Quantcast

Banner Gori
Carabinieri: arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di arma Carabinieri in azione contro spaccio di stupefacenti Torre Annunziata: Controlli dei Carabinieri nel Quadrilatero delle carceri Vallo della Lucania: arresti per detenzione di armi e rapina Violenta: Carabinieri e Polizia monitorano sul territorio Carabinieri sciolgono sodalizio spacciatori tra Grottaminarda e Napoli
(foto d'archivio)
Senza categoria

Torre Annunziata: Controlli dei Carabinieri nel Quadrilatero delle carceri

Torre Annunziata: Controlli dei Carabinieri nel Quadrilatero delle carceri, tra le cose sequestrate anche un mitra e una bomba artigianale.

Torre Annunziata: Controlli dei Carabinieri nel Quadrilatero delle carceri

TORRE ANNUNZIATA- I Carabinieri della locale Compagnia insieme a quelli del Reggimento Campania, del Nucleo Cinofili di Sarno e del Nucleo artificieri di Napoli – nell’ambito dei servizi di alto impatto disposti dal Comando Provinciale di Napoli – hanno setacciato le strade del quartiere denominato Quadrilatero delle Carceri.
I Militari dell’Arma, con il supporto dei Vigili del Fuoco di Napoli-Ponticelli, hanno effettuato svariate perquisizioni ed ispezioni all’interno dei fabbricati in stato di abbandono. Questi edifici sono solitamente utilizzati come “depositi” da parte dei malviventi e le forze dell’ordini hanno proceduto all’abbattimento di ostacoli fissi.
I Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 1 pistola mitragliatrice croata modello IMI-UZI con un caricatore. L’arma era perfettamente funzionante. Sequestrata anche un’arma automatica artigianale con serbatoio e 52 cartucce calibro 9×21.
I sequestri e le perquisizioni non sono terminate e – durante le operazioni – i militari hanno trovato prima una radio-scanner simile a quella utilizzata dalle forze dell’ordine priva di antenna ma comunque funzionante e successivamente 1 ordigno esplosivo pirotecnico ma non convenzionale dal peso di 400 grammi.
I Carabinieri ed i Vigili del Fuoco sono entrati nel cuore del quadrilatero ed hanno trovato un caricatore con proiettili, varie cartucce calibro 12 e 30 dosi di marijuana.
Rinvenuta e sequestrata anche una pressa completa per il confezionamento dei pacchetti di hashish
Non solo prevenzione di crimini efferati ma anche repressione dell’illegalità diffusa. Nel corso del servizio, infatti, i carabinieri hanno individuato 2 allacci abusivi alla rete idrica – su cui sono in corso le verifiche tecniche da parte della Gori Acqua – ed 1 furto di corrente elettrica presso un’abitazione che è stata accertata con personale Enel.
98 le persone identificate e 35 i mezzi controllati durate l’alto impatto. Sono state elevate svariate contravvenzioni per un importo complessivo di 8mila euro. Un uomo è stato anche denunciato per aver rimosso i sigilli di un immobile prospiciente il quadrilatero che era stato sequestrato per aver avviato un autolavaggio abusivo. Il cittadino oplontino non aveva ripreso l’attività illegale ma aveva ripreso le disponibilità degli spazi.
I controlli continueranno in tutta la zona di Torre Annunziata per i giorni a seguire e per tutta l’estate.

Acerra: uomo salvato dalla Polizia
Ieri pomeriggio una donna si è presentata al Commissariato di Acerra chiedendo aiuto per il suo ex compagno che l’aveva chiamata in un forte stato di agitazione.
Un operatore della Sala Operativa ha contattato telefonicamente l’uomo e, dopo una lunga conversazione, è riuscito a farsi indicare il luogo in cui si trovava, in modo da consentire ad una pattuglia di raggiungerlo.
Gli agenti lo hanno rintracciato in via Benevento, nei pressi dei binari ferroviari, con un coltello da cucina tra le mani e, approfittando di un suo attimo di esitazione, sono riusciti a bloccarlo e a soccorrerlo.

Stéphanie Esposito
© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o
utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere
autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede
comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente
articolo.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più