Quantcast

Banner Gori
Il Real Forio strappa un punto in extremis con la Mariglianese
Calcio - Eccellenza campana

Il Real Forio strappa un punto in extremis con la Mariglianese

ECCELLENZA-REAL FORIO- MARIGLIANESE 1-1: I foriani riescono a strappare un pareggio in extremis nel finale con un rigore di Amabile

Un punto che da morale ad una squadra che lotta con le unghie e con i denti alla ricerca di una salvezza che quasi certamente dovrà passare attraverso i play-out

Simone Vicidomini– Il Real Forio riesce a strappare un pareggio in extremis. I foriani pareggiano per 1-1 al “Calise” contro la Mariglianese, al termine di una gara giocata con grinta,coraggio e con grande cuore. Sicuramente per la prestazione offerta quest’oggi, i biancoverdi avrebbero meritato qualcosa in più di un pareggio arrivato soltanto nel finale di gara con un calcio di rigore segnato da Amabile, che ha risposto così al gol in apertura di Visone. Per la squadra di De Siano c’è anche tanto rammarico visto il palo colpito di testa da Trofa a metà secondo tempo. Sul fronte opposto la Mariglianese non ha espresso un grande gioco,ma spesso le giocate sono sempre partite dal piede di Vitagliano,dove ha colpito prima una traversa su una conclusione dal limite dell’area e poi sugli sviluppi di un calcio di punizione sfiorando il palo. Tutto sommato, va dato merito ai foriani che fino alla fine hanno creduto di strappare almeno un punto,nonostante le assenze pesanti di Joof (squalificato) e Babù. Un punto che da morale ad una squadra che lotta con le unghie e con i denti alla ricerca di una salvezza che quasi certamente dovrà passare attraverso i play-out. Nel prossimo turno il Real Forio sarà di scena in casa del Casoria.

LE FORMAZIONI- Il Real Forio ha dovuto rinunciare per squalifica a Joof fermato per due turni e Babù fermo ai box. I foriani sono stati schierati in campo da De Siano (squalificato) con un 4-4-2 che ha visto D’Errico fra i pali, la linea difensiva composta da Galloppa,Iacono,Trani e Di Meglio, il centrocampo con Esposito,Boria,Sorrentino e Festa in avanti tandem d’attacco De Luise con Amabile. Sul versante opposto la Mariglianese è stata schierata in campo da Guarracino con questi 11:Ferrara in porta più,Reich,Liccardi,Visone,Calabrese,Schioppa,Sena,Vitagliano,Laureto,Gaetano e D’Angelo.

VISONE GHIACCIA- La gara vede subito partire forte gli ospiti, che al 7’ passano in vantaggio,azione insista sul versante destro con il pallone che termina nei piedi di Visone grazie ad un rimpallo molto fortunoso,dove all’altezza del calcio di rigore trova il gol del vantaggio. La riposta del Real Forio è immediata dove in appena due minuti ha due occasioni su calcio piazzata,prima con Festa il cui tentativo termina di poco fuori e poi con Amabile. Al 16’, calcio di punizione per gli ospiti sull’out di destra che viene scodellato in area, respinta corta della difesa locale dove al limite dell’area c’è Vitagliano che va alla conclusione con il pallone che si stampa sulla traversa. Al 34’,è ancora Vitagliano a provarci con un tiro dal limite dell’area ma D’Errico è attento. Al 46’ nell’unico minuto di recupero concesso dall’arbitro, la Mariglianese ha un’occasione ghiotta per raddoppiare:cross di D’Angelo in area con Laureto che gira di testa e il pallone scheggia il palo. La prima frazione di gioco termina sul risultato di 0-1 per i biancoazzurri.

PRESSING MARIGLIANESE- La ripresa si apre senza cambi. Dopo poco sono proprio gli ospiti a sfiorare il raddoppio:contropiede di D’Angelo che va via sulla destra,traversone basso che attraversa tutta l’area di rigore con Visone che da due passi non trova il tap-in vincente grazie ad un super intervento di D’Errico che in spaccata salva il risultato. Al 49’, sugli sviluppi di un corner battuto da Vitagliano, Laureto di testa per poco non trova il gol. Al 51’, per i foriani ci prova Amabile con una conclusione forte dal limite ma Ferraro blocca. Al 53’, biancoazzurri colpiscono ancora un legno con Vitagliano l’ex Ischia è davvero sfortunato sugli sviluppi di un calcio di punizione dai venti metri. Al 60’ inizia la girandola di cambi tra le due squadre. I foriani però sono costretti al cambio forzato,Trani (stiramento muscolare) fa spazio a Trofa con Festa che si posiziona al centro della difesa accanto a Iacono.

CUORE REAL FORIO,AMABILE IN EXTREMIS- Al 72’ altro conclusione di Esposito dal limite,conclusione centrale e facile preda per Ferrara. Al 83’, clamorosa palla gol sciupata dai foriani per il pareggio: cross dalla destra sul secondo palo con Trofa che di testa scheggia il palo a porta sguarnita. Al 92’ in pieno recupero,episodio clou della gara: Sorrentino dal limite va via ad un avversario,pallone in area con De Luise che viene travolto dal neo entrato Marulli,il direttore di gara decreta il calcio di rigore. Dagli undici metri va Amabile che con freddezza spiazza Ferrara  e fa 1-1 regalando un punto prezioso alla sua squadra.

REAL FORIO 1

MARIGLIANESE 1

REAL FORIO:D’Errico,Galloppa,Di Meglio(66’Milone),Boria(81’Nicolella),Iacono,Trani(60’),Sorrentino,Festa,De Luise,Amabile,Esposito. A disp.:Di Maio,Coppa,Della Calce,Migliaccio,Senese,Verde. All.Francesco Napolano

MARIGLIANESE:Ferrara,Reich,Liccardi(65’Marulli),Visone,Calabrese,Schioppa,Sena,Vitagliano,Laureto(74’Altea),Gaetano(89’Liguoro)D’Angelo. A disp.:Cossentino,Falco,Valletta,Gargiulo,Ritieni,Esposito.All.Antonio Guarracino

Arbitro:Matteo Giudice della sezione di Frosinone(Ass.Gianluca Nocera di Nocera Inferiore e Davide Elisio di Castellammare di Stabia)

Reti:7’Visione (M) , 92’Amabile rig. (R)

Ammoniti:Galloppa,Trani,De Luise,Esposito (R) , Marulli (M)

Calci d’angolo:3-4

 

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat