Quantcast

Banner Gori
Il Procida riprende la corsa: poker alla Puteolana 09
Calcio - Eccellenza campana

Il Procida riprende la corsa: poker alla Puteolana 09

PROMOZIONE – PROCIDA – PUTEOLANA 1909 4-0: I biancorossi ritornano al successo dopo 2 turni con un risultato rotondo e 3 reti (ed un assist) del bomber, che è capocannoniere!

Inizio complicato per i biancorossi, che sbloccano a metà primo tempo con Lorenzo. Ad inizio ripresa, il cannoniere isolano serve l’assist a Davide Ambrosino (primo gol in campionato) per il raddoppio, poi nel finale chiude la sua splendida tripletta (con un rigore)

Simone Vicidomini– Il Procida, torna al successo dopo 2 gare senza e riprende la corsa verso le zone alte della classifica. Il successo biancorosso, arrivato contro la Puteolana 1909 ultima in classifica, per 4-0, è stato piuttosto agevole, ma soltanto dopo che la gara è stata sbloccata dalla rete del solito Lorenzo Costagliola (capocannoniere provvisorio con 14 gol!). Ad inizio gara, l’aggressività degli ospiti ha messo un po’ in difficoltà la squadra di Giovanni Iovine che, priva di alcuni elementi importanti, ha fatto fatica nella manovra.

Gli isolani, poi, si sono sciolti ed hanno condotto il match in porto (la supremazia l’hanno avuta praticamente sempre), con altre reti: la prima è stata di Davide Ambrosino ad inizio ripresa. Nel finale di gara, dopo aver servito l’assist al giovane compagno per il raddoppio, Lorenzo Costagliola ha segnato le sue seconda e terza rete personale, portandosi idealmente il pallone a casa.

LE FORMAZIONI – Il Procida ha dovuto rinunciare agli infortunati Russo, Antonio Costagliola e Cibelli (Micallo era a mezzo servizio), ed è stato schierato da mister Giovanni Iovine con un 4-4-2 che ha visto Lamarra a difesa della porta, la linea difensiva composta da Gamba, Micallo, De Luise e Annunziata, quella di centrocampo da Veneziano, Coppola, Mazzella e Vanzanella, con in avanti Lorenzo Costagliola e Davide Ambrosino.

La Puteolana 1909 è stata mandata in campo con questo 11: Scafuto fra i pali, più Giamia, Trincone, D’Isanto, Mellini, Caputo, Aldorisio, Carandente, Sequino, Buonfino, Broscritto e Riccio

LA PARTITA – Avvio complicato per il Procida, che riesce a sbloccarsi al 24’. Lorenzo Costagliola riceve palla dopo un rimpallo, rientra sul destro e con un diagonale all’angolino ha fatto secco Scafuto. Il primo tempo scivola sull’1-0 procidano.

Nella ripresa, i biancorossi provano ad affondare subito un altro colpo e ci riescono al 49’ con Davide Ambrosino, bravo a sfruttare sul secondo palo un cross del compagno d’attacco. Nel finale, al minuto 75’, gol fantastico di Lorenzo Costagliola, che si sposta la palla sul destro e dai 25 metri la infila ancora all’angolino. Non pago, il bomber di casa, chiude la sua tripletta con un rigore guadagnato da Stany Mazzella.

PROCIDA     4
PUTEOLANA 1909  0

PROCIDA: Lamarra, Gamba, Annunziata, Coppola, De Luise, Micallo, Mazzella Veneziano, Ambrosino D., Vanzanella, Costagliola L.. A disposizione: Atteo, Pisano, Mammalella, Ambrosino S., Onorato, Russo, Carannante, Landieri, Calise. All.: Giovanni Iovine

PUTEOLANA 1909: Scafuto, Giamia, Trincone, D’Isanto, Mellini, Caputo, Aldorisio, Carandente, Sequino, Buonfino, Broscritto, Riccio. A disposizione: Natale, Sardo, D’Andrea, Salvati, Esposito. All.:

Arbitro: Agostino Pecoraro della sezione di Salerno (Assistenti: Antonio Dell’Anno di Nola e Antonio Apuzzo di Napoli)

Reti: 24’, 75’ e 88’ rig. Costagliola L. (P), 49’ Ambrosino D. (P)

Print Friendly, PDF & Email
loading...

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat