsi,noi separati siamo sempre di più-ride Billone Monti-io non mi sono mai arreso e combatterò sempre,e spero che i ragazzi combattano insieme a me”.

La vittoria a Pimonte,potrebbe far restare aperta una piccola porta per evitare i play out, anche se forse sembra che il Barano sia condannato a disputarli?

“Il problema non è la vittoria a Pimonte,per poi non fare punti nelle altre gare. Il Barano deve fare punti sempre,impegnarsi,lottare ed alla fine tirare le somme. Dobbiamo pensare ad impegnarci partita per partita,senza fare previsioni sulle altre,su chi gioca contro chi e su che scontri diretti,sono in programma. Anche perchè molte volte,come abbiamo visto,molti fattori vengono smentiti dal campo. Monte Di Procida Docet. Mi riferisco agli ultimi buoni risultati della squadra di Mazziotti contro squadre di alta classifica. Quindi,sulle nostre spalle,c’è da raggiungere la salvezza in un modo o in un altro. Capiamo le difficoltà,però abbiamo l’obbligo di fare tutto il possibile per raggiungere l’obiettivo con gli uomini che ora sono a disposizione. A Pimonte per esempio avrò delle scelte obbligate e dovrò valutare chi mettere in campo anche in base agli under che ho a disposizione”.

Prima ha parlato della sorpresa Monte Di Procida. La squadra montese,al momento ha preso un buon margine sui di voi,frutto di una serie di risultati utili consecutivi,mentre voi eravate in un momento di difficoltà…

” Non ho detto che il Monte Di Procida è una sorpresa. E’ una squadra completa,con una buona rosa per l’obiettivo che deve raggiungere ed un bravissimo allenatore,che conosco abbastanza bene. Era nelle nostre stesse condizioni, ed in una serie di partite contro squadre di alta classifica ha fatto 6-7 punti. Se il Barano riuscisse a fare 2-3 vittorie di fila,potrebbe essere chiuso il momento break,anche se abbiamo tantissimi problemi in questa fase della stagione, Quindi credo che fino alla fine sarà tutto moto combattuto.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più