Quantcast

Banner Gori
Billone Monti:"Il Barano poteva evitare i play out,sono contento per la salvezza"
Calcio - Eccellenza campana

Barano-Mister Monti:” Le sconfitte bruciano sempre,ma dobbiamo ripartire”

A cura di Simone Vicidomini

Il Barano domenica mattina giocherà in trasferta a Pozzuoli allo stadio “Conte” dove farà visita alla Puteolana 1902,gara valida per l’11 giornata del Campionato di Eccellenza. In casa bianconera il morale di certo non è al massimo in questo momento,anche perchè c’è da digerire ancora la sconfitta subita nel derby con il Real Forio ma sopratutto fare i conti con gli infortuni. In tutto ciò c’è da aggiungere un calendario che fino alla fine di dicembre è davvero in salita per gli aquilotti anche perchè dopo aver affrontato le squadre alla sua portata e sopratutto dirette concorrenti alla salvezza ora bisognerà fare i  conti le squadre in cima alla classifica che lottano per la vittoria al campionato o per un posizionamento nei play off. Alla vigilia della gara contro la Puteolana abbiamo intervistato ai nostri microfoni l’allenatore Giuseppe Billone Monti,che dichiara che la squadra ha lavorato bene durante la settimana e c’è abbastanza tranquillità all’interno della squadra.

Mister Billone Monti, tre punti nelle ultime quattro partite per la sua squadra,con tanti infortuni e con qualche disattenzione di troppo nei gol subiti nel derby. Una situazione che preoccupa anche tanto da qui con il passare del tempo.

“La situazione non è complicata nè  più e nè meno di quello che ci aspettavamo noi,avendo dei problemi del genere di cui siamo a conoscenza”

La sconfitta nel derby ha fatto registrare anche l’infortunio di Kikko Arcamone. Il morale della squadra qual’è in questo momento?

” Le sconfitte fanno sempre male,indipendentemente se sia un derby o un’altra partita. Perdere il derby fa male,alla società al tifoso ma per noi è subito un punto di ripartenza per le prossime partite. Dobbiamo fare il massimo sforzo cercando di arrivare a dicembre per risolvere alcune defezioni che ha la squadra. La squadra si è allenata con lo stesso spirito di altre volte. Perché sono io che pretendo la tranquillità,il ridere e lo scherzare e lavorare in tutte le situazioni. La partita è andata così,abbiamo analizzato degli errori proprio ieri. Ho detto ai ragazzi che hanno fatto degli errori individuali dal 30’ del secondo tempo in poi,ma fino ad allora la squadra mi è piaciuta. Avevamo sbloccato la gara su una palla inattiva ed abbiamo avuto  poi due palle gol di testa con Billone jr,con Di Massa che ha colpito di testa. Fino a quel momento non ci hanno messo in difficoltà. Purtroppo abbiamo fatto due errori individuali sui due gol presi. Dopo il primo gol c’è stato un po’ di scollamento mentale ma ci sta. Ma no ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi sul modo di tenere il campo. Hanno eseguito alla lettera gli ordini,poi gli episodi ci hanno girato contro”.

Un calendario che di certo non sorride perchè ora la strada per conquistare punti e davvero in salita…

“Abbiamo l’infortunio capitato a Kikko Arcamone che si è fratturato la clavicola e dovrà portare un tutore. Inoltre Christian Esposito come previsto,ha lasciato la nostra comitiva e quindi non sarà presente nella trasferta di domani a Pozzuoli. Per quanto riguarda il calendario c’è da dire poco. Perchè abbiamo assodato che la squadra ha avuto ed ha dei problemi. Va detto che, in alcune partite, ci mancano elementi con determinate caratteristiche per poter fare di più,che purtroppo io non posso pretendere perchè molti dei miei calciatori non hanno certe caratteristiche. Però, sul piano,dell’impegno del seguirmi ,non posso rimproverare nulla a questi ragazzi. Inutile ripetere cosa ci manca,questi siamo e così dobbiamo andare avanti”.

Il mercato è alle porte, il Barano sta sondando il terreno per cercare i giusti rinforzi,anche perchè al momento servono tre calciatori ?

” Si, ci stiamo muovendo. Giovedì abbiamo fatto una riunione ed abbiamo individuato alcuni nomi che sono stati anche contattati. Però, bisognerà parlare coi loro club,valutare gli accordi economici,la disponibilità degli stessi calciatori. Bisogna capire bene tante cose, oltre al fare i sondaggi. Si sonda, ma per concludere poi successivamente. Sicuramente arriveranno dei calciatori,ma so come e non so chi,quanti e con che qualità,vedremo…”

Mister Monti,sabato dopo appena 28′ c’è stato il cambio di Filosa,il quale ha lasciato il campo con la testa abbassata dirigendosi verso gli spogliatoi. Dopo il derby ha avuto modo di parlare durante la settimana con il ragazzo ?

“Non ho avuto nessun colloquio. Io ho parlato tante volte,davanti alla squadra, con tutti i giovani della rosa. Io posso allenarli,fargli vedere un movimento tattico,una posizione col corpo e come devono stare in campo,ma la personalità devono tirarla fuori loro. Per ora non riescono ad esprimere le qualità che molti di loro hanno. Ma questo fa parte di una maturazione mentale e di personalità dei giovani. Ci sono alcuni che maturano prima e sono un pò più menefreghisti ed altri che prendono la tranquillità nel giocare solo dopo. Io non posso fare nulla in merito,se non metterli a loro agio,ridere e scherzare e non fargli pesare gli errori. Però,poi, se nella mia testa c’è il fare una sostituzione per cambiare un pò le cose,non posso non farla pensando a come può reagire il calciatore. In quel momento ho il dovere di cambiare “.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania