Quantcast

Banner Gori
Il Pomigliano fa 13 contro un ottimo Barano, aquilotti sconfitti di misura
Calcio - Eccellenza campana

Il Pomigliano fa 13 contro un ottimo Barano, aquilotti sconfitti di misura

ECCELLENZA – POMIGLIANO – BARANO 1-0: Gli aquilotti cadono al Gobbato dopo 3 partite in cui avevano messo insieme 7 punti

Il Barano torna sull’isola con la consapevolezza che può giocarsi interamente le sue chances per la salvezza diretta, anche se il Gragnano (facile vittoria sul Nuova Napoli Nord ieri) è scappato 3 punti lontano. I bianconeri sabato ospiteranno il Frattamaggiore

Simone Vicidomini– Il Pomigliano ottiene la tredicesima vittoria consecutiva ed avvicina ancora di più il terzo posto della classifica. Al Gobbato, la squadra di Roberto Carannante, si sbarazza del Barano – reduce da 7 punti nelle ultime 3 partite (10 nelle ultime 5) – per 1-0, grazie ad una rete di capitan Rega ad inizio del secondo tempo. La squadra di Gianni Di Meglio (ancora out per squalifica, sostituito dal fido Ciro Mennella) non ha affatto demeritato anzi: gli aquilotti sono stati pericolosissimi nel primo tempo, quando Sburlino ha colpito una traversa che, visto l’andamento della partita, griderà per molto vendetta. Dopo la rete del vantaggio, ma si era già nella ripresa, il Pomigliano ha badato a controllare il match e ce l’ha fatta, nonostante l’espulsione di Forquet (doppia ammonizione) nel finale del match. Insomma, il Barano torna sull’isola con la consapevolezza che può giocarsi interamente le sue chances per la salvezza diretta, anche se il Gragnano (facile vittoria sul Nuova Napoli Nord ieri) è scappato 3 punti lontano. I bianconeri sabato ospiteranno il Frattamaggiore, che da terza ormai è quasi tallonata dal super Pomigliano di questi tempi e proprio non potrò concedere punti. Staremo a vedere come Di Chiara & co sapranno metterla in difficoltà.

LE FORMAZIONI – Il Barano si è presentato all’appuntamento senza gli infortunati Terracciano ed Oratore, mentre è rientrato Parisi (che è andato in panchina) dopo un lungo periodo di assenza. Mister Gianni Di Meglio (squalificato) ha schierato i suoi con un 4-3-3 che ha visto Di Chiara a difesa della porta, la linea difensiva composta da Cuomo, De Simone, Capuano e Manieri, quella di centrocampo da Conte, Di Spigna e Sirabella, con Rosi, Arcamone e Sburlino in avanti.
Il Pomigliano è sceso in campo, per ordine del tecnico Roberto Carannante, con un 4-3-3 che avuto Bellarosa in porta, la cintura arretrata formata da Barone Lumaga, Esposito, Rega e Pisani D., quella di centrocampo da De Marco, Foti e Vitiello, con il tridente offensivo composto da Catalano, Pisani V. e Bacio Terracino.

LA PARTITA – La squadra di casa parte in avanti, ma la prima occasione della partita arriva al minuto 13: Vincenzo Pisani è in ottima posizione, ma Di Chiara ci mette una pezza. Non ci sta il Barano, che va vicinissimo al gol al 21’ con Sburlino, la conclusione del numero 10 ospite fa vibrare la traversa di Bellarosa. Solo un minuto dopo, punizione dal limite per il Pomigliano, la batte Foti che sbaglia la mira di un po’. Il Pomigliano ci riprova al 31’, ma il colpo di testa di Esposito sugli sviluppi di un calcio d’angolo va alto di poco. Stessa sorte tocca al tiro di Vitiello da fuori area al minuto 41. E’ l’ultima occasione della prima frazione.

La ripresa si apre con 2 cambi per il Pomigliano: Carannante rinforza la linea offensiva togliendo dal campo Vincenzo Pisani e De Marco ed inserisce l’esperto Pastore e Forquet. Al minuto 48’, Foti ci prova direttamente da calcio d’angolo, ma Di Chiara fa buona guardia ancora. Il Pomigliano cambia ancora: entra Vitale per Castaldo. Al minuto 13, la rete del successo per i padroni di casa: ancora corner di Foti e Rega svetta di testa, palla in gol. La panchina del Barano fa la prima mossa, fuori l’ammonito Rosi e dentro D’Antonio. Poco dopo esce anche Sburlino per Scritturale. Grieco sostituisce Bacio Terracino e il Barano non riesce a creare pericoli. Ci prova Pastore, ma è anticipato all’ultimo momento. Nel finale, quando il Barano le prova tutte per pareggiare, discutibile espulsione di Forquet. Entra anche Cataldi per Manieri, ma il risultato non cambia.

POMIGLIANO         1
BARANO      0

POMIGLIANO: Bellarosa, Barone Lumaga, Foti, Vitiello (81’ Esperimento), Esposito, Rega, Castaldo (56’ Vitale), Pisani D., Pisani V. (46’ Pastore), De Marco (46’ Forquet), Bacio Terracino (74’ Grieco). A disposizione: Riccio, Riverso, Carfora, Labriola. All.: Roberto Carannante

BARANO: Di Chiara, Cuomo, Manieri (90’ Castaldi), Conte, Capuano, De Simone, Rosi (65’ D’Antonio), Di Spigna, Arcamone A., Sburlino (71’ Scritturale), Sirabella (78’ Selva). A disposizione: Arcamone R., Parisi, Buono, Mattera, Pesce. All.: Ciro Mennella (Gianni Di Meglio squalificato)

Arbitro: Giovanni Guarnieri di Battipaglia (Assistenti: Mariano Chimenti di Napoli e Aniello Barbaria di Nocera Inferiore)

Reti: 58’ Rega (P)

Ammoniti: Barone Lumaga, Vitiello, Rega, Pisani D., Forquet (P), Rosi (B)

Espulso: all’87’ Forquet per doppia ammonizione

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più