Quantcast

Banner Gori
Billone Monti:"Il Barano poteva evitare i play out,sono contento per la salvezza"
Calcio - Eccellenza campana

Eccellenza-Il Barano fa resuscitare anche il Pimonte e la crisi continua…

Il Barano rimedia clamorosamente una sconfitta in casa del fanalino di coda per 3-1 e perde dopo mezz’ora di gioco l’attaccante ivoriano Dje Bidje dopo uno scontro di gioco con Piscopo (15 punti di sutura) 

A cura di Simone Vicidomini

Il Barano perde clamorosamente per 3-1 al “San Michele” contro il Pimonte,fanalino di coda del girone A di Eccellenza. In casa bianconera ci sarebbe dovuta essere una scossa,dopo il pareggio in casa contro la Mariglianese ma anche un solo punto conquistato nelle due partite casalinghe. La squadra di Billone Monti ha davvero disputato una gara sottotono,contro la formazione allenata da mister Durazzo composta da ben 6 under all’inizio in campo,per chiudere con 9  di essi. Una formazione che arrivava da dieci sconfitte consecutive. E’ pure il Barano era riuscito a portarsi in vantaggio con un gol di Rizzo e a chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio. Nella ripresa in pochi minuti Matrecano ha ribaltato il risultato. In pieno recupero a chiudere definitivamente i giochi ci ha pensato il neo entrato Cozzolino a fissare il punteggio sul 3-1. Alla mezz’ora di gioco c’è stato uno scontro di gioco tra il giocatore del Pimonte Piscopo e l’attaccante del Barano Dje Bidje: un testa a testa che ha costretto ad entrambi i giocatori ad essere trasportati in ospedale. Piscopo ha avuto la peggio dove ha rimediato 15 punti di sutura alla testa,mentre  l’attaccante ivoriano ha subito una lacerazione al sopracciglio. Un episodio,che si va ad aggiungere alla domenica di horror per un Barano,che veramente ha deluso in una partita che doveva a tutti i costi vincere. Il Barano esce da Pimonte come si vuol dire con le ossa rotte,e un morale pari allo zero. Sabato al “Don Luigi Di Iorio” arriverà il Virtus Volla,altra gara in chiave salvezza,e vista la partita disputata dagli aquilotti,potrà succedere di tutto…le sorprese sono dietro l’angolo…

Eccellenza-Il Barano fa resuscitare anche il Pimonte e la crisi continua...
Eccellenza-Il Barano era passato in vantaggio con il gol di Rizzo

Le formazioni. Mister Billone Monti deve fare a meno di Chiariello fermo ai box,Errichiello per un attacco febbrile e il solito Kikko Arcamone. I bianconeri scendono in campo con un 4-3-3. Martucci fra i pali,difesa con Ferrari,Di Costanzo,Monti e Accurso. A centrocampo Savino,Scritturale e Capone. In avanti tridente formato da Cirelli,Rizzo e il neo acquisto Dje Bidje.

I padroni di casa guidati da mister Durazzo vanno in campo con : Cirillo,Grosso,Bandaogo,Perino,Piscopo,Russo C,Miele,Coppola,Matrecano,Cortiglia e Donnaruma.

La partita.  Nel primo tempo è stata una partita abbastanza bloccata dove le occasioni sono state davvero poche,con gli ospiti che hanno principalmente controllato il pallino del gioco. Il Barano ha sbloccato la gara con un gol di Rizzo,in pieno recupero,su una deviazione abbastanza fortunata da parte di un difensore locale.Alla mezz’ora di gioco c’è stato uno scontro di gioco dove hanno fatto testa e testa Piscopo e Dje Bidje,entrambi soccorsi in campo e trasportati d’urgenza in ospedale per gli accertamenti.Al loro posto sono entrati Granata e Di Massa. Il Pimonte si è reso pericoloso nella prima parte di gara con un tiro crosso dalla fascia destra con Martucci che è stato bravo a neutralizzare. Nella ripresa i padroni di casa hanno alzato il proprio baricentro,cambiando completamente l’atteggiamento in campo.  Il gol del pareggio non a caso è arrivato al 50’ con Matrecano che di testa ha insaccato in rete su un corner battuto da Coppola. Il 2-1 è arrivato dopo appena 3 ‘ ancora con Matrecano che ha raccolto di testa un cross dalla fascia sinistra di Granata con l’attaccante che ha messo alle spalle dell’estremo difensore Martucci. Un Barano che in pochi minuti si è visto rimontare il risultato,contro una formazione composta per grandi linee da giocatori giovani. Il 3-1 dei padroni di casa,arrivato in pieno recupero , su un contropiede imbastito da Iazzetta che andato via sulla fascia e ha messo in mezzo un pallone sul quale Cozzolino (pochi minuti prima era entrato in campo),in scivolata ha messo in rete il terzo gol,che ha sancito la fine del match,sprofondando il Barano così in una vera crisi di risultati.

PIMONTE    3

BARANO     1

PIMONTE: Cirillo, Grosso, Bandaogo, Perrino, Piscopo (30’ Granata), Russo C., Miele (87’ Silla), Coppola (82’ Iazzetta), Matrecano, Cortiglia (85’ Cozzolino), Donnarumma (67’ Buonaurio). A disposizione: Balzano, Durazzo. All.: Giovanni Durazzo

BARANO: Martucci, Di Costanzo, Accurso, Ferrari (62’ Cuomo R.), Monti, Savino, Scritturale, Capone, Rizzo, Cirelli, Dje Bidje (27’ Di Massa). A disposizione: Di Chiara, Migliaccio, Mazzella, Cuomo, Manieri. All.: Giuseppe Monti

Arbitro: Giuseppe Cetrancolo della sez. di Frattamaggiore (Ass.: Domenico Castaldo di Frattamaggiore e Giovanni Ciannarella di Napoli)

Reti: 48’ Rizzo (B), 50’ e 53’ Matrecano (P), 90’+1 Cozzolino (P)

Ammoniti: Cirillo, Granata, Miele, Russo C. e Matrecano (P), Rizzo (B)

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più