Quantcast
Banner Gori
D'Antonio: "Dobbiamo continuare a vincere per portare l'Ischia ai livelli che merita"
Calcio - Eccellenza campana

D’Antonio: “Dobbiamo continuare a vincere per portare l’Ischia ai livelli che merita”

ECCELLENZA- Il commento a fine gara del giovane esterno gialloblu

Simone Vicidomini– L’Ischia ha vinto per 2-0 contro il Barano. I gialloblu si sono assicurati il primo derby stagionale. Al termine della partita è intervenuto ai microfoni della stampa Yigrem D’Antonio, il classe 2002 è apparso soddisfatto della sua prova, proprio contro la sua ex squadra che lo ha lanciato nel calcio che conta. “Dopo la fine del periodo nelle giovanili del Napoli, qui a Barano sono stato accolto benissimo, sentendomi come  a casa- commenta il giovane esterno-. Ringrazio i mister Di Meglio e Mennella che mi hanno dato la possibilità di crescere, di tornare a giocare e muovere i primi passi nel calcio dei grandi”. 

L’Ischia ha dato una prova di forza, venendo qui al “Don Luigi Di Iorio” e vincendo per 2-0 con un ottimo primo tempo giocato, per poi subire il ritorno del Barano che ha sfiorato il gol in un paio di occasioni, che avrebbe riaperto il match. Come giudico la mia prestazione? “Diciamo che è stata una vittoria di squadra. Individualità a parte, è il gruppo che ha fatto bene. Sono contento per la vittoria ma dobbiamo continuare a vincere se vogliamo puntare a qualcosa di importante e se vogliamo fare ciò che sappiamo fare per portare l’Ischia ai livelli che merita”.

Se mi fa paura lottare per le prime posizioni o può essere uno stimolo? “La paura non c’è. Siamo l’Ischia e sappiamo tutti ai livelli in cui ha giocato. Se tutti dicono che noi possiamo farcela, ce la metteremo sempre tutta per dare ciò che la piazza merita”. 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più