Quantcast

Banner Gori
Barano,Monti:"Il primo gol era da annullare,abbiamo fatto la gara che...
Barano,Monti:"Il primo gol era da annullare,abbiamo fatto la gara che...
Calcio - Eccellenza campana

Barano,Monti:”La disattenzione difensiva ci può stare contro la C.Frattese”

A cura di Simone Vicidomini

Il Barano pareggia sul risultato di 1-1, in casa contro il Casalnuovo Frattese. Nel primo tempo la squadra baranese riesce a trovare il gol che sblocca la gara,grazie a un calcio di rigore segnato da Rizzo. Nella ripresa la squadra di casa si fa schiacciare troppo,con gli ospiti che trovano il pareggio con un colpo di testa di Allegretta subentrato proprio nella ripresa. Un Barano beffato su l’unica disattenzione difensiva concessa. Al termine della partita abbiamo intervistato ai nostri microfoni l’allenatore del Barano Giuseppe Billone Monti. Ecco le sue dichiarazioni. “  La disattenzione ci può stare contro la Frattese,che è un ottima squadra. I ragazzi hanno fatto una buona gara,non hanno mai rischiato nulla. Eravamo passati in vantaggio con quel calcio di rigore sacrosanto. D’altronde non abbiamo fatto un gran che in fase offensiva,però abbiamo avuto la palla del 2-1 con Migliaccio,che poteva appoggiarla più lentamente,rispetto a come ha fatto con Rizzo che ci è arrivato con i tempi giusti. Hanno fatto la partita che dovevano e potevano fare,stando bene in campo,senza rischiare nulla. Ci sta che su l’unica disattenzione concessa puoi beccare un cross da cui è nato il gol. Abbiamo fatto un leggero passettino in avanti,anche se il punto serve davvero poco,in attesa di rinforzi. Noi abbiamo bisogno di uno che va ad inserirsi negli spazi,nelle ripartenze con tutte quelle palle che abbiamo recuperato ma non siamo mai riusciti a ripartire,perché Rizzo ha caratteristiche di venire incontro al pallone e non inserirsi negli spazi. A noi ci serve una punta un po’ più mobile e che possa andare a dettare passaggi nello spazio per allungare la squadra”. Un Barano che non ha fatto tanto in fase offensiva,ma un centrocampo che ha retto bene gli avversari,composto dal solo Ferrari come uomo di esperienza e i due giovani Scritturale che ha fatto una buona gara e Capone che forse non ha brillato molto. “Scritturale purtroppo è un po’ bassino e quindi ne risente fisicamente in mezzo al campo,però occorre più tranquillità nella gestione della palla soprattutto a centrocampo che è il cuore della squadra. I ragazzi fanno quello che possono,ma ci vuole più qualità”. Poco si può ottenere da quello che si ha a disposizione al momento? “Questi ragazzi stanno facendo il massimo delle loro possibilità. Nella partita di oggi ci tengo a fare un plauso a Cuomo che ha fatto delle ottime giocate,cose che lui le sa fare,soprattutto in allenamento e la domenica gli riescono un po’ meno. Oggi invece mi è piacuto,anche nella giocata quando si è procurato il calcio di rigore. Cuomo se aumenta il numero di queste giocate noi potremmo risolvere così il problema dell’esterno. E’ un esterno che ti dà la superiorità numerica in determinate giocate,che però a volte non fa”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più