Quantcast

Banner Gori
Coppa Promozione- Lacco Ameno sei nella storia,travolto il Quartograd 6-1
Calcio - Eccellenza campana

Coppa Promozione- Lacco Ameno sei nella storia,travolto il Quartograd 6-1

COPPA PROMOZIONE – LACCO AMENO – QUARTOGRAD 6-1: La squadra rossonera elimina il Quartograd con un sonoro 6-1

E’ stato anche il giorno di Antonio Matarese. Finalmente, l’attaccante dal grande talento e che in questa stagione sta comunque soffrendo rispetto agli altri, ha segnato una doppietta nella quale c’è una bellissima rete in rovesciata. In gol anche Lista (doppietta), Amendola e capitan Iovene su rigore. I flegrei in rete con De Vivo su penalty

Simone Vicidomini– Il Lacco Ameno approda ai quarti di finale della Coppa Campania di Promozione per la prima volta nella sua storia (alla prima partecipazione). La squadra di Angelo Iervolino ha superato nel doppio confronto il Quartograd, battendolo – dopo l’1-0 ottenuto al Giarrusso due settimane fa – per 6-1 nella gara di ritorno dei sedicesimi della competizione giocata ieri al Patalano. Ha segnato e si è divertita tanto la compagine lacchese, scesa in campo con una formazione rinnovata, visto che la guida tecnica ha deciso di tenere a riposo, almeno all’inizio, quasi tutti i big. E’ stato anche il giorno di Antonio Matarese. Finalmente, l’attaccante dal grande talento e che in questa stagione sta comunque soffrendo rispetto agli altri, ha segnato una doppietta (come l’eterno Lista), nella quale c’è una bellissima rete in rovesciata. Ad aprire le marcature del Lacco Ameno ci aveva pensato Amendola di testa in avvio, poi il raddoppio di Matarese che aveva chiuso sul 2-0 per gli isolani il primo tempo. Un rigore segnato da De Vivo in apertura di ripresa aveva riaperto la gara solo in termini di risultato, ma un altro penalty (segnato da capitan Iovene dopo l’errore di sabato contro il Virtus Ottaviano) l’aveva richiusa. Poi, la doppietta di Luca Lista e la bellissima rete a chiudere la contesa del numero 11. Il Lacco Ameno, negli ottavi di finale, si troverà di fronte il Sant’Agnello Promotion, capace di eliminare l’Oratorio Don Guanella Scampia.

LE FORMAZIONI – Tutti arruolati nel Lacco Ameno, schierato da mister Angelo Iervolino con un 4-2-3-1 che ha visto Mazzella fra i pali, la linea difensiva composta da Dinu, Muscariello, Monti e Palomba, quella di centrocampo da Lombardi e Migliaccio, con Verde, Amendola, Mazzella e Matarese nelle 4 posizioni offensive.
Il Quartograd si è opposto con questi 11, sotto la guida del tecnico Luigi Iaccarino: Nacci a difesa della porta più Cavaliere, Zaccariello, Tarasco, Spada, De Vivo, Di Gennaro, Caputo, Sorrentino, Stanziano e D’Amuri.

LA PARTITA – Il Lacco Ameno è stato bravo a sbloccare la partita praticamente subito. Carlo Amendola ha svettato di testa su un calcio d’angolo. Poco dopo, su cross dalla destra di Verde, Matarese appostato sul secondo palo ha messo in rete per la sua prima volta. Nella ripresa, la rete del Quartograd, su calcio di rigore trasformato da De Vivo, è stata contestata dai lacchesi, perché il fallo sarebbe avvenuto fuori area. Capitan Iovene, a sua volta ha trasformato un rigore, prima che Lista entrasse sul primo palo su cross di Matarese per battere per la quarta volta Nacci. Ancora Lista, poco dopo su cross di Filosa dalla sinistra. La sesta rete è stata di Matarese, che su un cross ha stoppato, la palla gli si è alzata e con una splendida rovesciata ha chiuso il mercoledì perfetto dei lacchesi.

LACCO AMENO     6
QUARTOGRAD       1

LACCO AMENO: Mazzella, Dinu (81’ Monaco), Palomba, Muscariello (63’ Montagnaro), Lombardi, Monti, Verde (71’ Iovene), Migliaccio, Amendola (55’ Filosa), Mazzella (74’ Lista), Matarese. A disposizione: Zabatta, Iacono, Tessitore, Cantelli. All.: Angelo Iervolino

QUARTOGRAD: Nacci, Lahoz, Lazzaro (70’ Bologna), D’Amuri, Spada (60’ Stanziano), De Vivo (77’ Caputo), Sorrentino, Palumbo, Cavaliere, Tarasco (29’ De Juliis), Di Gennaro. A disposizione: Zazzariello. All:: Luigi Iaccarino

Arbitro: Vincenzo Sannino della sezione di Torre Annunziata (Assistenti: Antonio Russo di Torre del Greco e Edoardo Arenga di Ercolano)

Reti: Amendola (LA), Matarese (LA), rig. De Vivo (Q), rig. Iovene (LA), Lista, Lista (LA), Matarese (LA)

Ammoniti: Monti, Verde (LA), Cavaliere, D’Amuri, De Vivo (Q).

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più