Quantcast

Banner Gori
Parcheggiatore abusivo percepiva reddito di cittadinanza Tangenziale di Napoli: denunciata 55enne armata circolante sulla carreggiata Napoli tra parcheggi, concerti -abusivi- e armi "da passeggio" Napoli tra parcheggi, concerti -abusivi- e armi "da passeggio" Via Vicinale Sant'Aniello: Concerto Smascherato dalla Polizia : sequestrati circa 100 grammi di hashish Polizia di Scampia: Alto impatto al rione “Monterosa” Alto impatto a Secondigliano: Due persone arrestate e due denunciate Campagna ROADPOL “Focus on the Road” dal 14 al 20 settembre 2020 bar napoli Polizia arresta due noti borseggiatori alla stazione F.S. di Napoli C.le Polizia: arresti per rapina e spaccio di droga tra Vomero e Mezzocannone Stazioni Campane sotto controlli straordinari della Polizia Polizia: controlli e denunce tra Borgo Sant'Antonio e Vicaria Polizia: denunciati due uomini per ricettazione in vico Molino Polizia vs "Furbetti" della mascherina irrispettosi dell'ordinanza n° 212 Ferragosto 2020: Controlli straordinari della Polizia di Stato Report di Ferragosto: Controlli straordinari a Napoli e dintorni Operazione "Alto Impatto" della Polizia nella Stazione di Napoli Centrale Tenta truffa ad anziani spacciandosi per parente: denunciato un 31enne Misura cautelare per atti persecutori per 33enne stabiese napoli stazione polizia pompei foto free flikr
Senza categoria

Stazioni Campane sotto controlli straordinari della Polizia

Controlli straordinari della Polizia di Stato nelle maggiori stazioni Campane e a bordo treno: 3 arresti alla stazione F.S. di Napoli Centrale.

Stazioni Campane sotto controlli straordinari della Polizia

NAPOLI- Questi i risultati operativi conseguiti negli ultimi due giorni dalla Polizia Ferroviaria del Compartimento Polfer di Napoli nell’ambito dei controlli straordinari disposti dal Dipartimento di P.S. ed in concomitanza con il controesodo, quando notoriamente si registra un maggiore afflusso di viaggiatori dovuto al rientro di vacanzieri nelle città.
1.375 persone identificate, di cui circa 200 con precedenti di polizia, 3 arresti eseguiti nella sola giornata di ieri nella stazione F.S. di Napoli Centrale, una persona denunciata a piede libero a Salerno, 44 convogli scortati e circa 100 pattuglie impiegate.
In tale ottica è’ stato avviato anche un nuovo programma di scorte a bordo dei treni Regionali, Intercity e Alta Velocità, sulle tratte ferroviarie più frequentate della Napoli- Reggio Calabria e Napoli-Roma-Venezia. Attività di prevenzione importantissima, a bordo treno, assicurata mediante l’impiego di pattuglie dotate di smartphone predisposti per la lettura ottica dei documenti.
GLI ARRESTI:
Ieri mattina, nella rete dei controlli di prevenzione, assicurati nella stazione F.S. di Napoli Centrale dalla Polfer del Reparto Operativo di Napoli Centrale, sono scattate le manette per il reato di evasione a carico di un noto pregiudicato, O.S. di anni 42, originario di Napoli, detenuto in regime di arresti domiciliari presso una Comunità in provincia di Viterbo.
Durante i controlli è stato accertato che l’arrestato è stato già denunciato per lo stesso reato. Questa volta per O.S. si sono riaperte le porte del carcere e oggi sarà giudicato in direttissima innanzi al Giudice Monocratico del Tribunale di Napoli.
Nel corso della stessa mattinata gli agenti Polfer della Squadra di Polizia Giudiziaria hanno tratto in arresto, per furto aggravato, due borseggiatori rumeni, B.C. di anni 25 e G.F. di anni 28, pregiudicati, con precedenti aggravati dalla recidiva specifica reiterata ed infraquinquennale.
I due ladri, già noti alle Forze dell’Ordine, sonio stati intercettati nel corso di mirati servizi di prevenzione e repressione reati predatori predisposti nell’ambito dello scalo ferroviario di Napoli Centrale nelle immediate adiacenze. I due malviventi sono stati infatti bloccati ed arrestati in flagranza dopo aver sottratto con la solita abilità un cellulare ad un anziano passeggero di un bus partito da Piazza Garibaldi. Al termine delle formalità di rito alla vittima è stato restituito il maltolto e i due malfattori accompagnati presso le camere di sicurezza della Questura in attesa di essere anch’essi giudicati nella mattinata odierna con rito direttissimo.

 

Stéphanie Esposito Perna

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o
utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere
autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede
comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente
articolo.
Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più