Quantcast

Banner Gori
Real Forio- Napolano: “Nel primo tempo meritavamo noi"
Calcio - Eccellenza campana

Eccellenza-Real Forio sconfitta indolore a Volla e salvezza raggiunta!

Il Real Forio torna sconfitto dalla trasferta di Volla, ma può festeggiare finalmente il raggiungimento della salvezza per il terzo anno consecutivo. Dopo i play-out del primo anno nella massima serie regionale e dopo la salvezza diretta ottenuta l’anno scorso, anche quest’anno i biancoverdi hanno agguantato l’obiettivo stagionale con tre giornate d’anticipo. Peccato per la sconfitta di Volla in cui i ragazzi di Impagliazzo hanno sbagliato l’impossibile davanti a Marino. Le diverse ambizioni tra le due squadre hanno fatto sì che i padroni di casa riuscissero a concretizzare al meglio le pochissime occasioni che si sono presentate, al contrario del Forio che, invece, di occasioni ne ha avute parecchie, tute terminate in un nulla di fatto.

LE FORMAZIONI. Impagliazzo dà spazio ai giovani in questo finale di campionato. Partono titolari Diego Boria e Massimo De Luise. Nel solito 3-5-2 non cambia il terzetto di difensori davanti a Sollo composto da Calise, Di Dato e Mora. A centrocampo, oltre a Conte, Vitagliano e Boria esterni, con Sannino e Trofa in mezzo al campo. In attacco De Felice a supporto di Massimo De Luise. Volla in campo con Marino, Perfetto, Incarnato, Di Marzo, Di Franco, Avolio, Izzo, Loasses, Capasso, Trematerra, Emma.

LA PARTITA. Dopo 10′ i padroni di casa sono già in vantaggio: su assist di Di Marzo, Emma supera Sollo con un tiro in diagonale. Il raddoppio del Volla arriva al 34′: ancora un assist di Di Marzo, il quale imbecca Capasso (in probabile posizione di fuorigioco) che mette a segno il 2-0. Il Real Forio sbaglia l’impossibile, tre volte con De Felice, in altre tre occasioni con Castagna (subentrato nella ripresa), una volta con De Luise M., Trofa e Di Dato. Da segnalare anche una traversa colpita da Conte. Esulta il Volla che non vinceva dalla seconda giornata del girone di ritorno con l’Hermes Casagiove. Ai napoletani non mancavano le motivazioni per cercare di ottenere a tutti i costi la vittoria. Troppo scarico il Real Forio che male non ha giocato, ma troppi sono stati gli errori sotto porta. Fatto sta che i biancoverdi possono finalmente stappare la bottiglia di champagne per festeggiare la salvezza diretta. A tre giornate dal termine, la squadra di Impagliazzo è a +11 sulla quartultima (il Pimonte). L’altro play-out (quello tra quintultima e penultima) non si farà.

 

VIRTUS VOLLA  2

REAL FORIO  0

 

V.VOLLA: Marino, Perfetto, Incarnato, Di Marzo (Luca), Di Franco, Avolio, Izzo (Davino), Loasses, Capasso, Trematerra (Iadicicco), Emma. (In panchina: Rubino, Montagna, Fiorillo, Russo)

R.FORIO: Sollo, Di Dato, Mora, Calise, Boria (Castagna), Conte (Fanelli), Vitagliano (De Luise V.), Trofa, De Luise M., Sannino, De Felice. (In panchina: Verde, Chiaiese, Costagliola L., Costagliola T.) All. Impagliazzo

ARBITRO: Colannino di Nola (Ass. Iannello e De Pascale di Nocera Inferiore)

RETI: 10′ Emma, 34′ Capasso

NOTE: Ammoniti  Di Franco (V); Calise, Sannino (RF).

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più