Quantcast

Banner Gori
Il Real Forio acciuffa il pareggio in extremis con Trani, San Giorgio beffato
Calcio - Eccellenza campana

Il Real Forio acciuffa il pareggio in extremis con Trani, San Giorgio beffato

I foriani trovano il pareggio sul gong finale evitando la sconfitta

Simone Vicidomini- Il Real Forio riesce ad evitare la sconfitta sul gong finale. I foriani trovano il gol del pareggio con un colpo di testa di “Orso” Trani al 93’ che regala alla sua squadra il secondo risultato utile consecutivo. Un San Giorgio che viene così beffato,dopo che la squadra di Ignudi era passata in vantaggio a metà primo tempo, per poi fallire il gol del raddoppio. Flavio Leo nel corso della gara ha cambiato per due volte il sistema di gioco senza estrarre dal cilindro magico la mossa vincente. La giovane squadra foriana però non ha mai smesso di crederci fino alla fine.

LE FORMAZIONI- Mister Flavio Leo ha dovuto rinunciare a Sorrentino,Jelicanin e Mazzella fermi ai box, con Chiaiese assente per problemi lavorativi. Il Real Forio è sceso in campo con un 5-3-2 che ha visto Lamarra in porta, la linea difensiva composta da De Luise,Calise,Trani,Iacono e Annunziata, in mediana Coppola,Di Meglio Giancarlo e Fiorentino in avanti Moccia e Castaldi.

Sul fronte opposto il San Giorgio schiera l’esperto Salinieri in porta; terzini Greco e Pezzella; Aliperta e Signore i centrali difensivi. In mediana Di Fusco e Borrelli con Di Micco e Minicone sugli esterni.

LA PARTITA- Subito San Giorgio pericoloso: Borrelli in area viene agganciato da tergo ma resta in piedi, calcia di destro ma Lamarra c’è. Passano 2’ e Moccia da calcio piazzato dalla destra pennella in area: ci sono quattro compagni mentre la difesa mentre la difesa vesuviana sale, ma nessuno riesce a deviarla. Al 14’ angolo dalla sinistra battuto da Coppola, pallone in mezzo per Fiorentino il cui colpo di testa termina di poco alto. Poco dopo Greco dalla destra cerca Dalia in area ma Trani lo anticipa rischiando l’autogol. Il San Giorgio cerca di fare la partita.

Al 25’ Costanzo intercetta un pallone rinviato dai difensori e con un gran destro a spiovere manda la sfera a sorvolare di poco la traversa. Passano pochi secondi e il San Giorgio passa: traversone dalla destra di Greco, colpo di testa di Borrelli che supera Lamarra. Dopo il gol subnito, Leo passa al 4-4-2, spostando De Luise sulla fascia sinistra, arretrando Annunziata. Calise scala terzino, centrali Trani e Iacono. Crescenzo Di Meglio si scontra a centrocampo con Aliperta che alza la gamba e colpisce il foriano al volto. L’infortunio è più grave del previsto e Di Meglio è costretto ad uscire. Poco dopo entra in campo l’ambulanza per accompagnare il calciatore in ospedale. Al suo posto entra Trofa che si porta in avanti. Castaldi agisce a sinistra, Moccia sull’altro fronte. Real Forio avanti con il 4-3-3. In  pieno recupero, Moccia cerca di deviare un calcio piazzato di Coppola dalla trequarti ma la mira è imprecisa.

Nella ripresa il Real Forio avanza il baricentro ma non riesce a sfondare. Al 10’ è il San Giorgio ad avere la palla del possibile raddoppio: Borrelli lancia Minichini che dalla destra supera Annunziata, entra in area ma il suo diagonale a tu per tu con Lamarra termina sul fondo. Soltanto al 26’ si registra un tentativo dalla lunga distanza di Dalia: pallone fuori.

Le avanzate foriane sono confuse, non si riesce mai a superare la linea difensiva ospite. Leo richiama Trofa e inserisce Lubrano sulla destra. Castaldi diventa la punta centrale. Il San Giorgio dal canto suo cerca le ripartenze e si rende pericoloso in occasione di qualche palla inattiva. Episodio dubbio in area vesuviana: Signore tocca con un braccio in seguito ad un tiro di De Luise ma per l’arbitro è tutto regolare. Al 47’ il Real Forio trova il pareggio. Moccia lavora un buion pallone sulla linea di fondo, riesce a mettere in mezzo. La palla si impenna, il portiere è fuori causa e Trani svetta di quel tanto da mettere il pallone in rete.

REAL FORIO    1
SAN GIORGIO  1

REAL FORIO: Lamarra, Calise. Iacono, Coppola, Trani, De Luise, Castaldi, Fiorentino, Di Meglio C. (42’ pt Trofa, 28’ st Lubrano Lavadera), Moccia, Annunziata. (In panchina Di Maio, Lombardi, Boria, Di Meglio F., Migliaccio,). All. Leo.

SAN GIORGIO: Salineri, Greco, Pezzella, Signore, Aliperta, Di Fusco, Minicone, Borrelli, Dalia (36’ st Cefariello), Di Micco, Costanzo (32’ pt Di Meo, 12’ st Pappagoda). (In panchina Di Biase, Ruggiero, Zambrano, Di Meo, Pappagoda, Imperato, Ricciardi, Cammarota). All. Ignudi.

ARBITRO: De Cicco di Nola (ass. Marletta di Napoli e Auriemma di Nola).

MARCATORI: 26’ p.t. Borrelli (S); 48’ s.t. Trani (RF)

NOTE: angoli 5-8. Ammoniti Pezzella, Costanzo, Trani, Iacono, Greco, Pappagoda. Durata: pt 51’, st 49’.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più