Quantcast

coach lino lardo givova scafati
Basket

Givova Scafati, coach Lardo: “Importante vittoria, ma ora testa alla Leonis Roma” [VIDEO ViViCentro]

Importante vittoria per la Givova Scafati, che spinta dal pubblico del PalaMangano, supera la Bertram Yachts Tortona: queste le parole di coach Lino Lardo

La forza del collettivo e la spinta del pubblico amico regalano una vittoria di prestigio alla Givova Scafati, che si è imposta 88-82 al PalaMangano contro la Bertram Yachts Tortona. E’ stata una vittoria di prestigio quella conquistata dalla compagine dell’Agro, che si è resa protagonista di una sfida avvincente e determinata, chiusa positivamente nell’ultimo e decisivo periodo, dopo una sfida caratterizzata da alti e bassi. La maggiore freschezza atletica e motivazioni hanno senza dubbio fatto pendere l’ago della bilancia dalla parte dei padroni di casa, che rimpinguano così la classifica e si mantengono in corsa per un piazzamento nei play-off. Nonostante una rosa ampia, esperta e talentuosa, la formazione piemontese ha invece più volte provato a fare il colpaccio, senza però mai riuscire a piazzare la scoccata decisiva.

 

Questa la dichiarazione di coach Lino Lardo al termine del match: «E’ stata una bella partita. Volevamo tenere dietro Tortona e siamo riusciti ad aggiudicarci una vittoria importante, contro una diretta concorrente, che ha un allenatore capace ed ottimi giocatori, che a breve faranno sicuramente vedere tutto il proprio valore. Non riuscendo a vincere in trasferta, siamo costretti a vincere tutte le partite casalinghe, per tenere una buona media di rendimento. Sono contento e soddisfatto, perché la mia squadra ha sfoderato in campo carattere e pressione, nonostante un inizio fulminante di Tortona, al cospetto della quale non ci siamo sciolti, anzi abbiamo reagito bene e giocato una buona pallacanestro. Difensivamente abbiamo tenuto duro e non abbiamo mai mollato, tenendo bene il campo anche fisicamente. Proprio per questo motivo devo complimentarmi con il nostro preparatore atletico, che sta svolgendo un ottimo lavoro e ci ha permesso di avere una squadra lucida e pronta, dopo una lunga e difficile trasferta. Un altro ringraziamento va al mio assistente che, in pochi giorni, ha preparato al meglio la partita. Non ci possiamo però rilassare ora, perché domenica abbiamo un’altra partita importante contro la Leonis Roma, altra nostra diretta concorrente».

Dal nostro inviato al PalaMangano Antonio Gargiulo

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania