Quantcast

Banner Gori
Barano altro stop,Palma e Di Matteo trascinano il Monte Di Procida
Calcio - Eccellenza campana

Barano altro stop,Palma e Di Matteo trascinano il Monte Di Procida

Esordio amaro in panchina per Gianni Di Meglio. I montesi sbloccano la gara subito con Palma,poi arriva il raddoppio con Di Matteo. Barano ad un passo dai play out

A cura di Simone Vicidomini

Il Barano insacca la terza sconfitta consecutiva ed è a un passo dai play out. In settimana sulla panchina dei bianconeri è arrivato Gianni Di Meglio,dopo le dimissioni di Billone Monti,prima respinte e poi nuovamente accettate dalla dirigenza. I bianconeri orfani di tante assenze tra infortuni e squalifiche,dopo nemmeno un minuto di gioco subiscono lo svantaggio. Una gara a senso unico, dove occorreva fare punti contro una delle formazioni più in forma di questo campionato. Per mister Di Meglio,ci sarà da rimboccarsi le maniche e lavorare tante per cercare di cambiare al più presto rotto,magari partendo proprio dal prossimo impegno casalingo di sabato contro la Sessana.

Le Formazioni. Tra le file del Barano assenti Chiariello,Monti jr ed i due Arcamone fermi tutti ai box,con Ferrari fermo per un turno di squalifica. Il neo tecnico Di Meglio sceglie un 4-4-2 con Martucci tra i pali,difesa con Errichiello,Accurso,Di Costanzo e Migliaccio. A centrocampo Cuomo R,Savino,Capone e Di Massa. In avanti Rizzo e Dje Bidje.

Il Monte Di Procida di Marco Mazziotti scende in campo con il solito 4-3-3. Casolare,Esperimento,Scarparo,Costagliola,Punziano,Pirozzi,Attanasio,Romano,Lucignano,Di Matteo e Palma.

La partita. I padroni di casa trovano subito il vantaggio al 1’ con il “pistolero” Franco Palma che arpiona un pallone interessante in area avversaria, si coordina in maniera perfetta, diviene autore di un tiro potente che si conficca alle spalle di Martucci, che nulla può, e 1-0. Qualche minuto più tardi, al 5’, è ancora Palma da fuori area, a provare la giocata vincente, con poca fortuna. Al 24’ bella palla conquistata da capitan Di Matteo, che calcia e blocca Martucci. Il Monte di Procida cerca il raddoppio: al 27’ occasionissima per Gennaro Lucignano che in area prova a cercare la gioia del gol, che gli viene negata dall’estremo difensore ospite, che mura l’attaccante montese. Al 37’ Costagliola apre per Palma, che sta per svettare di testa ma l’attaccante gialloblù, viene anticipato da Martucci.  Il gol del 2-0 per il Monte di Procida è nell’aria: al 40’ palla arpionata da Scarparo, che chiama in causa capitan Di Matteo che diviene autore di un potente ed angolato tiro mancino, una pennellata autentica, e raddoppia il risultato al “Vezzuto Marasco”, per la gioia di tutta la panchina e dei tifosi sugli spalti. La prima frazione di gioco si chiude sul 2-0.

Il secondo tempo parte con il Monte di Procida in avanti: al 15’ bella incursione nata dall’uno due Palma-Lucignano, qualche minuto più tardi, al 21’, Amerigo Romano, tra i migliori in campo di oggi, prova la giocata vincente da fuori area, ma la palla va di poco fuori. Al 24’ punizione dai 40 metri circa calcia Di Matteo, svetta di testa Punziano e blocca Martucci. Il match scorre e al 28’ punizione dal lato destro, calcia Costagliola e Pirozzi svetta di testa con il pallone va di poco fuori. Ottima prestazione anche del centrale difensivo Gennaro Pirozzi che si fa trovare sempre pronto all’occorrenza. Al 31’ bellissima incursione di Lucignano che apre per Palma, e la palla va di poco fuori. La gara scorre e dopo 4’ di recupero il signor Francesco D’Andria di Nocera Inferiore, decreta la fine delle ostilità.

A.S.D. MONTE DI PROCIDA VS BARANO CALCIO 2-0

A.S.D. MONTE DI PROCIDA CALCIO: Casolare, Esperimento, Scarparo (39’st Valoroso), Costagliola(38’st Coppola), Punziano, Pirozzi, Attanasio(24’st Petrone), Romano, Lucignano(42’st Esposito), Di Matteo K(26’st De Simone), Palma VK. A disposizione: Carezza, Petruccio. Allenatore: Marco Mazziotti.

BARANO CALCIO: Martucci, Errichiello, Accurso K, Savino, Migliaccio, Di Costanzo, Di Massa (1’st Scritturale), Capone, Rizzo, Cuomo R. (39’st Cirelli), Dje Bidje. A disposizione: Di Chiara, Ascione, Cuomo C., Romano, Maniero. Allenatore: Giovanni Battista Di Meglio.

MARCATORI: 2’pt Palma, 40’ pt Di Matteo,

AMMONITI: Savino, Accurso.

ANGOLI 3-1

RECUPERI: 0’pt, 4’st.

ARBITRO: Francesco D’Andria (Nocera Inferiore)Ass. Francesco Cecere (Caserta) e Cristiano Pelosi (Ercolano)

SPETTATORI: 300 circa

 

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più