Quantcast

Banner Gori
Matarese,momento d’oro: doppietta e il Lacco Ameno ribalta l’Oratorio 2-1
Calcio - Eccellenza campana

Coppa Promozione-Lacco Ameno che cuore! Matarese stende il Sant’Agnello

COPPA PROMOZIONE- SANT’AGNELLO-LACCO 3-4: la squadra rossonera rimonta lo svantaggio tre volte vincendo nel finale,qualificazione ad un passo

Simone Vicidomini– Il Lacco Ameno continua a regalare emozioni. La squadra di mister Angelo Iervolino,nonostante le numerose assenze di giocatori importanti (Mazzella C., Monti, Capuano, Muscariello M., Palomba, Barile, Iacono, Iovene, Filosa, Lista, Mazzella V., Migliaccio, Monaco, Barbieri, Lombardi) si aggiudica l’andata degli ottavi di finale di Coppa Campania, vincendo 4-3 in trasferta al Comunale contro il Sant’Agnello. La trasferta in costiera,anche se abbastanza lunga porta davvero bene agli isolani,dove anche in campionato avevano vinto per 1-0 grazie ad un rigore di Iovene. I rossoneri hanno dato l’ennesima prova di grinta e cuore,rimontando ben tre volte lo svantaggio,vincendo nel finale a 10 uomini in virtù dell’espulsione di Verde per doppia ammonizione nel primo tempo. Il protagonista assoluto del match è stato Antonio Matarese che ha segnato un poker,di cui tre su calcio di rigore, portandosi il pallone a casa. Il Lacco Ameno conquista il suo terzo risultato utile consecutivo e si trova ad un passo dai quarti di finale di Coppa. La gara di ritorno si giocherà mercoledì 27 allo stadio “Patalano”. Una vittoria importantissima che da la giusta carica per preparare nel migliore dei modi il derby isolano di domenica al Mazzella contro l’Ischia.

LE FORMAZIONI- Il Lacco ameno ha dovuto rinunciare a ben 15 giocatori,chi per problemi di lavoro,scuola e qualcun altro rimasto sull’isola per allenarsi in vista del derby. Mister Iervolino ha schierato in campo questi 11: Petrone a difesa della porta più, Dinu,Romano,Zavota (2003),Tessitore,Barr,Matarese,Giulietti,Amendola,Muscariello e Verde.

Sul fronte opposto il Sant’Agnello di mister Russo ha mandato in campo con questi 11: Reale tra i pali più,Borriello,Porzio,Di Gregorio,Mastellone,Vacca,Del Sorbo,Rega,Caracciolo,Cacace e Longombardi.

LA PARTITA- La gara è stata caratterizzata dal pressing dei padroni di casa sin da subito,dove neanche dopo un minuto di gioco,hanno avuto l’occasione per sbloccare il risultato con un lancio lungo dalla trequarti trovando una spizzata di testa con Petrone che si è fatto trovare pronto deviando in corner. Al 15’, i costieri hanno sbloccato il match con Cacace su calcio di rigore per un fallo di mano in area di Tessitore. Al 20’,i rossoneri rimangono in 10 espulso Verde per doppia ammonizione. Alla mezz’ora di gioco è arrivato il pareggio: fallo in area su Muscariello,dagli undici metri Matarese ha spiazzato il portiere per l’1-1. Il 2-1 è arrivato al 40’ con Porzio da calcio di punizione,che ha sancito così la fine della prima frazione di gioco. Nella ripresa al 60’, il Lacco Ameno trova il pareggio con Matarese che dai 25 metri di sinistro ha trovato un eurogol con la sfera che si è insaccata all’incrocio dei pali. Dopo pochi minuti, i rossoneri hanno avuto un’occasione ghiotta per segnare con Amendola,il quale è stato sfortunato con il pallone che gli sbatte sul ginocchio e termina fuori. Al 78’, il Sant’Agnello trova il 3-2: calcio di punizione scodellato in area e colpo di testa vincente di Caracciolo che insacca in rete. La gara sembra andare in discesa per i costieri,ma i rossoneri all’85’ trovano il 3-3 su azione di ripartenza Cantelli viene travolto in area. Sul dischetto va nuovamente Matarese che non sbaglia. Nel finale di gara,esattamente al 90’ il Lacco Ameno trova l’incredibile 4-3:Muscariello viene servito in area,dove scarta il portiere ma viene messo giù dall’estremo difensore. Il direttore di gara fischia il fallo. Sulla battuta va ancora Matarese che spiazza ancora una volta Reale, mettendo a segno il gol vittoria completando una rimonta fantastica.

Sant’Agnello 3

Lacco Ameno 4

Sant’Agnello: Reale, Borriello, Porzio, Di Gregorio, Mastellone, Vacca, Del Sorbo, Rega, Caracciolo, Cacace, Longobardi L. In panchina Gargiulo F., Longobardi F., Gargiulo A., Aprea, Vicedomini, Battaglia, Coppola, Balsamo. Allenatore Giulio Russo

Lacco Ameno: Petrone, Dinu, Romano, Zavota, Tessitore, Barr, Matarese, Giulietti (85’ Cantelli), Amendola (80’ Ursomanno), Muscariello, Verde. In panchina: Zabatta, Abbandonato. Allenatore Angelo Iervolino

Arbitro: Alessandro Scognamiglio di Ercolano; assistenti Frisulli e Perna di Ercolano.

Reti: 10’pt rig Cacace (S), 30’rig,60’, 85’ rig, 90’ rig Matarese (L), 40’Porzio (S), 78’ Caracciolo (S)

Note: al 20’espulso Verde per doppia ammonizione (L)

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più