Quantcast

Banner Gori
Lacco Ameno, addio Coppa: l’Ercolano vince anche la gara di ritorno (2-1)
Calcio - Eccellenza campana

Lacco Ameno, addio Coppa: l’Ercolano vince anche la gara di ritorno (2-1)

COPPA PROMOZIONE – I rossoneri, con tanti assenti, escono con onore da una competizione che li ha visti davvero protagonisti

Simone Vicidomini– Il Lacco Ameno dice addio alla Coppa Campania di Promozione, competizione che ha visto la squadra rossonera vera protagonista. Gli uomini di Angelo Iervolino hanno perso la gara di ritorno dei quarti di finale contro lo Sporting Ercolano giocata al Solari per 2-1, dopo aver perso anche quella di andata in casa col medesimo punteggio. Il Lacco Ameno si è presentato all’appuntamento con moltissime assenze (lo squalificato Romano, Lista, Montagnaro, Matarese, il portiere Mazzella, Monti e Barile), ha fatto un po’ di turn over (comunque in panchina Tessitore, Filosa e Cantelli, risparmiati per il campionato), ma ha onorato l’impegno fino all’ultimo.

LA PARTITA – Il match ha visto il Lacco Ameno prendere gol praticamente subito. Verso il 10’, un cambio di gioco ha beccato Sacco, che ha segnato con un bel tiro sotto la traversa. La rete subita ha sciolto i rossoneri, che hanno iniziato a giocare il loro calcio, ma anche l’Ercolano non era da meno. Iervolino ha provato a sfondare soprattutto sul lato di Mattera e da un cross dello stesso è nata una bella occasione, che Giulietti non è riuscito a fruttare.
Nella ripresa, inizia meglio ancora il Lacco Ameno, che si procura una occasionissima con Mattera, che di testa ha fallito di pochissimo il bersaglio. La velleità lacchesi sono state spente ancora una volta da Sacco, bravo a sfruttare un errato disimpegno del portiere under lacchese, Zabatta, che praticamente gli passa la palla dopo aver ricevuto un passaggio da un compagno, mettendolo in condizione di segnare agevolmente. La rete ospite l’ha segnata Iovene, che ha rubato palla al limite dell’area avversaria, ha dribblato Uliano ed ha messo dentro. Poco dopo, Mattera ha raccolto un cross dalla sinistra di Cantelli calciando troppo centralmente.

SPORTING ERCOLANO    2
LACCO AMENO     1

SPORTING ERCOLANO: Uliano, Ianuale, Testaguzza (69’ Tamburro), Minauda, Di Dato (50’ Imperato), Incarnato, D’Andrea (67’ D’Orsi), Porcaro (67’ Scarfogliero), Raia, Sacco, Narciso (46’ Borrelli). A disposizione: Ambrosio, Nevola, Manco. All.: Pierfrancesco Ulivi

LACCO AMENO: Zabatta, Errichiello, Zavota, Calise, Lombardi, Palomba, Dinu (67’ Ursomanno), Iacono (72’ Barr), Mattera, Iovene, Giulietti (56’ Cantelli). A disposizione: Petrone, Capuano, Muscariello, Tessitore, Filosa. All.: Angelo Iervolino

Arbitro: Roberto Coscarelli della sezione di Salerno (Assistenti: Pablo Lemos e Mario Meo di Nola)

Reti: Sacco (SE), Sacco (SE), Iovene (LA)

Ammoniti: Montella (SE), Zavota (LA)

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat