Quantcast

Banner Gori
sergio luise givova scafati Bertram Yachts Tortona basket (50)
Basket

Givova Scafati, assistant coach Luise: “Importante vittoria contro Latina, ora testa alla sfida contro Siena”

Arriva contro la Benacquista Latina la prima vittoria in trasferta per la Givova Scafati nel girone di ritorno, le parole dell’assistant coach Luise

E’ arrivata a Latina la prima vittoria esterna della Givova Scafati del turno di ritorno del campionato  serie A2 (girone ovest). Il successo lontano dal PalaMangano, vero e proprio tabù stagionale, mancava dalla trasferta dell’ultima di andata contro la Virtus Cassino. Da più parti veniva reclamata, soprattutto dai tifosi che, ancora una volta, hanno raggiunto in massa il PalaBianchini, per sostenere i colori gialloblù. La lunga attesa e la fiducia alla fine è stata premiata da una prestazione encomiabile del roster agli ordini di coach Lino Lardo, uscito dal campo a testa alta e con un successo meritato, nonostante una fase centrale tutt’altro che positiva (sotto anche di 15 lunghezze), che aveva fatto temere il peggio. Nell’ultima parte del match, invece, la truppa salernitana ha stretto i denti e giocato con grande spirito di coesione, inscenando forse la migliore pallacanestro stagionale, al cospetto di una signora squadra, che ha mostrato in più occasioni tutto il proprio potenziale. Alla fine, è stata premiata la formazione che ha perso meno possessi e sciorinato in campo maggiore determinazione, grazie anche all’oculata gestione tecnica dell’intero incontro.

Queste le parole dell’assistente allenatore Sergio Luise al termine della sfida: «Sapevamo che per vincere a Latina avremmo dovuto disputare una partita intensa, di grande sacrificio ed i ragazzi hanno risposto bene, soprattutto nella seconda parte dell’incontro, facendo quanto avevamo preparato in settimana. Veniamo da un periodo in cui l’intensità e la concentrazione negli allenamenti è cresciuta. Ed è proprio questo che ci era mancato nelle precedenti trasferte. L’ottimo lavoro in allenamento ci ha permesso di raggiungere questo risultato, che aumenta la nostra fiducia e muove la classifica. Dobbiamo continuare a lavorare e tenere i piedi a terra, perché ci attende un’altra trasferta a Siena, ma questa vittoria deve costituire un punto di partenza, avendo ora maggiore consapevolezza nei nostri mezzi».

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania