Quantcast

Banner Gori
Il Lacco Ameno cala il tris al Rione Terra con un super Di Meglio
Calcio - Eccellenza campana

Il Lacco Ameno cala il tris al Rione Terra con un super Di Meglio

Promozione- I lacchesi con una prestazione super battono la corazzata flegrea

Simone Vicidomini- Il Lacco Ameno al “Don Luigi Di Iorio” batte con un netto  3-1 la corazzata Rione Terra. La squadra di Iervolino riesce a portare a casa tre punti meritatissimi contro un avversario che sulla carta doveva essere nettamente superiore agli isolani. Nonostante le mille difficoltà che sta vivendo la squadra lacchese, ricordiamo che si allena su un campo da calciotto di Casamicciola per via della mancata omologazione che manca al “Patalano” cosa che a nostro avviso ci vorrà più tempo del previsto. Prestazione sontuosa e da grande squadra da parte dei ragazzi di Iervolino, che già nella prima frazione di gioco hanno messo in cassaforte il risultato.

A sbloccare il match è stato Barile con un pregevole tocco morbido. A salire in cattedra ed essere il miglior in campo quest’oggi (ieri) è stato il classe 2002 Anthony Di Meglio che ha trovato la sua prima doppietta in campionato. Il Lacco Ameno tra mille difficoltà che sta vivendo, continua a dimostrare di essere una gran bella squadra ma ci permettiamo di dire che il merito va dato ancora una volta all’allenatore Iervolino che con un lavoro enorme sta mantenendo il gruppo compatto. I rossoneri dunque portano a casa 3 punti d’oro contro un avversario costruito per puntare alla promozione in Eccellenza. Nel prossimo turno i lacchesi saranno di scena in casa della Neapolis.

LE FORMAZIONI-  Il Lacco Ameno ha dovuto a rinunciare a Muscariello Matteo,Iacono e Verde fermi ai box per infortunio con Monti assente per problemi lavorativi. Matarese parte dalla panchina non al meglio della condizione fisica. Iervolino ha mandato in campo i suoi con un 4-3-3 che ha visto Fluido in porta, Errichiello e Romano i terzini con Ragosta e Esposito centrali. A centrocampo Barile,Iovene e Tessitore in avanti Cantelli e Di Meglio con Filosa al centro dell’attacco.

Sul fronte opposto tra le file dei flegrei erano assenti per squalifica Maisto e Silvestre con Colesanti e Parisi infortunati. Iodice si schiera in campo questi 11: Granata,Lanuto,Del Giudice,Granata.A,Percuoco,Iervolino,Corace,Valoroso,Lucignano,Di Matteo e Cammarota.

LA PARTITA- Dopo appena tre minuti il Lacco Ameno passa in vantaggio; lancio di Iovene dalla tre quarti per Barile che brucia la difesa ospite, e con uno scavetto morbido scavalca Granata per l’1-0. Il Rione Terra Pozzuoli non reagisce,anzi soffre la pressione dei rossoneri. Al 16’ arriva il gol del 2-0. Calcio di punizione all’altezza del corner sul lato sinistro battuto da Iovene, sul secondo palo arriva con i tempi giusti Di Meglio che impatta in rete al volo. Il raddoppio manda k.o letteralmente i puteolani.

Al 29’ arriva anche il tris: Filosa viene lanciato in profondità e con un guizzo riesce a tenere il pallone in campo,cross sul secondo palo dove arriva ancora una volta Di Meglio che con un tap-in vincente insacca. Prima doppietta per il giovane classe 2003, in prestito dall’Ischia. Il Rione Terra riesce ad accorciare il risultato con Granata al 29’ , bravissimo a staccare al centro dell’area e metterla all’angolino. Al 40’ Di Matteo per poco non trova il 3-2 con una conclusione da terra nell’area piccola di rigore,pallone di poco a lato. Sul finire della prima frazione di gioco, svarione difensivo dei  flegrei con Granata che si fa rubare palla da Filosa, conclusione dal limite di potenza che scheggia la traversa. La prima frazione di gioco termina sul risultato di 3-1.

Nella ripresa il copione del match non cambia con i rossoneri a fare la partita con gli ospiti che cercano di imbastire qualche azione degna di nota. Al 50’ Iervolino sposta Di Meglio al centro dell’attacco con Filosa che passa al suo posto. Al 55’ inizia la girandola di cambi tra le due squadre: nel Rione Terra esce Corace e Cammarota per far posto a Di Costanzo e Fusco.

Successivamente nel Lacco Ameno è costretto ad uscire anzitempo il giovane Anthony Di Meglio (migliore in campo) per problemi muscolari al suo posto Formisano con Iovene che passa come punta centrale. Al 67’ sugli sviluppi di un corner i flegrei si rendono pericolosi scheggiando la traversa. Al 72’ Iervolino manda in campo Capuano e Riccio al posto di Iovene e Romano con quest’ultimo uscito per problemi muscolari. Al 82’ arriva l’ennesima doccia fredda per i puteolani; Filosa va via in velocità ma viene strattonato da Percuoco che viene ammonito per la seconda volta e rimedia così il cartellino rosso. Non accade più nulla se non i 6’ di recupero concessi dal direttore di gara Ruggiero. Il Lacco batte così per 3-1 la corazzata Rione Terra.

LACCO AMENO  3

RIONE TERRA  1

LACCO AMENO: Fluido,Errichiello,Romano(72’Capuano)Esposito,Tessitore,Ragosta,Cantelli,Barile,Di Meglio(66’Formisano),Iovene(72’Riccio),Filosa(86’Matarese). A disp. Romano.G,Palomba,Barr,Dinu,Iacono. All. Salvatore Castagna

RIONE TERRA:Granata.A,Lanuto(84’Ranieri)Del Giudice,Granata(74’Scherillo)Percuoco,Iervolino,Corace(55’Di Costanzo),Valoroso,Lucignano,Di Matteo,Cammarota(59’Fusco). A disp.Boscritto,Ranieri,Loffredo,Asano,Terracciano,Ciotola. All.Giovanni Iodice.

Arbitro: Raffaele Ruggiero della sez di Salerno. Ass: Davide Felicelli e Salvatore Tartaglione di Napoli

Reti: 3’ Barile, 16’,29’ Di Meglio (L), 32’ Granata.A (R)

Ammoniti:Fluido,Errichiello,Tessitore,Filosa (L), Percuoco,Fusco,Di Matteo ( R)

Espulsi: Al 72’ Percuoco per doppia ammonizione

Calci d’angolo:1-4

Note: gara giocata al “Don Luigi Di Iorio” a porte chiuse

 

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più